Recommended Posts

Potresti provare a vedere se non fanno al caso tuo quegli ageggi per il trasferimento di dati attraverso la rete eletrica. Ora non mi ricordo bene i dati e personalmente non gli ho mai provati però dovrebbero coprire 200 metri e la velocità dovrebbe essere superiore a quello dello standard b del wifi ma peggio del g. Non so nemmeno quanto costano dovresti informarti.

Comunque se puoi prova a spostare la base di un qualche metro. Io ho la casa con mura spesse fatte con sassi di fiume. Ma riesco a mandare il segnale ovunque, se invece sposto la base di 1 metro a est non mi arriva il segnale in cucina al piano inferriore (malgrado che lo spostamento sia in direzione della cucina. Questo perchè il segnale passa meglio se attraversa il muro perpendicolarmente, mentre perde molta potenza se lo deve attraversare in diagonale.

Poi le variabili in gioco sono molte, ad esempio quanti altri apparecchi incontra sulla strada (ad esempio telefoni senza fili televisioni o forni a micronde) prova a togliere queste cose di mezzo, e poi conta tanto che tipo di base usi, io ho un d-link e posso tenerlo a una potenza abbastanza bassa, ho usato uno della linksys e per arrivare ovunque avevo bisogno di metterlo al massimo.

Altrimenti puoi provare a brenderti qualcosa che ti faccia semplicemente da brige per il segnale wifi. E se puoi prima prova a cambiare antenna allla tua base, a volte basta un antenna migliore per avere buoni risultati.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 2.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il cavo schermato avrebbe un costo rilevante (100 metri...), e sarebbe anche più difficile da far passare nelle canaline. In più ci sarebbe il problema di collegare a terra la schermatura (correggetemi se sbaglio). Questo fa apparire il Wi-Fi più conveniente.

La trasmissione via rete elettrica preferirei evitarla, sia perché mi servirebbero almeno due terminali (per il Wi-Fi ho già un router), sia perché è una tecnologia troppo recente e non mi piace fare da cavia, sia perché comunque le prestazioni sarebbero inferiori al Wi-Fi.

ilm: <FONT COLOR="ff0000">e poi conta tanto che tipo di base usi, io ho un d-link e posso tenerlo a una potenza abbastanza bassa, ho usato uno della linksys e per arrivare ovunque avevo bisogno di metterlo al massimo.</FONT>

Infatti io ho proprio un linksys (che non è neanche mio, ce l'ho in prestito da tempo immemorabile), e lo tengo al massimo. Quindi dici che con un D-Link arriverei più lontano?

<FONT COLOR="ff0000">Altrimenti puoi provare a brenderti qualcosa che ti faccia semplicemente da brige per il segnale wifi.</FONT>

Qualcosa cosa?

<FONT COLOR="ff0000">E se puoi prima prova a cambiare antenna allla tua base, a volte basta un antenna migliore per avere buoni risultati.</FONT>

Come faccio a collegare un'antenna esterna alla non-mia base? Non vedo connettori appositi...

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti

devo installare una rete Wi-fi ed avrei bisogno di due consigli fondamentali:

1) quale hardware? a quanto ho capito, di scheda per il mio G4 devo comprare necessariamente quella di apple, mentre per l'access point posso usare anche altro materiale (=meno costoso): cosa mi consigliate? (e perche'?)

2) come risolvo il problema sicurezza? ovvero, soprattutto visto che ho fastweb, come faccio per evitare che il primo ragazzino che trova per caso il mio access point vada in giro nella rete a far danni a mio nome?

in giro su internet sto faticando a trovare informazioni specifiche sul mondo mac, vi sarei veramente grado se mi deste qualche lume in merito

Grazie In anticipo :-)

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti

devo installare una rete Wi-fi ed avrei bisogno di due consigli fondamentali:

1) quale hardware? a quanto ho capito, di scheda per il mio G4 devo comprare necessariamente quella di apple, mentre per l'access point posso usare anche altro materiale (=meno costoso): cosa mi consigliate? (e perche'?)

2) come risolvo il problema sicurezza? ovvero, soprattutto visto che ho fastweb, come faccio per evitare che il primo ragazzino che trova per caso il mio access point vada in giro nella rete a far danni a mio nome?

in giro su internet sto faticando a trovare informazioni specifiche sul mondo mac, vi sarei veramente grado se mi deste qualche lume in merito

Grazie In anticipo :-)

Link to comment
Share on other sites

Ti parlo per esperienza personale: ho Fastweb con Airport Extreme che passa il collegamento ad 1 iMac, 1 iBook ed 1 PowerBook...

Per quanto riguarda l'access point può sicuramente trovare soluzioni + economiche, ma la semplicità e la compatibilità Apple te la scordi... anche se la base Airport è poco potente=il segnale non arriva lontanissimo...

Per il problema sicurezza, quando crei il tuo network è protetto con dei protocolli standard (WEP o qualcosa del genere, non ne sono molto pratico), poi ti basta dotare il network di un Name e di una Password e dovresti essere al sicuro... è tutto...

Ciao!!!

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta Riccardo: cio' che mi dici sulla Aiport mi e' utile dato che la distanza (o meglio la "complicatezza" del percorso che deve fare il segnale) e' un punto chiave del problema;

se qualcun altro ha hardware da consigliarmi o informazioni piu' dettagliate su come si puo' dotare la rete di una password, si faccia avanti, in materia di reti sono analfabeta ! :-)

Link to comment
Share on other sites

Per la sicurezza, in 2 parole gli access point che trovi oggi sono dotati di uno o più dei seguenti protocolli:

- WEP (Wired Equivalent Privacy): sicurezza minima, che però non è sufficiente per stare al sicuro da intrusioni;

- WPA (Wireless Protected Access): qui stai già molto meglio, un hacker ha bisogno di molte più risorse e tempo per un'intrusione, e quindi per un uso personale puoi stare tranquillo (mica sei Fort Knox dopotutto).

Poi ci sono tecnologie ulteriori (chiave TKIP, Radius, eccetera eccetera), alcune delle quali sono però più consigliabili per usi "aziendali".

La base Airport Extreme di Apple ha il bello della semplicità e inoltre ha tutte le tecnologie che ho elencato sopra (difatti ce l'ho pure io ;P), e viaggia a 54 Mbps.

Ma ce ne sono molte altre che come dicevi tu costano meno, e inoltre hanno un segnale più potente. Se però scegli una di queste, io ti consiglio di controllare che supportino WPA con TKIP. Per un amico ad esempio avevo visto la linea D-Link, di cui tutti parlano un gran bene, e che ha dei modelli che possiedono i requisiti di cui ti dicevo.

Link to comment
Share on other sites

Io ho tutto dela D-Link (tranne sul PB che o airport di apple) funziona tutto perfettamente, non ho avuto problemi di istalazione e configurazione, e comunque se non ricordo male gia con il wizard del router ti permette di scegliere pasword e nomi della rete, per renderla sicura. Per quello che è il mac mi orienterei su airport perchè si integra talmente bene con il sistema operativo ch3 non avrai nessun problema. Per il resto D-Link, Linksys (cisco) vanno tutte bene, controlla solo che siano allo standard G

Link to comment
Share on other sites

Fabio, ho una situazione simile alla tua: Fastweb e rete wireless su 1 Mac Cube, 1 Pbook e 1 portatile PC. Scelto Airport extreme perché è meno problematica da configurare. Alla base ho attaccato il Cubo via cavo ethernet perché tanto la base è vicina ed è inutile sprecare una schedina Airport; il Pbook dialoga con la bas via Airport extreme, e sul PC ho comprato schedina D-Link 54Mhz che ho configurato in un attimo e vede benissimo l'Airport con un segnale migliore del Pbook. Casa mia è 130 Mq e c'è segnale ovunque. L'importante è che posizioni bene la base: la punta del cono è è quella che diffonde il segnale e quindi dovrebbe essere rivolta verso l'ambiente che vuoi coprire. Per migliorare la copertura l'ideale è attaccarla al muro, un po' in alto, in modo che la punta diffonda meglio il segnale. Ho scelto Airport in alternativa all'access pint D-Link fondamentalmente per 2 motivi: 1) è più facile da configurare. 2) Airport permette di attaccare, come ho fatto, una stampante alla base e quindi posso stampare in wireless da ogni computer ed è un bel vantaggio. Il problema sicurezza lo risolvi impostando al protezione WEP attraverso il software di configurazione Airport. E popi, perché qualcuno entri nella tua rete, bisogna che sia all'interno del raggio della base quindi dentro casa tua o attaccato a una finestra. Altrimenti non prende il segnale e non può hackerarti...

Link to comment
Share on other sites

Sottoscrivo il consiglio di Max, possiedo l'ap in questione (dg834g) e funziona veramente molto bene. L'ho messo al piano terra di casa mia e mi copre tranquillamente il primo piano, la taverna e gran parte del giardino. Ha tutte le funzionalità che servono, stabile, ottimo segnale ed ora non costa nemmeno molto. Lo uso con rete mista pc/mac e cifratura wpa e non ho avuto il benché minimo problema. Sicuramente un ottimo prodotto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share