Sign in to follow this  
MACBUK

Un altro IICI e un IICX: la trasformazione.

Recommended Posts

Ho recentemente fatto nuovi acquisti dalla germania e per pochi euro mi sono aggiudicato

un IICI 12-80 con tanto di monitor, un IICX da testare, e una scheda madre che dall'inserzione doveva appartenere ad un IICI ma in realtà era una scheda con 68040.

Nel IICX che ho ricevuto dalla germania residuavano dei problemi.

1) hd che si bloccava (riformattato) e risolto.

1) il mouse che dopo qualche secondo freezava (ponticellato ADB fuse sulla motherboard).

2) il lettore di floppy che per qualche arcano motivo voleva inizializzare tutto.

I primi due problemi sono stati risolti... al terzo mi sono arreso

Posted Image

F1 F2 ed F3 controllano i sovraccarichi di adb, scsi e seriale. Sono fusibili integrati che si resettano al riavvio.

Per qualche arcano motivo F1 ed F2 tendevano a divenire chiusi sottraendo la 5V alle porte. Non so dire con certezza se fossero fuori tolleranza.

Una cosa è certa, "ponticellandoli" l'adb (e quindi tastiera e mouse) ha lavorato per 20 minuti. Poi mi sono scocciato a protrarre la prova perchè

residuava il problema al floppy disk drive (qualsiasi floppy disk drive, ne ho provati 3) che voleva formattare ogni tipo di disco se pure perfetto.

Nella foto lo vedete con un "superdrive" dell'apple IIGS.

Posted Image

L'unica maniera di far funzionare un disco era collegare un drive esterno alla porta floppy.

Un comportamento assurdo che mi ha fatto perdere la pazienza, ed ecco che....

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho fatto a pezzi e dopo 20 minuti di scelta tra QUADRA 700 e QUADRA 650 ho optato per la seconda scheda madre

che è più performante nel video (riconosce molti multiscan) ma soprattutto su questa avevo un processore da 33 mhz 68040.

Non ho ancora capito se si tratta di un centris 650 upgradato o di un QUADRA 650 propriamente detto. In ogni caso, mi piace.

Posted Image

L'operazione richiede un po' di chirurgia del case. A dire il vero... non sono andato molto per il sottile.

Ho preso il trapano ed ho ricavato i buchi per le porte della motherboard nuova che ha lo stesso form factor ma così

come il quadra 700 ha una diversa disposizione delle porte ed un insieme diverso di porte.

Ho dovuto rimuovere anche i sostegni della motherboard perchè non è esattamente identica a quella originale negli attacchi.

Ho dovuto quindi brasare i sostegni. Ma il risultato definitivo è stato perfetto.

Posted Image

Qui la macchina in funzione... 68040 @33mhz.

inutile dire che rispetto al [email protected] mhz del CI e rispetto al 68030 @16 del CX è una MACCHINA DA CORSA.

Su photoshop la stessa operazione che su un IICI 20-80 cachato e scheda video mac 8-24 mette 6 secondi

qui ne mette meno di 2. I 68040 erano ottimi processori.

Posted Image

Questo è invece il IICI che mi ha dato il tedesco. E' essenzialmente identico a quello che avevo io già

ma questo che tengo a casa vecchia è ben equipaggiato: ha la cache card, la scheda video 8-24GC, 24 mega di memoria

e soprattutto ha una bella catena SCSI con tanto di syquest e lettore CD apple che grazie alle varie estensioni legge

anche i cd rom dei pc iso 9660. E dire che quest'ultimo l'avevo preso per non funzionante a 1 euro !

Posted Image

A questo punto i miei 2 macintosh LC475 possono tornare in garage e chissà se i loro scatoli saranno mai riaperti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non metterlo in garage l'LC475...

è il Mac con il quale scrissi la tesi e ci sono tremendamente affezionato. Il mio purtroppo ebbi la malsana idea di venderlo (per prendere un PM 7300) e finì letteralmente fatto a pezzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:-) comprendo robattistella il tuo pensiero... certi legami emozionali sono inscindibili.

La verità è che l'LC 475 è un ottimo donatore di materiale e ricambi.

Non ha un valore collezionistico, ed ecco che finisce smembrato per fare vivere altri computer.

A parte HD e alimentatore particolarmente ambite sono le sue videoram e soprattutto il 68040

che spesso va a finire in ambito amiga generalmente in qualche scheda acceleratrice.

Ho visto che su ebay molte aste di 475 sono andate inevase, un'altra si è conclusa con 25 euro per monitor e macchina completa di tastiera, mouse, lettore, stampante e tanto software. Attualmente su ebay.it ce ne sono o due o tre completi di monitor...

A volte ho visto aggiudicare dei processori 68LC040 per 11 euro e interi LC475 per 2 euro. Assurdo... Se hai lo spazio, e purtroppo non è cosa facile oggi, perchè non ne aggiudichi uno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this