Sign in to follow this  

Recommended Posts

Guest

Beh è quello che viene generato da Golive

Peraltro Golive ha un correttore con varie specifiche di validazione ma, evidentemente, soprassiede su alcuni errori che invece il W3C validator riscontra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il validatore del W3C e' una cosa, i pittoreschi validatori dei software commerciali sono un'altra.

GoLive genera un codice che va bene per Explorer Windows. Ci sono numerose caratteristiche di CSS, ad esempio, che sono presenti in questo software sebbene non girino su tutti i browser di Netscape (come ben sanno gli sviluppatori di Adobe).

Adobe rientra alla grandissima nella santa alleanza con Apple-Microsoft. Fanno un bel tris!

Share this post


Link to post
Share on other sites

APLE: <font color="ff0000">Camillo > prima dici al nostro amico che non puo' seguire le regole Standard (?), poi consigli a Matteo di dare una 'passata' alle sue pagine con il robot di convalida del W3C: ...gulp!!! </font>

Qual è il problema? Non mi rivolgevo mica alla stessa persona.

Alessio: <font color="aa00aa">Per lo standar, volevo seguirlo perchè il 99% di chi visiterà quel sito ha win...</font>

Ehm... ma se non sai nemmeno come si scrive... ^^;;;

APLE: <font color="ff0000">GoLive genera un codice che va bene per Explorer Windows. Ci sono numerose caratteristiche di CSS, ad esempio, che sono presenti in questo software sebbene non girino su tutti i browser di Netscape (come ben sanno gli sviluppatori di Adobe).</font>

Se queste caratteristiche fanno parte dello standard CSS, la colpa è di Netscape che non le supporta. O no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

><font color="0000ff">La necessità è quella di avere un computer estremamente affidabile con un MTF decisamente alto.. Un G4 non è progettato per rimanere acceso 24 ore al giorno ininterrottamente per qualche anno,</font>

Perchè? Io non li spengo mai.}

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luca: <font color="aa00aa">Allora, gli HD DEVI comprarli da Apple, infatti adottano quel sistema proprietario di dischi removibili a "caldo", invece la Ram la puoi comprare in un qualsiasi negozio PeeCee</font>

Ma... ma come?!?! Esistevano già delle tecnologie per gli HD hot-swappable... possibile che Apple abbia inventato la sua? Non è che puoi comprare anche solo la slitta?

Alessandro: <font color="ff0000">ho guardato un po in giro e ho trovato questa foto http://homepage.mac.com/xibalba/xserve/09-xserveonrack.jpg. il tipo che l'ha fatta ha preso un modello con 2 hd...</font>

Wow, c'è anche quello scaffale dell'Ikea che hanno tutti! Ci si potrebbe fare anche un thread tipo "Dove l'hai visto"... a proposito, quello storico thread è defunto?

Tornando IT, in rete c'è anche il suono dell'Xserve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Camillo > certamente e' colpa di Netscape se Communicator non supporta certe caratteristiche di CSS. Ma se Adobe te le mette dentro a GoLive, l'ignaro utilizzatore di questo tool va letteralmente allo sbaraglio.

Poi ce ne sono altre che funzionerebbero anche con Netscape se venissero riscritte con qualche piccola aggiunta, ma anche qui la Signora Adobe se ne frega.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<font color="119911">Qual è il problema? Non mi rivolgevo mica alla stessa persona. </font>

uh? ho una doppia personalità? che bello!!! Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

APLE, ma tu non sostieni che i browser devono eliminare il supporto per il codice fuori standard, in modo da costringere i siti a rispettare le regole? Allora, non è giusto che anche i siti sfruttino lo standard il più possibile, così da costringere i browser ad implementarlo completamente? Mi pare coerente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo Camillo è un sistema propietario di Apple, tra l'altro molto caro un hd da 60 Gb costa più o meno 100 Euro mentre aggiungerne uno ad un xServe in BTO costa 300 Euro.. un bel margine...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this