Sign in to follow this  
alexdd79

petizione sulla garanzia

Recommended Posts

L’atteggiamento di Apple Italia, però, li mette in difficoltà con i clienti, che reclamano il rispetto dei loro diritti. Anche se la maggior parte dei consumatori piuttosto che avviare una causa legale, si rassegna a subire la prepotenza. Il gigante dei computer, non è molto sicuro della propria posizione. Perciò, con i clienti più “pericolosiâ€, si comporta diversamente, applicando due pesi e due misure: “Quando i clienti sono giornalisti, avvocati, oppure persone note, Apple Italia rispetta i giusti termini di garanziaâ€, spiega Daniela Bagnetti, mostrandoci lettere e documenti che testimoniano la differenza di trattamento. “L’azienda si fa carico della riparazione anche quando i clienti alzano molto la voce, magari spedendo lettere firmate dall’avvocatoâ€, prosegue la Bagnetti, spiegando che “altrimenti, la legge non viene mai rispettata. Ho fatto presente all’azienda che questo modo di lavorare non mi piace. I rappresentanti di Apple rispondono in maniera evasiva e tagliano corto con un sorriso.

tratto dal sito http://www.ilsalvagente.it/modules.php?name=News&file=article&sid=78

propongo una petizone perchè apple rispetti la legge, poi del resto se son così sicuri della qualità dei loro prodotti che motivo avrebbero di non dare la garanzia per 2 anni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se per legge bisogna dare due anni di garanzia non capisco perchè apple cerca di fare la "furba" fregandosene degli utenti e cercando di vendere l'applecare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non solo parla di "difetti di conformita'" ma dal secondo anno in poi l'onere della garanzia spetta al VENDITORE e non al PRODUTTORE. Assurdita' TUTTA italiana... che c'azzecca il RIVENDITORE ?!?!?!?!?!?!

Non e' solo Apple a comporatrsi cosi' ma anche: Acer, HP, Toshiba, Sony e tanti altri ancora...

E' VERGNOGNOSO!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto a mia conoscenza acer distribuisce i suoi ricambi ufficiali attraverso HTF al pubblico. E a me ha effettuato una riparazione del masterizzatore durante il II anno.

Quindi anche quando non accettasse il II anno di garanzia, cosa che non mi risulta perchè viene cmq incontro al cliente, puoi ripararti il computer da te senza prezzi da suicidio. Questo sempre... ammesso e (forse) concesso che è un computer acer si rompa con la stessa frequenza di uno apple.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto a mia conoscenza acer distribuisce i suoi ricambi ufficiali attraverso HTF al pubblico. E a me ha effettuato una riparazione del masterizzatore durante il II anno.

Quindi anche quando non accettasse il II anno di garanzia, cosa che non mi risulta perchè viene cmq incontro al cliente, puoi ripararti il computer da te senza prezzi da suicidio. Questo sempre... ammesso e (forse) concesso che è un computer acer si rompa con la stessa frequenza di uno apple.

siccome volevo essere preciso, l'estratto dell'articolo sopra riportato che puoi andare a vedere per intero sul sito anch'esso riportato è una lamentela di un rivenditore ufficiale apple, e penso che lui conosca bene il suo lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda, per esperienza ti posso dire che tutti i rivenditori apple si lamentano di apple italia.

per altre ragioni mi lamento pur io.

chi ha torto è presto detto, chi ha ragione è chiaro: peccato la legge attuali tuteli (in parte) proprio il primo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda, per esperienza ti posso dire che tutti i rivenditori apple si lamentano di apple italia.

per altre ragioni mi lamento pur io.

chi ha torto è presto detto, chi ha ragione è chiaro: peccato la legge attuali tuteli (in parte) proprio il primo...

può anche darsi ma è un dato certo, vedi sito apple, che la garanzia è di soli 12 mesi

Share this post


Link to post
Share on other sites

i rivenditori Apple sono decenni che si lamentano di Apple Italia. Fra l'altro, molti hanno incrementato i guadagni andando anche a razzolare nel campo PC. Chissà come mai qualli che sono rimasti sul campo sono quelli che non hanno tradito la causa.

PS. Il difetto di conformità è ben altra cosa rispetto alla garanzia sulle rotture.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i rivenditori Apple sono decenni che si lamentano di Apple Italia. Fra l'altro, molti hanno incrementato i guadagni andando anche a razzolare nel campo PC. Chissà come mai qualli che sono rimasti sul campo sono quelli che non hanno tradito la causa.

PS. Il difetto di conformità è ben altra cosa rispetto alla garanzia sulle rotture.

tradito la causa???..quale causa, non stiamo parlando della conquista del mercato da parte di apple paragonandolo forse a una presa militare di un paese.. o forse si???

comunque che sia difetto di conformità o meno devi spiegare come mai la apple aggiusta i computer di chi manda la lettera di un avvocato infischiandosene degli altri, fprse nemmeno loro sanno cos'è il difetto di conformità.

e ricordo che ormai la apple adottando processori intel. è lei che è andata a razzolare nel campo dei pc diventando uguale agli altri e non giustificando più con prezzi così esosi dei pc, perchè ormai è questo che sono i mac, con configurazioni ridicole se rapportate al prezzo, senza contare, che se pur con qualche limitazione, il sistema operativo mac è installabile su un pc mentre ilfatto che la apple abbia, modificando l'hardware, consentendo ai suoi utilizatori di installare anche windows appare più come una sorta di resa alle regole di mercato.

In ogni caso ho sempre rispettato la apple per la sua diversità ed era quello che mi attirava, ma ora che è uguale agia altri non saprei che dire.

per regole di mercato intendo la compatibilità e la possibilità di raggiungere un bacino d'utenza più ampio

Share this post


Link to post
Share on other sites

non capisco davvero la mia impressione è che siate così assuefatti dalla apple che nemmeno prendete in considerazione l'idea di chiedere spiegazioni in massa, l'altro dubbio è che qui dentro qualcuno lavori per la mela, in particolare chi si ostina a difenderla a spada tratta.

ovvio poi che ci siano altre case che si comportano alla stessa maniera però se questa cosa funzionasse se ne trarrebbe un vantaggio per tutti... ah no per la casa della mela no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this