Elgato Turbo 264


MariozPOC
 Share

Recommended Posts

Mi citi la fonte? perchè è proprio questo il punto...il paragone va fatto con gli encoder "blasonati" su Mac tipo FFmpegX o VisualHUB. I riferimenti da me trovati fanno un sempre un paragone con esportazione di QuickTime o di EyeTV. Che, ripeto, non sono da monitorare perchè enormemente (e anche qualitativamente) più scarsi

La fonte non lo so ieri ho googlato un po' e ho trovato dei pareri da gente che a quanto dice lo usa.

c'era un tizio che dice che ha fatto la prova con ffmpegx e che la chiavetta riusciva a encodare nello stesso tempo usato da ffmpegx solo che come ho detto nel post non ha messo i parametri usati :( e qulli fanno una grande differenza, anche solo il fatto di usare mancoder o ffmpeg da velocità totalmente differenti.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 70
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

i miei 2 cents: questo aggeggio non ha molto ragione di essere se non per un'utenza medio-bassa che usa ipod/apple TV e non pretende molto in cambio, tipo "schiaccio il bottone e ottengo un file, come viene viene".

personalmente, sto ottenendo risultati incredibili con ffmpegx e in tempi ragionevoli (tipo 2 film in una notte di codifica in doppio passo) su un macbook coreduo 1,83.

sarà che ho iniziato a codificare con un imac g3 dv, ma ormai non sento più il problema della velocità di codifica ...

Link to comment
Share on other sites

La velocità di encoding nei vari programmi open-source è sempre la stessa. Usano tutti x264, l'unico encoder opensource esistente per l'h.264, al massimo qualche programma ne usa una vesrione un po' più aggiornata.

Sul mio macbook arrivo sui 24fps al secondo con i settaggi base di x264. Sul mac pro utilizzando tutti i core si arriva benissimo sui 50 e oltre.

Poi naturalmente se si inizia ad aggiungere qualche imposazione per aumentare la qualità la velocità di encoding si abbassa parecchio.

EyeTv usa l'encoder h.264 di QuickTime, che rispetto a x264 è 10 volte più lento.

Link to comment
Share on other sites

E infatti non supporta nemmeno H264 High profile, cioè quello che ha il migliore rapporto qualità/spazio occupato. X264 lo supporta.

Quell'affarino va bene se uno deve convertire filmati o dvd per l'ipod o apple tv, quindi mantenendo l'originale, non per chi ha dei filmati che vuole stoccare in formato compresso senza tenere l'originale (esempio: io che passo le videocassette).

Link to comment
Share on other sites

Recensione aggiornata con un test - confronto con visual Hub.

http://www.macitynet.it/immagini/test/elgatoturbo264/index.shtml

Ripeto quello che ho scritto/aggiunto nella recensione

Utile a chi ha un processore lento o vuole velocemente e automaticamente le registrazioni da TV direttamente su iPod e Apple TV.

E' un prodotto consumer.

Non è detto che in futuro non aprano le regolazioni dell'encoding.

Link to comment
Share on other sites

Settimio, io ho un MacPro 3,0 e VisualHub ci mette un pò di più a comprimere Mpeg di EyeTv solo perchè uso il settaggio massimo in double pass. Per ottenere una qualità equivalente a quella di Turbo 264 ci mette parecchio meno.

I tuoi dati sono riferiti ad un raffronto con un portatile ed ovviamente sono diversi ;-)

Link to comment
Share on other sites

No via, questa chiavetta non mi convince. E' limitata nei setting di esportazione...insomma, io avrei preferito un semplice encoder hardware di "sostegno" al Mac, qualunque programma si utilizzi

Ho guardato un po' in giro per reperire altre infromazioni, e da quel che ho letto, anche su macity, sembra che questo coso non sia limitato ad eytv ma che ti installi dei classici codec QT che poi ovviamente passano il lavoro alla chivetta, quindi dovrebbe essere usato con qualasiasi applicazione che permette di esportare tramite i codec quicktime.

Qualcuno puo` fare una prova con mpegstreamclip ?

Link to comment
Share on other sites

Recensione aggiornata con un test - confronto con visual Hub.

http://www.macitynet.it/immagini/test/elgatoturbo264/index.shtml

Ripeto quello che ho scritto/aggiunto nella recensione

Utile a chi ha un processore lento o vuole velocemente e automaticamente le registrazioni da TV direttamente su iPod e Apple TV.

E' un prodotto consumer.

Non è detto che in futuro non aprano le regolazioni dell'encoding.

Settimio, lungi da me non crederti, ma di fronte a quei risultati sono a dir poco incredulo...:confused:

Nel senso che ho un iMac G5 e conosco bene la differenza che passa tra la codifica QT e quella di VisualHUB o FFmpegx. Con quest' ultimo, in singolo passo, con dimensioni "AppleTV" sono sulle 4-5 ore per un filmato di 2, quindi rispecchia il rapporto dato con dal tuo MacBook con VisualHUB.

Insomma, il MB con VisualHUB ha tempi di codifica come il mio G5 2,1Ghz con FFmpegx (che dovrebbe essere più lento di VisualHUB) ?????

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente quell'oggetto è fatto per chi ha computer un po' più datati, io non ne sento il bisogno, ti ricorci Alxander quando facevamo le prove con Visual Hub e MediaFork per Apple TV? Io da quel giorno sono andato avanti a convertire sempre in doppia passata al ritmo di dieci film al giorno, ormai ne ho convertiti 160 più diversi telefilm che avevo su DVD. Dubito che il MacPro che ho usato avrebbe fatto meglio con quella chiavetta inserita. Semmai la differenza la farebbe una scheda dedicata che però ha costi decisamente superiori.

Link to comment
Share on other sites

Su un MacPro come già detto e scritto non serve a nulla.

I G5 sono piu' efficienti degli Intel nella conversione di h.264

Alexander se vuoi ti passo il file che sto usando per i test... dentro c'e' pure una piccola sorpresa...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share