Recommended Posts

Io no so voi ma a Torino sto aspettando da febbraio 2002 che mi attivino la linea DSL. La scusa e' che Telecom non le da spazio. Be dopo qualche mese potrebbero anche telefonarmi e dirmi cosa vogliono fare. Io gli ho dato un'ultimatum. Dopo purtroppo passero' a Telecom visto che sono loro a fornire il servizio (e le scuse)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti...la mia domanda forse si poggia su delle fondamenta inesistenti cmq la pongo lo stesso :P

Possiedo due Mac (iMac333 e PowerMacG4) e vorrei condividere la connessione adsl ..ora so che e'' possibile farlo anche senza hardware dedicati come router etc..ma so che e' possibile farlo con applicazioni tipo "ip net share"..ma nn so sinceramente come questo possa accadere e come io possa collegare via ethernet le due makkine...

ringraziando tutti aspetto risposta...

ps: ho un modem ethernet SpeedTouchHome

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Fastweb (quello in fibra) e' un'ottimo servizio. Peccato che poi dal punto di vista dell'implementazione siano "carenti".

Non so voi ma io che sono su X e non uso ie non posso accedere al loro sito. Mi compliments

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Franco ed Enrico, mi rivolgo prevalentemente a voi... airport €' stata bocciata, però l'idea della rete ethernet a casa mi piace! Dovrei collegare in rete 5 camere su due piani diversi di una casa (le 2 camere al piano superiore sono esattamente sopra a due camere del piano inferiore)...

salone->cam. da pranzo->cucina 1° piano

........->camera mia ->studio "A"2° piano

Nel salone vorrei mettere anche il modem [di Acantho (simil fastweb) o adsl (da settembre)] che verrebbe condiviso dalla rete, il problema dei fili è stato risolto... non capisco bene come dovrei "posizionare" gli HUB ethernet, e se è possibile condividere in rete un unico modem (adsl o fibra)

nn vorrei diventare noioso nella descrizione... con queste notizie potete darmi delle dritte?

ciao & grazie Vincenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va altrettanto bene un modem adsl ethernet connesso con cavo incrociato alla crossport di un qualsiasi hub - spendi una frazione e puoi egualmente condividere internet tra due o più postazioni, anche se non simultaneamente. Puoi avere il modem anche in comodato con il contratto adsl, valuta bene però se conviene in relazione al costo complessivo.

E' una soluzione che funziona, l'ho usata nello studio in ambito professionale per un anno e mezzo anche assieme a un router software (Vicomsoft), che ti consente l'accesso simultaneo alla rete da più postazioni anche se con un rallentamento leggermente più sensibile di quanto ti darebbe un router hardware.

E' stata già spiegata sul forum, fai una ricerca nei vecchi thread.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

thanks! Posted Image

ps: mi è stato detto che su determinati abbonamenti "home" di adsl e simili (ad Acantho devo ancora chiedere) non è possibile configurare un router, perchè la compagnia distributrice del servizio usa come "collo di bottiglia" il modem, ed un router bypasserebbe il collo di bottiglia! Posted Image però il mio amico non era pronto a mettere la mano sul fuoco su questa notizia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo può essere, ma si applica solo alle offerte inferiori ai 640kbit, che è il limite fisico naturale.

Cmq se così fosse basta che vai al negozietto, ti prendi un modemino a 640 e lo usi al posto di quello che ti danno loro...

Il punto vero del router non è solo la connessione ad Internet contemporanea, è anche la possibilità di fare condivisione documenti, cioè di avere una LAN. Col modem non credo si possa. Inoltre i modem richiedono dei driver (sempre fonte di incertezze), mentre il router ha bisogno solo del sistema opeartivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

intanto mi si stanno schiarendo le idee! grazie a tutti!!! Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ragazzi non so se sia il thread giusto, ma ci provo, mi è arrivata questa richiesta in un msg privato in un'altro forum, sinceramente non so proprio che rispondere e l'interlocutore sembra averne prorpio bisogno, che dite gli diamo una mano?

Confido in voi, ecco la sua richiesta:

Autore Messaggio

Athlon

Moderatore

Registrato il: Oct 1999

Messaggi: 8316

Help MAc-os

Come si puo' fare a fare una route TCP/IP su un Mac OS 8.6??

In particolare dovrei aggiungere quella che in Dos e':

route add -p 131.108.100.16 131.108.100.14

in pratica raggiungere il .16 passando dal .14

attualmente ho impostato il .14 come default gateway ma la macchina (tramite DAVE) non riesce lo stesso a ragiungere il .16

Penso che sia dovuto al fatto che la macchina cerchi direttamente il .16 senza neppure interrogare il .14 , in realta' il .16 non esiste nella rete ma e' una ETH virtuale del firewall .14

24-07-2002 09:51

Grazie.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

I due indirizzi appartengono alla stessa rete (immagino 255.255.255.0).

Che senso ha fare il roting? Non c'e bisogno di un gateway.

Un gateway è una macchina con due o più schede di rete che connette tra loro reti con numerazioni diverse.

Comunque a proposito di gateway il MacOS 7-8-9 non è in grado di farlo. Occorrono dei software specifici, ma adesso non mi vengono i mente i nomi.

Se non capisco male quello che invece serve è assegnare i due indirizzi ip alla stessa scheda di rete. Se non erro questo lo può fare il MacOS9. Ma ormai uso X (dove la cosa è una banalità) e non ricordo.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Premessa: possiedo due mac (un lombard ed un IMAC sono dotati di airport... purtroppo non ho idea di come configurarli per creare una rete.

Il risultato minimo che mi piacerebbe ottenere sarebbe quello di vedere

i dischi delle due macchine in rete. Se poi si potesse condividere la

connessine Internet (il modem è collegato all'IMAC), sarebbe una cosa

fantastica.

Infine, non sarebbe proprio male riuscire a stampare dal Lombard sull'HP 920 collegata via usb all'IMAC.

E' possibile fare tutto ciò?

Al momento utilizzo il 10.1.5 sull'IMAC ed il 9.2 sul Lombard; se fosse

necessario epr ottenere qualcosa di buono potrei installare il 10 anche sul Lombard... anzi, credo che installerò comunqu 10... solo per avere gli stessi programmi su entrambe le macchine.

Ho visto che su airport per 9 c'è il comando per far vedere il mac come una base airport ed immagino che poi si condivida la connessione. Con X si può fare la stessa cosa?

Il massimo che ho fatto, in termini di rete, è stato di collegare via

ethernet-appletalk due macchine con cavo invertito... avvio di

condivisione documenti... apple share in 'scelta risorse' e tutto

funzionava senza problemi

Ora, con airport, mi sembra di capire che occorre utilizzare TCP/IP e

purtroppo non so dove mettere le mani: indirizzi, maschere di sottorete... il dhco si usa in veersione 'automatica' oppure con settaggi maunuali? Boh?

Ho provato a cercare qualche tutorial in giro, ma non ho trovato granchè, se non le istruzioni apple... con le quali non sonoa rrivato molto lonano.

Ogni contributo sarà 'super gradito'! ;-)

Grazie in anticipo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this