Recommended Posts

Guest

Scusa Sminghet, ma credo che quello che manca è proprio una qualche configurazione di base per far vedere il Mac al Pc e viceversa. Il finzionamento di RDC è necessariamente legato alle impostazioni di rete e condivisione ma io non so come settarle!!! Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Allora, mi rispondo da solo.

Ciao Sandro, per far funzionare RDC devi assegnare manualmente un indirizzo IP al tuo mac.

Poi ne assegni uno a XP e come Dominio del server a cui XP si deve connettere gli metti quello del Mac. Fatto.

A parte scherzi, ci sono riuscito. Ora piloto il pc direttamente dal mac via cavo Ethernet. La velocità di risposta è più che accettabile per quanto rigurda l'uso di Windows, sicuramente meglio di VirtualPC.

Posso fare tutto dal mac come fossi sul pc. L'unica cosa è che non posso vedere i filmati se non ha scatti.

Curiosità... e se connettessi il mac e il pc in rete tramite Firewire?? Fantascienza?

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

vi posto il mio problema...

2 Mac collegati con cavo crossover (un iBook ed un eMac), condivido perfettamente gli harddisk, lasciando entrambi in DHCP o anche impostando manualmente i vari indirizzi su entrambi o su uno dei due...etc.etc.

il problema è...la prima volta che li ho collegati, stavo navigando con il modem dell'eMac e provando a condividere la connessione...senza far niente, l'iBook naviga sfruttando l'eMac...tutto ok dunque....

ma da quel giorno non ne ha voluto + sapere, tranne per qualche giorno fà...

le ho provate di tutte...ho impostato manualmente i parametri sull'eMac e lasciato in DHCP l'iBook...NIENTE...lasciato entrambi in DHCP e fatto anche un ravvio delle macchine ma niente....ho provato il contrario...facendo navigare l'iBook e cercando di farlo sfruttare dall'eMac...ma niente ancora...

il bello è che se faccio ping su un qualsiasi indirizzo web....risponde!!!!! ma il browser niente...non và...neanche se metto l'ip del sito direttamente.....

qualche consiglio????

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho capito se stai usando Mac OS 9 o Mac OS X. In ogni caso, inserisci nel Pannello di controllo TCP/IP gli indirizzi di DNS e prova... scommetto che cosi' facendo funziona...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ritorno a parlare della favolosa esperienza avuta con Fastweb... per fortuna la cosa mi tocca minimamente essendo connesso con la fibra solo al lavoro.

Dopo più di due mesi:

*non abbiamo ancora ricevuto la lettera di benvenuto

*non ci è stato comunicato l'indirizzo di e-mail, nè tantomeno i parametri da impostare per la posta in uscita

*nessuno ha provveduto a configurare 1 computer, nè ci è stato fornito uno straccio di CD o di documentazione per impostare i computer

*le lamentele inoltrate a fastweb sono state ignorate

*nonostante le continue richieste, nessuno in fastweb è in grado di farsi carico di risolvere o chiarire i vari problemi sorti da subito sia per il cablaggio sia per il servizio

*i numeri dedicati al servizio clienti sono spesso suscettibili di cadute di linea, gli operatori non possono dare spiegazioni complete perchè hanno mansioni limitate E non sanno/possono fornire un nominativo che possa farlo.

*l'arroganza dimostrata dalla politica aziendale si avvicina a quella di Telecom (cioè per ogni problema arrangiatevi)

*la number portability, promessa in "pochi" giorni è ancora lungi dall'essere attuata (ma FW paga le bollette Telecom?)

*nonostante le richieste, nessuno ha provveduto a completare l'opera di cablaggio nelle parti comuni del condominio

Dopo queste settimane di passione (peraltro la connessione è discreta...nulla di più, e le velocità sono ben lontane da quello che ci si potrebbe aspettare), sono giunto alla conclusione che Fastweb NON è una società seria, è ALTAMENTE DISORGANIZZATA e, soprattutto, non ha a cuore il mantenere rapporti di CORRETTEZZA e SERVIZIO con il cliente, limitandosi a farsi sentire solo per il pagamento del canone.

Diffidate da Fastweb finchè non dimostreranno di essere una società seria invece di fare figure da pagliacci.

Se volete comunque sottoscrivere un contratto con loro premunitevi dal punto di vista burocratico e legale facendo firmare a chiunque abbia a che fare o si presenti a nome di FW, un documento compilato da voi stessi con il vostro resoconto dell'operato e del servizio offertovi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

uso OS X, ed ho già provato a mettere i DNS...ma niente di niente...non và....

ho anche provato a settare il proxy...ma nada

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

magia delle magie...non ho capito bene il xchè...ma il tutto funziona se abilito anche la condivisione web ??????

mah!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

*non abbiamo ancora ricevuto la lettera di benvenuto

IO dopo 2 anni non ho ancora la lettera di benvenuto. Sara perche non la mandano....

*non ci è stato comunicato l'indirizzo di e-mail, nè tantomeno i parametri da impostare per la posta in uscita

Neanche a me per iscritto. Ho chiamato 192193 e in 5 minuti avevo anche i parametri.

*nessuno ha provveduto a configurare 1 computer, nè ci è stato fornito uno straccio di CD o di documentazione

per impostare i computer

Vero, controllano solo la linea. La conf e a carico del cliente. Il CD cera ma non mi seriviva.

*le lamentele inoltrate a fastweb sono state ignorate

Se le mandi via email non rispondono.

*nonostante le continue richieste, nessuno in fastweb è in grado di farsi carico di risolvere o chiarire i vari problemi

sorti da subito sia per il cablaggio sia per il servizio

Vero

*i numeri dedicati al servizio clienti sono spesso suscettibili di cadute di linea, gli operatori non possono dare

spiegazioni complete perchè hanno mansioni limitate E non sanno/possono fornire un nominativo che possa farlo.

Mah, io ho trovato qualcuno che capiva qualcosa di Mac OS X

*l'arroganza dimostrata dalla politica aziendale si avvicina a quella di Telecom (cioè per ogni problema arrangiatevi)

Non posso esprimermi

*la number portability, promessa in "pochi" giorni è ancora lungi dall'essere attuata (ma FW paga le bollette

Telecom?)

Non la uso

*nonostante le richieste, nessuno ha provveduto a completare l'opera di cablaggio nelle parti comuni del

condominio

FW porta la fibra in cantina e poi una volta firmato il contratto lo porta all utente. Non cabla tutto senza contratti.

In ogni caso e vero che dal punto di vista organizzativo sono dei casinari nel miglior stile italico.

Pero da me funzia tutto a dovere (tranne iChat)col contratto famiglia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Paolo, premesso che il mio più che altro era uno sfogo, vorrei aggiungere che chi fornisce questi "servizi" non può dare per scontato che il cliente sappia tutto; tu, io sappiamo dove mettere le mani... altre persone no e non sono tenuti a saperlo.

Teoricamente la lettera di benvenuto é abbastanza importante poiché, a detta di fastweb, contiene tutte le informazioni necessarie per configurare i computer, per avere la posta elettronica, ecc...

Ormai è anche una questione di principio... chi avrebbe dovuto dirci di chiamare il 192193 per avere delle informazioni che, a rigor di logica, devono essere fornite da loro? "Nessuno nasce imparato".

Comunque sul lato assistenza iniziale il giudizio é pessimo; la configurazione me la faccio pure io, nessun problema... ma chi non ne sa nulla dove deve cominciare?

<font color="ff0000">Se le mandi via email non rispondono.</font>

anche via fax e telefono...

<font color="119911">FW porta la fibra in cantina e poi una volta firmato il contratto lo porta all utente. Non cabla tutto senza contratti. </font>

Il condominio risulta cablato, con la centralina in cantina; lo studio si trova nel cortile dove sono presenti dei laboratori: per portare la fibra hanno appiccicato ai muri (anche di altre proprietà e senza chiedere il permesso) una canalina, montata peraltro molto male, e una scatola di derivazione che da due mesi é aperta con il coperchio a penzoloni...

Poiché si tratta di spazi condominiali, le lamentele sono ricorrenti e giustificate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Matteo, le facciate sono parti comuni. E un problema di amministratore del condominio/consiglieri fare in modo o approvare i lavori in modo che non disturbino.

Certo che se si lascia fare a quei mattacchioni di istallatori FW senza supervisione....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

riporto il mio bit, la mia e' una esperienza indiretta visto che la mia ragazza ha messo su fastweb in prova (io ero presente):

*non abbiamo ancora ricevuto la lettera di benvenuto

credo che non sia mai arrivata

*non ci è stato comunicato l'indirizzo di e-mail, nè tantomeno i parametri da impostare per la posta in uscita

ho telefonato il giorno stesso al numero per le info e mi hanno detto tutto quanto

*nessuno ha provveduto a configurare 1 computer, nè ci è stato fornito uno straccio di CD o di documentazione per impostare i computer

Il CD di benvenuto con il manualetto me lo ha dato tecnico prima di andar via: non c'e' scritto molto, fondamentalmente come funziona per i vari tipi di abbonamento ed il numero delle info.

Questo e' cio' che si ha con il contratto "senza installazione" altrimenti per installazione/configurazione PC devi pagare extra!

*le lamentele inoltrate a fastweb sono state ignorate

non so

*nonostante le continue richieste, nessuno in fastweb è in grado di farsi carico di risolvere o chiarire i vari problemi sorti da subito sia per il cablaggio sia per il servizio

non ho avuto problemi di cablaggio,

l'unico problema che ho avuto e' che non sapevo come attivare/disattivare internet a consumo; allora ho chiamato e mi hanno detto che finche' non erano pronti loro a tariffare era gratis --> 2giorni a sbafo!

Dopo 2 giorni hanno chiamato a casa per verificare il funzionamento della linea (telefonica) e per avvisare che da quel momento sarebbe stato attivato il servizio: prima aggratis.

*i numeri dedicati al servizio clienti sono spesso suscettibili di cadute di linea, gli operatori non possono dare spiegazioni complete perchè hanno mansioni limitate E non sanno/possono fornire un nominativo che possa farlo.

telefonando *piu'volte* si ottengono le informazioni che si vogliono... il problema e' che ti rimpallano da un ufficio ad un altro!

*l'arroganza dimostrata dalla politica aziendale si avvicina a quella di Telecom (cioè per ogni problema arrangiatevi)

Non so

*la number portability, promessa in "pochi" giorni è ancora lungi dall'essere attuata (ma FW paga le bollette Telecom?)

non lo usano

*nonostante le richieste, nessuno ha provveduto a completare l'opera di cablaggio nelle parti comuni del condominio

qui' e' un problema piu' serio: nel nostro caso non c'era grossi lavori da fare, comunque abbiamo avvisato il proprietario dell'appartamento (che e' venuto solo qualche gg dopo a vedere) e non ci sono stati problemi.

I tecnici sono un po' rudi e bisogna controllarli mentre lavorano per verificare che facciano le cose per bene... come sempre del resto!

Per quanto riguarda la velocita' non saprei dire, lo usano poco internet; cosi' ad impressione direi che e' veloce, piu' dell'ADSL che ho al lavoro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this