Acquisizione da più sorgenti contemporaneamente.


francondd
 Share

Recommended Posts

Beh, io lo faccio con le foto: scarico dalla macchina, da una sceda collegata ad un lettore e da un altra scheda collegata ad un altro lettore.

e và… ora per i video non saprei

Lo scopo è di ridurre i tempi di acquisizione.

con tre camere si possono acquisire 3 ore di filmata con un ora sola!

comunque ci proverò.

Io comunque l'ho buttata lì per le tre telecamnere, ne possono essere 2 o 4 o ....

ciao.

Link to comment
Share on other sites

Con QT versione full registrata, puoi acquisire in formato DV; lanciando più sessioni di questo prg potresti risolvere il problema. Io ho provato solo con una alla volta e funziona; in ogni caso già risolvi un terzo dei tuoi problemi.

Qt + FC sono già 2 camere, no?

Link to comment
Share on other sites

Con QT versione full registrata, puoi acquisire in formato DV; lanciando più sessioni di questo prg potresti risolvere il problema. Io ho provato solo con una alla volta e funziona; in ogni caso già risolvi un terzo dei tuoi problemi.

Qt + FC sono già 2 camere, no?

Acc... Ho l'impressione che si creino un po' di conflitti... E in ogni caso acquisire il materiale da una sorgente per volta significa anche (sempre che si segua la buona abitudine di deframmentare l'hard disk prima di acquisire tonnellate di materiale) scrivere i dati in maniera sequenziale e non casuale (come accadrebbe se si potesse acquisire da più sorgenti) quindi evitare dropped frames, problemi di riproduzione e quant'altro poi ci possa far perdere, lavorando, il doppio del tempo che potenzialmente si potrebbe risparmiare se fosse possibile acquisire da più sorgenti contemporaneamente...

Link to comment
Share on other sites

In effetti è vero non ci avevo pensato. Il fatto di acquisire i dati in modo sequenziale e non a caso è importantissimo!

Comunque visto che è stato tirato in gioco: come si fa a deframmentare l'HD di un Mac?

Susate l'ignoranza ma è da circ un anno che ho cominciato ad usare mac.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

La Apple non lo ha inserito, al fine di evitare incazzature tra gli utenti!!!!! Scherzo esiste un deframentatore, è integrato nel MacOS, ma si limita a file non + grandi di 20K (o 20Mb).

Per deframmentare un disco puoi riversare tutto il contenuto in un altro disco, formattare e ricopiare tutto. E' un'operazione che richiede un disco grande abbastanza per tenere il materiale da copiare.

Link to comment
Share on other sites

Basta acquistare un software di deframmentazione... Con un centinaio di dollari (e il cambio è favorelvole) ce ne sono diversi che vengono venduti su un DVD bootable... se vuoi deframmentare un disco non di sistema puoi farlo direttamente dal tuo HD di sistema, se vuoi deframmentare il tuo HD di sistema avii dal DVD del software e deframmenti il tuo disco di sistema... molto più pratico che copiare tutto, riformattare etc etc :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share