Recommended Posts

Giuseppe: "Hany, perché dici che al modem non devo assegnare nessun IP ?"

Perche' gli ip si assegnano agli host. Gli host sono i computer, le stampanti di rete, i router, e qualsiasi oggetto contenga un sistema operativo, un processore e una ethernet. Il modem e' una periferica. Quel coso che ti hanno venduto spacciandotelo per modem (che in realta' e' un semplice unmanaged bridge) e' una semplice periferica quindi non necessita di un ip privato. Questo non significa che nella configurazione di quel tipo di 'modem' non si possa/debba settare la parte pubblica della connessione. ossia l'ip pubblico assegnato dal provider.

Giuseppe: "Secondo te l'IP statico datomi da Telecom devo solo inserirlo nel NAT del router per reindirizzarlo verso la telecamera?"

No, non e' concettualemente esatto. Il router per definizione e' un apparecchio che serve a connettere fra loro DUE reti tcp separate. Nel tuo caso, una rete e' la tua LAN, l'altra rete e' quella del tuo provider. Questo nei casi piu' semplici di reti con molti ip pubblici. Nel tuo caso le cose si complicano, sia per te sia per il tuo router: tu dovrai dare ai tuoi host degli ip privati, non visibili dall'esterno, e il tuo router dovra' occuparsi di tradurre da privato a pubblico il traffico da/per la tua rete usando una funzione chiamata Network Address Translation (NAT). Il router quindi dovra' sapere:

1) il suo ip pubblico, determinato dal provider

2) il suo ip privato, scelto da te

3) i servizi privati da esportare all'esterno

il NAT si occupa solo di quest'ultimo aspetto del routing. L'unica cosa che devi fare e' trovare la 'NAT Table' o qualcosa di simile, e inserire per ogni record

1) l'ip privato verso il quale reindirizzare il servizio

2) la porta tcp sulla quale gira il servizio

Tutto qui.

Sconsiglio VIVISSIMAMENTE l'uso di quell'abnorme aborto tecnologico noto come DHCP. Sarebbe troppo lungo elencare qui tutti i motivi per i quali dico questo. Io sconsiglio DHCP in TUTTI i casi, nessuno escluso, ma nello specifico, volendo fornire un servizio pubblico, DHCP e' assolutamente da evitare. Ti dico solo che usando DHCP andrai in contro a grossi problemi di configurazione, di sicurezza e di continuita' di servizio. Un esempio.. l'assegnazione degli ip e' dinamica (di default), il che e' una assurdita' solo da pensare, per una LAN domestica.

Usare ip fissi e NAT e' la cosa piu' ovvia e sana imho Posted Image

Camillo: "Comunque, il termine corretto da usare al posto di "modem" dovrebbe essere "bridge"."

Esatto, e questo vale per *tutti* i tipi di connessioni tranne i modem pstn (fino a 56k) e alcune vecchie cda, ormai quasi scomparse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Dipende dal modem... (cmq la maggior parte non sono compatibili...)

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Salve a tutti, vorrei porre una piccola domanda:

Esiste un modo per condividere la connessione adsl di una piccola rete di pc col mio mac?

Io ho porovato il protocollo samba, e va benissimo; ma non condivide la connessione. La rete a cui mi riferisco è composta da due pc collegati da un hub, a sua volta collegato ad un modem ethernet.

Ringrazio in anticipo chi mi risponderà...

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

io ho l'ericsson, basta spiegare che deve collegarsi con l'ethernet loro capiscono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Esatto, pretendi che ti venga mandato un Modem Ethernet.

A questo punto la compatibilità è garantita al 100% con Mac OS X. Con OS 9 dovrai usare un programma chiamato Enternet.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Trattasi di PB 12'' superdrive 1a edizione, tutto ok fino a quando ho tentato di usare dvd-rw, non vengono montati in scrivania e quindi espulsi, miseramente sputati senza pietà.

Ho provato un Imation, anche un Pioneer, il risultato è il medesimo.

Sia con Jaguar che Panther.

Nessun problema a masterizzare dei dvd-r, tutto ciò con Toast Titanium.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho da poco sottoscritto un contratto con alice e ho Ti ed un Cube con scheda airport (+ base station). Ho provato a condividere la connessione adsl, ma senza successo.

C'e' qulacuno che potrebbe darmi delle istruzioni precise su come configurare l'accesso internet sulla base airport e sui singoli computer per poter condividere l'accesso adsl?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest fbusetti

Ho acquistato un access point della 3com 11g per sostituire la mia base airport 2, per poter sfruttare la maggior velocita' del nuovo standard ma... non funziona la stampa via wireless. Ho provato a rimontare la base airport e tutto funziona a meraviglia! Perche' ? Forse c'e' da abilitare qualcosa nel router 3com ? Forse la stampa ha bisogno di una determinata porta che magari nella base airport e' abilitata di default?

Componenti:

- Pb12 con scheda airport extreme

- Gateway Wireless 11g 3Com® OfficeConnect® cablato o DSL

- Stampante hp5550 condivisa da un G4 dual 867

- panther

- ill tutto con indirizzi IP fissi.

Che qualche guru mi aiuti!

Saluti Fabio

Share this post


Link to post
Share on other sites

spesso mi ritrovo con tre miei amici che hanno come me pb e i book tutti con bluetooth, mi chiedevo se era possibile fare una sorta di rete da sfruttare ad esmpio per giocare ad un gioco che si può giocare in rete?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

No, inoltre le prestazioni sarebbero PENOSE! Posted Image

Comprate un Hub ethernet a 4 porte, e via!! Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this