Recommended Posts

Grazie delle molte informazioni utili, Rafal!

Purtroppo non ho un hub di rete: il modem ADSL è sempre stato collegato direttamente al Mac. Il PC viene collegato soltanto saltuariamente (è portatile), ma vorrei evitare di staccare la connessione ADSL ogni volta.

Da quel che ho capito, la scelta è fra comprare un hub e una scheda Ethernet aggiuntiva. Quale può essere la soluzione più economica?

Chest, adesso ti scrivo, anche se non capisco bene perché questo problema vada discusso in privato... vuoi vendermi un hub di contrabbando? Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao gente.

Ieri mi sono recato da amici che hanno appena creato uno studio grafico. Ritenendomi un esperto di Mac (quale in effetti mi sembrava di essere fino a ieri) mi hanno chiamato per mettere in rete via Ethernet i loro due G4. Uno appena acquistato è un G4 800 un quick silver e l'altro è un G4 533 Digital audio. Su entrambi ho installato OS X e la mia sporca figura di espertone MAC era fino a quel punto salva. Quando si è trattato di collegare in rete i due computer, sono iniziati i grattacapi.

Queste le operazioni che nella mia testa erano da fare e che ho eseguito:

Mi sono munito di cavo ethernet crossover e ho collegato i G4, ho attivato nel pannello delle preferenze NETWORK la zona APPLE TALK lasciando la configurazione su AUTOMATICA, ho verificato che nella linguetta PORTE NETWORK ATTIVE ci fosse ETHERNET INTEGRATA spuntato, ho avviato la condivisione nel relativo pannello assicurandomi che i campi NOME COMPUTER e PASSWORD fossero compilati (TUTTE queste operazioni per entrambe i G4).

Dopodichè, dal finder nel menù VAI ho scelto COLLEGAMENTO AL SERVER, nella finestra di sinistra erano presenti APPLE TALK e NETWORK LOCALE, ho cliccato su APPLE TALK e non si vedeva un'ostrega di computer in rete.

A quel punto mi sono perso in tentativi con TCP/IP, numeri IP vari, utilizzo di DHCP, numeri di sottorete, etc.

So che per voi sarà uno scherzo elencarmi e spiegarmi "come se avessi due anni" (e sottolineo due, quindi non tralasciando neanchè l'ovvio), il sistema con cui dovrò collegare i due G4 e salvare la mia reputazione di MAC esperto. Allora avanti, sono tutt'orecchi. Flagellatemi di risposte.

Maurizio

PS Nella scatola del nuovo G4 800 Quick silver non era presente OS 10.2 , cosa è meglio fare per ottenerlo subito dato che il rivenditore fa lo gnorri? dovrò pagarlo alla Apple 30 € oppure mi spetta a di diritto a costo zero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Tutorial per connessione in rete con MacOS X:

Premessa: i due PowerMac in questione montano gigabit ethernet, quindi si può usare un normale cavo ethernet, non necessariamente incrociato.

Sotto 10.1.5 bisogna:

1) attivare condivisione documenti (System preferences->Condivisione), assegnando un nome al computer (es: G4-800, G4-533)

2) è preferibile gestire la rete tremite TCP/IP (protocollo più veloce di Appletalk):

2.1) System preferences->Network

2.2) Crea nuova postazione

2.3) Mostra->Ethernet Integrata

2.4) TCP/IP: Configura->Manualmente; Indirizzo IP 192.168.1.x (con x da 1 a 254: metti 1 su un G4 e 2 sull'altro); Sottorete 255.255.255.0 (valida per entrambi)

2.5) puoi attivare anche AppleTalk ma non è necessario

A questo punto dovrebbe funzionare la rete, eventualmente riavvia le due macchine.

p.s. alla richiesta di userID e psw devi inserire i dati del computer a cui ti colleghi: se ti colleghi da A a B, devi inserire nome utente e psw di B e viceversa (se vuoi collegarti come utente registrato).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

> Cassa: Purtroppo non ho un hub di rete: il modem ADSL è sempre stato collegato direttamente al Mac. Il PC viene collegato soltanto saltuariamente (è portatile), ma vorrei evitare di staccare la connessione ADSL ogni volta.

----- compera un hub a 3 porte da poche lire. D-link li ha a catalogo, sono "di marca" (con una garanzia seria) e vanno benissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Io però comprerei doppio di porte rispetto a quello che ti serve (oppure pensi che ti serve) - magari viene a trovarti un amico con il powerbook e farai la figuraccia che non ha neanché una porta libera, compri un'altro computer a la stampante…

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Caro Matteo, ora non posso provare ciò che mi hai descritto perchè tornerò allo studio solo domani, ma ti meriti un bacio in fronte, come quello che ti darebbe tuo padre con molta soddisfazione per suo figlio.

Grazie per la disponibilità, la prontezza e l'efficacia.

E' per giorni come questo che amo essere un utente MAC.

E per Mac OS 10.2 che mi dici?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Per il 10.2 dovrebbe essere molto più semplice grazie a Rendezvous: in pratica senza settare IP, maschere di sottorete, Appletalk, ma solo scegliere il tipo di condivisione che vuoi (documenti, doc. per windows, internet...).

Ho appena aggiornato il mio powerbook al 10.2 ma non ho ancora fatto prove pratiche... in più ho fatto l'installazione "archivia e installa" per cui ha mantenuto le vecchie impostazioni.

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Allora...di post ne avrò letti a migliaia sull'argomento, ma non sembrano aiutarmi!

ho la necessita di trasferire dei dati del mio iBook su di un pc...e quale cosa migliore di metterli in rete!!!

Sono andato da un amico con un PC in rete e ho collegato il mio iBook... ottengo (usando X) in automatico l'indirizzo ip tramite dhcp... avvio la condivisione documenti ma niente... il PC non vede niente tranne che se stesso ed io se dal findere faccio "collegamento al server..." mi appare solo il nome del mio iBook e niente + ...

il mio amico PCuser diceva che se non mettevo lo stesso gruppo di lavoro non mi avrebbe mai visto...io ho cercato in tutti modi qualche soluzione ma niente...

HELPPPPPP

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Se devi collegare l'ibook con un pc solamente ti serve un cavo incrociato, se il pc ha un workgroup devi metterlo anche nel mac.

Un'altra cosa quando l'ho fatto io l'ho fatto manualmente senza dhcp..che non so a cosa servi.

Visto che domande come la tua ce ne sono parecchie (servirebbe anche a me!!!) sarebbe il caso che o su macity o su applicando o macworld ci fosse una volta per tutte un tutorial fatto bene che presentasse tutte le varie casistiche: Macos X in rete con il 9, Macos X in rete con win 95, con win 98, con win NT, con win 2000, con win xp ecc etc..L'anno scorso su un numero di applicando c'era un servizio fatto molto bene disponibile anche in pdf, ma diamine non trovo più il numero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

il cavo è sicuramente incrociato visto che il mio amico ci collega il suo portatile.... dove diavolo si mette il gruppo di lavoro sotto Mac?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this