Sign in to follow this  

Recommended Posts

Allora:

a) occhio ai nomi dei files (maiuscole/minuscole) anche nei link

b) carica tu stesso via ftp il file pdf nella cartella opportuna in modo "binario"

Vedrai che funziona

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chest >

Guarda che il PDF si apre all'interno della finestra del browser. Solo se non hai installato il plug-in di Acrobat (o lo hai disabilitato) compare la finestra che chiede se lo vuoi salvare et.c.

Almeno questa e' la mia esperienza. Da cui deduco la necessita' probabile di settare il TAG.

Cosa poi accada con IE5.5/6 su W, considrato che non supporta piu' i plug-in ma solo i suoi activeX ancora non lo so...

G.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Gianni e grazie anche a Chest per i vostri consigli: in realtà adesso il problema l'ho risolto! Come sospettavo, i miei mezzi erano piuttosto antiquati (Claris Home Page) e quindi, a volte si comportano in maniera piuttosto inspiegabile per i nostri tempi, ed anche perchè appunto, io non sono un esperto. Ho voluto provare ad uscire dai miei soliti mezzi spartani, ed ho provato Interarchy, trovato su un CD gratuitamente. E' stata l'operazione più semplice di questo mondo: come è giusto che sia, una volta date coordinate esatte per l'FTP, Interarchy ha eseguito diligentemente l'upload senza fare una piega. Quindi adesso tutto OK. Grazie ragazzi e scusatemi se ho disturbato di domenica.

Ciao. Damy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Qualcuno sa se esiste un programma per realizzare siti per telefonini wap utilizzabile su Mac?

Per lavoro, utilizzo Adobe GoLive, che ha un modulo WML, ma non è ancora perfettamente integrato. Nel senso che per utilizzarlo costringe a chiudere il programma, attivare il modulo e riavviarlo ogni volta che si vuole realizzare una pagina per wap. Il problema è che quando il modulo WML è attivo, non è possibile continuare a lavorare con il resto del sito in HTML.

Insomma, una bella noia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, io ho un piccolo problema con ultradev:

1 - Ogni volta che lo chiudo mi appare un errore; ho provato a reinstallare ultradev, ma l'errore persiste.

2 - Se metto un'immagine di ricalco su una pagina, nessun browser me la vede. Sbaglio io o no?

Ciao

ENRICO

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<FONT COLOR="ff0000">2 - Se metto un'immagine di ricalco su una pagina, nessun browser me la vede. Sbaglio io o no?</FONT>

No, non sbagli: le immagini di ricalco (ci sono anche su Dreamweaver) sono per "uso personale", solo per aiutarti a posizionare gli oggetti. Il browser non le deve vedere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e se io volessi mettere un'immagine in traspernza sotto del testo,

come faccio?

la devo mettere per forza come sfondo?

gia' che ci sono ti faccio un paio di domande:

1 - come faccio a mettere delle righe verticali?

2 - non e' possibile usare un maggior tipo di caratteri?io vedo che dreamweaver li divide a gruppi, ma sonon soltanto 4!

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Se vuoi mettere un'immagine sotto del testo e hai delle difficolta' per via delle limitazioni nel trattamento delle immagini "di sfondo", l'unica alternativa non cervellotica che mi viene in mente su due piedi è l'uso dei cosiddetti "livelli" (=tag DIV o SPAN + definizioni di stile per il posizionamento). In soldoni: il quinto pulsante della palette strumenti "common" di Dreamweaver, quello col box con le maniglie di trascinamento intorno, ti permette di disegnare e posizionare agevolmente dei livelli, di cui poi puoi fissare visibilità e ordine verticale, e all'interno dei quali puoi inserire normalmente ciò che vuoi... il gioco è fatto (controlla comunque i risultati in più browser e magari su più piattaforme).

Per le altre due domande...

la 1 si può affrontare in talmente tanti modi... che è meglio passare alla 2 :-)...

Dal menù text>font>edit font list... accedi ad una finestra di dialogo che ti permette di definire nuovi gruppi di font, scegliendo tra quelli installati sul tuo computer oppure digitandone le denominazioni (per inserire font non presenti sulla tua macchina).

Ciao Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti, io come sempre necessito

di risolvere un problema:

Ho intenzione di usare certe icone di programmi cartelle

ecc, da inserire in una pagina html;

se io converto un' icona in una .gif o una .jpeg,

la risoluzione delle icone fa letteralmete schifo.

Io necessito di avere delle icone con un'ottima risoluzione,

che non facciano l'effetto quadratini-pixel quando le visualizzo

in un browser, ma questo lo devo fare da icone gia' create.

come posso fare?

non essendo molto esperto di grafica e cose varie,

chiedo a voi, che sicuramente ne sapete piu' di me!

grazie

enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le icone classiche sono 32x32 pixel e non ci puoi fare nulla a parte ridisegnarle (magari con Illustrator o Freehand) perchè se anche provi ad umentare la risoluzione con Photoshop,la qualità non sarà delle migliori.

Ti servono per una pagina web?

Vai su http://www.iconfactory.com e prova a vedere se ci sono consigli in merito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

christian, sono felice, perche' noto che non e' la prima volta che rispondi hai miei quesiti.

Ammetto che i miei problemi non sono molto interessanti, ma sapere che ha qualcuno come te gliene frega qualcosa, mi fa' sentire molto felice.

Seguiro' i tuoi consigli. Ti ringrazio molto, se hai bisogno....sono sempre disponibile.

ciao

grazie

enrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con Christian. Le icone hanno risoluzione di partenza propria (32x32 nel MacOs classico e forse 48x48 in OSX), per cui poverette se le ingrandisci sgranano, come tutte le cose.

Cmq icone a 32x32 vanno più che bene per una pagina web. Sennò si comincia a parlare di immagini vere e proprie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this