Recommended Posts

Guest

Con MacOS X si puo fare login a winNT/2k/XP professional. Con MacOS 9 soltanto al server, a meno che non installi su pc PCMacLAN, oppure su mac Dave, DoubleTalk. Fai qualche ricerca su versiontraker.com.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, allora per vedere il pc, mi affidero' a qualche sw..invece per Mdaemon, basta che metta gli indirizzi giusti sull'account, e funziona senza che il mac riconosca il pc-server?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Configurare OE su win e su mac e la stessa identica cosa. Per dire verità TUTTI i client di posta, su tutte le piataforme hanno bisogno degli stessi dati: nome di server di posta in arrivo (POP3 se la posta viene scaricata sul proprio computer, IMAP4 se viene consultata e organizzata sul server), nome di server di posta in uscita (SMTP), nome login e password.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ragazzi scusase, forse sono un pò off topic, ma vi chiedo un piccolo aiuto:

Ho un iMac ultima generazione G3, e un portatile Toshiba coWindows XP. Una volta collegati in rete ethernet, quando cerco di connettermi dall'iMac (con OS X 10.1.3) al toshiba appare la finestra di login ma poi appare il messaggio d'errore.

Con il toshiba riesco però a collegarmi all'iMac tramite ftp (ma non telnet) anche se il collegamento appare lento.

Se il nome utente sul toshiba è "Tangari Gennaro" il nome del computer "Toshiba" e il nome della connessione "Documenti" sono questi i parametri che vanno passati a samba, vero?

Grazie a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Telnet è stato sostituito da ssh (telnet spedisce dati in testo chiaro, ssh criptato). Scaricati un client ssh per windows.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

qualche idea invece per il problema della connessione "tradizionale"?

ps: ma allora che ce lo mettono a fare telnet?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

> ma allora che ce lo mettono a fare telnet?

Chi? Non capisco l'obiezione. SSH è una versione più avanzata di telnet, perché sicura. Dov'è il problemma?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

L'obiezione è che praticamente telnet non serve a niente in una rete locale con Mac OS X, nel senso, che andando un pò a vedere le indicazione di Apple, ho letto che con telnet non è possibile collegarsi ad altri computer in una rete locale.

Ho letto l'articolo, ed è esattamente quello che ho fatto. Ho anche fatto un "ping" e si vedono correttamente. Il problema rimane che con il pc riesco ad accedere sia tramite ftp che ssh all'iMac. Questi però non riesce a collegarsi al PC (anche se ripeto i computer si "vedono"). Infatti una volta mostrata la finestra di dialogo per fare il login, mi da il generico messaggio di errore Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Hai provato Sharity? Lo usato al inizio, anche perché dalla 10.1, nella mia LAN non ho avuto nessun problemma di collegarmi ne a NT4 Workstation ne a W2k Profesional. Qualche problemma invece c'é con W98.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Proverò! Il fatto strano è che pur seguendo tutte le indicazioni Apple, la mia piccola rete mista non funziona Posted Image

PS: ho provato con un client ssh e ho fatto il login da PC sul Mac!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho un router netopia ADSL e leggendo il manuale ho capito che posso creare una VPN e con essa poter utilizzare la rete chiamando da qualunque posto e sfruttando un provider qualsiasi. Mi manca un tassello: un software client che supporti il protocollo PPTP o ATMP

E' tutto ciò possibile? Dove posso trovare tale software?

Grazie anticipate

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this