Nuovi MacBook (Maggio 07): impressioni e commenti


Recommended Posts

  • Replies 297
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ragazzi mi pare evidente che questo aggiornamento serve solo ad esaurire le scorte di magazzino (combodrive inclusi)... Però a questo punto potevano almeno abbassare il prezzo di 100€... Almeno per la decenza!

Si in effetti anch'io la penso così, ed aggiungo a voler essere "maligni" che lo sviluppo frenetico per presentare l'iphone, assorbe risorse per lo sviluppo di altri progetti di innovazione come l'upgrade hardware e come si evince anche dal posticipo a Settembre della presentazione di Leopard. :o

Link to post
Share on other sites

forse io sono un minimalista

Un minimalista che vuole qualcosa solo "perché potrebbe servire" (come hai detto tu).

Allora io sono massimalista perché NON voglio quello che mi servirebbe un paio di volte a semestre.

E poi che stai dicendo?? il lettore consuma batteria anche se non lo usi, poi, OVVIAMENTE, se lo togli allarghi la batteria di circa il 60%. Sai, volume libero... disponibile...

A tutti quelli insoddisfatti> le fragole DAVVERO un giorno costano 2 euro e il giorno dopo 1,5, comunque la Apple non può stare dietro a tutti: fa delle scelte, se non vi vanni bene... non comprate, per affermare che siete contrari. La Apple sa benissimo che TUTTE le scelte comportano un certo numero di insoddisfatti.

E il forum è pieno di messaggi di gente scontenta.

Link to post
Share on other sites

Un minimalista che vuole qualcosa solo "perché potrebbe servire" (come hai detto tu).

Allora io sono massimalista perché NON voglio quello che mi servirebbe un paio di volte a semestre.

E poi che stai dicendo?? il lettore consuma batteria anche se non lo usi, poi, OVVIAMENTE, se lo togli allarghi la batteria di circa il 60%. Sai, volume libero... disponibile...

un minimalista previdente dai... haha! :D

il tuo è uno spunto interessante ma secondo me non siamo ancora pronti: come costo industriale la memoria flash (anche la più scarsa) costa molto più del cd-dvd, il disco ottico è diffusissimo tra le masse di non pro-sumer (noi siamo quasi tutti utenti esperti, ricordiamocelo), se il mio capo in riunione mi passa un cd con le presentazioni e io non posso leggerlo ci faccio una figurina pietosa.. :)

ciononostante son convinto, come te, che sia arriverà a eliminare i supporti meccanici di memorizzazione

Link to post
Share on other sites

La Apple sa benissimo che TUTTE le scelte comportano un certo numero di insoddisfatti.

E il forum è pieno di messaggi di gente scontenta.

i forum sono i lazzaretti degli scontenti, come leggo sempre in altri post: chi è contento si gode il suo mac... :)

Link to post
Share on other sites

C'era un tempo non troppo lontano in cui i portatili Apple erano avanti sia come hardware che software almeno un anno rispetto alla concorrenza. Ora forse siamo avanti un po' più di un anno sul software ma quasi un anno indietro alla concorrenza sull'hardware.

Frase fatta.

Potrei citarti esempi di hardware innovativo e hardware "conservativo" nel campo dei portatili Apple da 5 anni a questa parte.

Semplicemente, Apple ha le sue strategie e tempistiche industriali... al contrario di molti utenti non ha l'ansia di rincorrere l'ultimo innovativo chip, ma l'ansia di avere una linea industriale solida e funzionante.

Link to post
Share on other sites

di 100€ rispetto al prezzo attuale... diciamo 170€ allora... ok?

Dai non è che bisogna difendere Apple per ogni cosa che fa... un minimo di obbiettività mi è rimasta.

Mica bisogna accusarla a prescindere però...

Cosa che capita altrettanto di frequente rispetto a chi la difende.

Link to post
Share on other sites

secondo l'attuale cambio euro/dollaro dovrebbe costare € 969,00 o 1146,00 o 1316,00 iva incl.

ma tanto l'avevate gia notato, no?

Certo, in realtà i 1.099 $ corrispondono a 815 € a cui aggiungere i soliti costi di "localizzazione" (che, ripeto, includono la logistica nazionale, manuali, packaging, filiale Apple locale, ecc...) di 60 € (circa l'8%, come da tradizione negli ultimi 10 anni) che corrispondono ai 875 € + iva del prezzo italiano.

Tutto regolare.

Link to post
Share on other sites

Frase fatta.

Potrei citarti esempi di hardware innovativo e hardware "conservativo" nel campo dei portatili Apple da 5 anni a questa parte.

Semplicemente, Apple ha le sue strategie e tempistiche industriali... al contrario di molti utenti non ha l'ansia di rincorrere l'ultimo innovativo chip, ma l'ansia di avere una linea industriale solida e funzionante.

Adesso non venitemi ha dire che il combodrive è solido e funzionante e il superdrive deve essere testato:D

Dai su... hanno un magazzino da smaltire altrochè hardware "conservativo": è roba vecchia!

Il chipset santarosa costa uguale a quello vecchio e consuma meno, e non ditemi che bisogna riprogettare tutta la macchina perchè in questi giorni tutti i produttori lo stanno sfornando a manetta.

Link to post
Share on other sites

ma io della tua replica non ho colto il senso!!!...

il senso della mia risposta era questo:

tu hai detto:

poi se vogliamo convincerci che 1400 euro li si spendono solo per navigare e trattare immagini 2D...a stò punto facciamolo...

e io ti ho risposto che è esattamente l'uso che ne faccio io. PIù chiaro di così! :P

per i 1400 euro...beh se hai voluto buttare 150 euro solo per il colore affari tuoi! :P Te lo facevi bianco e lo stesso hardware lo pagavi di meno! :P

Link to post
Share on other sites

Adesso non venitemi ha dire che il combodrive è solido e funzionante e il superdrive deve essere testato:D

Dai su... hanno un magazzino da smaltire altrochè hardware "conservativo": è roba vecchia!

Il chipset santarosa costa uguale a quello vecchio e consuma meno, e non ditemi che bisogna riprogettare tutta la macchina perchè in questi giorni tutti i produttori lo stanno sfornando a manetta.

Non hai capito.

Tu guardi ai "semplici" componenti del computer, così come molti produttori PC che sfornano 10 modelli, 3 varianti e 5 revisioni nell'arco di 6 mesi.

Apple no. Il suo modello industriale prevede revisioni profonde entro tot mesi o con scadenze precise. E introdurre nuove componenti sulla scheda madre ha costi diversi rispetto ai produttori (che spesso e volentieri si trovano la scheda madre pronta e fatta altrove).

Era ovvio che se aggiornavano prima i MB dei MBP, i primi non potevano avere radicali cambiamenti...

Probabilmente, i MBP verranno aggiornati entro al WWDC (ritengo poco prima, per non mettere troppa carne al fuoco alla WWDC che sarà già monopolizzata da Leopard), quindi, gerarchicamente, potranno essere aggiornati i MB... visto l'aggiornamento "conservativo" appena effettuato, non sarà necessario attendere 6-8 mesi, ma meno... come scrivevo, penso che il MWE di Parigi (o dintorni) sia una data plausibile.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now