Elgato Turbo 264


MariozPOC
 Share

Recommended Posts

Oggi ho ricevuto il pacchetto dalla Germania (Elgato EU).

Come credo un pò tutti non avevo inquadrato bene l'affarino che NON velocizza un piffero l'encoding del Mac, lo fà lui al posto della CPU. Quindi mentre encoda quest'ultima può fare tutt'altro o encodare anche lei (altro materiale).

La velocità di codifica è quindi quasi indipendente dal computer. In setting "iPod High" dove un filmato della classica durata di un telefilm (40-42min) esce di ca 350-360Mb la velocità è di 40fps.

Per un MB ottima per un MP come il mio all'incirca come quando si usa la CPU interna.

Questo è quanto, ho pubblicato queste note perchè mi pare che i siti ed Elgato stessa avesse pubblicizzato il device non correttamente ed in modo chiaro.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 70
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Grazie mille della segnalazione visto che anche io pensavo che velocizasse l'encoding indipendentemente dalla macchina, in effetti il sito di elgato su questo non e` affatto chiaro, e leggendo velocemnte sembra quasi che usandolo sun un MacPro si possa dimunuire sensibilmente il tempo di encoding.

Visto che l'hai provato ti faccio qualche domanda, come e` la qualita dei filmati encodati rispetto ad ffmpegX ?, su quali parametri si puo` operare ?

Link to comment
Share on other sites

a parte che si parla di formato per Apple TV con un massimo di 800x600 (quindi neanche HD, per quello che può interessare).....

Comuqnue c'è da dire che il salto di velocità pubblicizzato sul sito Elgato (prova effettuata su MB 2.0Ghz) lascia il tempo che trova : ho da ormai quasi 2 anni EyeTv e se c'è una cosa che ho imparato, e bene, è non esportare in un formato che non sia il MpegProgramStream, pena qualità e tempi di codifica da sentenza giudiziaria

Per me era meglio se creavano un prodotto che veramente accellerava il Mac, magari usufruendo di EyeTV installato su quest'ultimo

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille della segnalazione visto che anche io pensavo che velocizasse l'encoding indipendentemente dalla macchina, in effetti il sito di elgato su questo non e` affatto chiaro, e leggendo velocemnte sembra quasi che usandolo sun un MacPro si possa dimunuire sensibilmente il tempo di encoding.

Visto che l'hai provato ti faccio qualche domanda, come e` la qualita dei filmati encodati rispetto ad ffmpegX ?, su quali parametri si puo` operare ?

Ho fatto la segnalazione per chiarire. Elgato è alquanto "scevra" di spiegazioni su come realmente fuziona l'encoder.

Sulla qualità degli encodati ti dirò che più o meno corrisponde ad una qualità ottenibile con ffmpeg, risulta inferiore alla massima o alta qualità ottenibile con VideoHub (che comunque usa delle librerie di ffmpeg e non ho mai capito perchè funzioni meglio)

Link to comment
Share on other sites

a parte che si parla di formato per Apple TV con un massimo di 800x600 (quindi neanche HD, per quello che può interessare).....

Comuqnue c'è da dire che il salto di velocità pubblicizzato sul sito Elgato (prova effettuata su MB 2.0Ghz) lascia il tempo che trova : ho da ormai quasi 2 anni EyeTv e se c'è una cosa che ho imparato, e bene, è non esportare in un formato che non sia il MpegProgramStream, pena qualità e tempi di codifica da sentenza giudiziaria

Per me era meglio se creavano un prodotto che veramente accellerava il Mac, magari usufruendo di EyeTV installato su quest'ultimo

Infatti l'unico modo per comprimere le registrazioni di EyeTv è esportare in mpeg (il file tale e quale come lui l'ha registrato) e poi comprimere con VisualHub. In questo caso quindi hanno fatto bene a non velocizzare un motore di compressione scadente, ma proporre (in pratica) un concorrente di VisulHub nella compressione.

La impossibilità di tagliare le bande nere personalmente mi impedsce di usarlo sui film, mentre per i telefilm non dà problemi (finchè non riusciremo ad avere una tv di qualità).

Link to comment
Share on other sites

Non capisco pero' cosa dice Alexander perche' a quanto mi consta

- Il prodotto e' indipendente dalla potenza del Mac

- il prodotto è integrato in EyeTV 2.4

e velocizza l'esportazione di un fattore x notevole su qualsiasi macchina.

Link to comment
Share on other sites

Non capisco pero' cosa dice Alexander perche' a quanto mi consta

- Il prodotto e' indipendente dalla potenza del Mac

- il prodotto è integrato in EyeTV 2.4

e velocizza l'esportazione di un fattore x notevole su qualsiasi macchina.

Le mie considerazioni sono in base a detta di Mario : il prodotto è indipendente dal Mac e non velocizza niente (cioè è come un encoder a parte). E mi chiedo : visto che solo un pazzo (o con molto tempo da perdere) codifica in H264 con EyeTV (quando FFmpegX o VisulaHUB ci mettono mooolto ma mooolto meno) che senso ha? omeglio, quanto è performante rispetto ai software sopra citati? Altrimenti, mia opinione, sarebbe stato meglio un encoder esterno che fungesse da "Core aggiuntivo" per aiutare il Mac nella codifica

Insomma, mi sa che questo Turbo non è altri che Eye250 senza tuner....(con i dovuti ammodernamenti)

Link to comment
Share on other sites

Le mie considerazioni sono in base a detta di Mario : il prodotto è indipendente dal Mac e non velocizza niente (cioè è come un encoder a parte). E mi chiedo : visto che solo un pazzo (o con molto tempo da perdere) codifica in H264 con EyeTV (quando FFmpegX o VisulaHUB ci mettono mooolto ma mooolto meno) che senso ha? omeglio, quanto è performante rispetto ai software sopra citati? Altrimenti, mia opinione, sarebbe stato meglio un encoder esterno che fungesse da "Core aggiuntivo" per aiutare il Mac nella codifica

Insomma, mi sa che questo Turbo non è altri che Eye250 senza tuner....(con i dovuti ammodernamenti)

Dipende tutto da che macchina hai:

Mi spigo meglio, questo oggetto non e` altro che un encoder h264 hardware, in pratica quando lo usi l'ecoding di un filmato lo fa questo coso invece che il Mac, che si limita solo a passargli i dati.

Ora da quanto ho visto io leggendo in giro sembra che sia poco piu` lento di un MacPro 2.66 che usi ffmpegx, anche se bisgona vedere con quali parametri di codifica visto che ci sono parametri tipo quelli dell'algoritmi di scaling e quello che ffmpegX chiama "ME" che possono anche raddoppiare o quadruplicare il tempo di encoding.

Quiandi se hai un iMac o un Macbook, questo coso diventa vantaggioso, molto vantaggioso, perche ti permette di dimezzare o piu`, stando a quando dice l'elgato, i tempi di encoding, se hai invece un MacPro, la cosa diventa molto meno vantaggiosa.

Link to comment
Share on other sites

........Ora da quanto ho visto io leggendo in giro sembra che sia poco piu` lento di un MacPro 2.66 che usi ffmpegx......

Mi citi la fonte? perchè è proprio questo il punto...il paragone va fatto con gli encoder "blasonati" su Mac tipo FFmpegX o VisualHUB. I riferimenti da me trovati fanno un sempre un paragone con esportazione di QuickTime o di EyeTV. Che, ripeto, non sono da monitorare perchè enormemente (e anche qualitativamente) più scarsi

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share