Recommended Posts

Guest

ciao a tutti

mi trovo a volte in situazioni che credo spesso capitino a chi, come me gira per lavoro.

situazione A.

arrivo in un' azienda che ha una rete (PC naturalmente!), ed alla frase "va beh, attaccati e stampare da qui", col mio I book alzo gli occhi alcielo

domanda: esiste un software allorund?

situazione B.

devo proiettare una presentazione (powerpoint, a volte flash), ed il cliente: "venga che abbiamo la sala già pronta col proiettore" ed io, con il mio Ibook vedo quell' orribile presa seriale PC....

domanda: con virtual PC ed un adattatore USB-serialPC riesco ad ingannare la periferica?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora meglio, puoi stampare senza problemi e direttamente da MacOS con PowerPrint (della Strydent) e l'adattatore usb-seriale; i risultati sono buoni anche sulle hp più sconosciute all'ambiente mac.

Sperimentato personalmente da quasi due anni, anche se ogni volta mi chiedono perché diavolo devo soffrire in tal modo per fare una cosa banalissima che a tutti i loro portatili ibm o sony riesce senza tanti capricci e più velocemente.

Circa il monitor, se il tuo modello di iBook non ha l'uscita video sei fatto, con un Powerbook più performante non dovresti avere alcun problema nemmeno interponendo adattatori vari. Però ho sempre trovato videoproiettori con ingressi vga; soltanto con il 3400 anni fa ebbi grossolani problemi a un congresso in cui non riuscii a proiettare perché l'uscita sul retro non aveva sufficiente spazio attorno per avvitarci il connettore, un po' grossetto ai margini, del proiettore di sala. Per una questione di forse mezzo millimetro, due-trecento persone videro benissimo che per proiettare ci voleva un pc (altri due relatori non ebbero il minimo problema), e che con un macintosh non si può lavorare proficuamente Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

A. Se la rete è fatta bene (basata su TCP/IP con un server DHCP per gli ospiti) basta che colleghi il tuo computer alla presa di rete. Per stampare in rete (generalmente) la stampante deve supportare linguaggio postscript con il protocollo AppleTalk (la stampante la vedi in Scelta Risorse con LaserWriter8 o Adobe PS Writer) o LPR attivo (in quel caso amministratore di rete ti deve dire IP o DNS name della stampante e se la stampante avesse più di una coda di stampa anche nome di coda da usare - per configurare la stampante usi Utility Stampanti Scrivania) - con il mac non puoi stampare via SMB - stampa windows. Poi basta che ti forniscono il PPD (file di descrizione della stampante) oppure usi PPD generico.

B.Sinceramente non ho mai visto un proiettore con il collegamento seriale - tutti usati da me usavano collegamento VGA (presa del monitor). Se hai un iBook bianco lo puoi tranquillamente collegare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

proiettore senza seriale: non vorrei dir stupidate, ma come fai a ridirigere il segnale video sulla seriale? non credo cha abbia le caratteristiche adatte, come banda passante, intendo, a meno che non sia FireWire (che e' una seriale, ma non una banalissima seriale)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse l'iBook di Benedetto non ha l'uscita VGA e lui si confonde.

Apple, ogni tanto, è capace di autocastrarsi così. Non sarebbe la prima volta, purtroppo. Ed io, francamente, non ricordo se si sono accaniti nelle amputazioni sui primi iBook per non fare concorrenza ai portatili "di fascia alta".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi proprio che è così, non solo sull'uscita video ma anche sulla possibilità di aggiornamento - i primi iBook erano assai belli (mia moglie ha un SE graphite e non vuole cambiarlo), ma prova tu a sostituire l'hard disk con uno più capiente.

Adesso è il contrario, l'iBook col 14" è un bel trappolotto, se fosse nero come l'intramontata "linea seria non metallica" ci si potrebbe anche fare un pensierino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

dunque, grazie a tutti delle risposte.

in effetti il mio Ibook è il mod 2001 ed ha una presa video.

forse mi sono fatto impressionare dalla sicurezza del mio cliente (è un proiettore per windows, non può stampare su mac) ed avrei dovuto provare.

giusto per capire, se con la presa riesco ad attacarmi al proiettore lui mi vede?

non esiste quindi un problema di interfacciamento?

per Raphael; sei molto chiaro, ma di solito, negli uffici in cui vado, quando chiedi "come è la rete" vedo strabuzzare gli occhi! devi avere la fortuna di trovare un responsabile CED per farti fornire gli indirizzi!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Mi sembra che nessuno ne parli

ho iniziato da poco a studiarlo, ma già mi ha preso intensamente, mi piacerebbe scambiare impressioni e curiosità con chi già lo usa o con chi magari ha su un bel web server con X

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benedetto...

Il tuo iBook viene fornito con un adattatore che permette il collegamento ad un qualsiasi monitor VGA o proiettore con ingresso VGA.

iBook adatta la risoluzione interna a quella del proiettore senza problemi dalla striscia di controllo e puoi controllare quello che proietti direttamente dallo schermo del portatile (mirror mode).

Quindi niente paura: trova l'adattatore Video iMac- VGA nella scatola dell'iBook, portatelo dietro e attaccaci il cavo del proiettore.

E fai stupire il tuo cliente.

Inoltre, se il proiettore e' una schifezza e non ha ingresso dati ma solo video il tuo iBook ha pure l'uscita videocomposito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benedetto, abbi pazienza, ma tu vuoi dirci che sei in grado di configurare l'IP delle macchine per collegarti alla rete PC e non sapevi che l'uscita VGA è identica tra Mac e PC???

O tempora o mores!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this