Sign in to follow this  
Guest

Audio Digitale e Midi

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Mio marito è tornato a casa con una scheda audio USB che gli hanno appioppato da Musicarte alla modica cifra di euro 150. L'insano uomo, che non sa neppure accendere il Mac, pretenderebbe ora che io (considerata il genio mac domestico) in 4 e 4 otto gli masterizzi tutti i vecchi LP.

Inutile dire che non so neppure da che parte cominciare.

La scheda è una Audiotrack Maya44USB, che si sostiene "compatibile con mac". HA HA!

Il manuale non fa menzione di mac. C'è solo uno scrausissimo "Control Panel" che non so dove diavolo installare, e qui finisce il supporto macos x.

Avviati vari programmi, tipo SpinDoctor di Toast, Jam e persino un microscopico Audioin, nessuno sa riconoscere la scheda né tantomeno registrare alcunchè. I Led Zeppelin hanno suonato invano per ore.

L'ibook sembra vedere benissimo il dispositivo nella porta USB (lo riconosce anche come Maya44), ma non va oltre. Spin Doctor mi dice "formato audio irriconoscibile".

Se alla mia incapacità con l'audio si aggiunge anche la mia poca dimestichezza con osx, eccomi ridotta a disturbarvi con simili quisquilie. Qualcuno sa illustrarmi passo passo cosa accidenti devo fare? Ho navigato nel forum ma non ho capito nulla di nulla.

Grazie in anticipo

PS Chi mi aiuta a risolvere il quesito potrà avere la scheda a 70 euro, una volta finita la faccenda. Non vedo l'ora di liberarmene! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domenico... che dire?

Era meglio che rimanevo con Classic! Di queste figuracce non ne avrei fatte! Insomma: è tutto a posto... tranne il fatto che non riesco a sentire l'uscita dalle casse dell'ibook. Giuro che ho alzato il volume e attaccato la spina!

Grazie millissime

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Salve a tutti, secondo voi quale tra questi sequencer gira meglio su Mac? Io ne sto provando un po', voi tra Logic, Digital Performer e Cubase quale usereste?

Da una mia personale valutazione direi:

- Cubase più intuitivo e rapido da usare, più versatilità con i vst

- Digital Performer più performante e professionale però troppo macchinoso e poco intuitivo...

- Logic mi sembra un buon compromesso tra i due sopra citati, anche se forse è un po' pesantuccio?

Dite la vostra...

Saluti!

LeE

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<FONT COLOR="808080">Luca >

- Cubase più intuitivo e rapido da usare, più versatilità con i vst

- Digital Performer più performante e professionale però troppo macchinoso e poco intuitivo... </FONT>

Avendo sempre usato Performer (poi Digital Performer) penso (ed ho sempre pensato) esattamente il contrario Posted Image

In fine dei conti è solo una questione di abitudine, poi il manuale di DP è molto chiaro…

Comunque DP è, secondo me, l'unica scelta professionale che sia una valida alternativa a ProTools…

I VST? Con "VST to AU Adapter" riesci a convertirne la maggior parte in formato AU. Ad ogni modo i plug-ins di DP sono di una qualità tale da farti dimenticare di usare i VST.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Alain, convincimi che DP sia meglio, insomma cos'ha che Logic ad esempio non ha? Io lavoro con i virtual instrument e mi pare che da questo punto di vista DP sia scarsetto o sbaglio? Insomma sia Logic che Cubase hanno qualche instrument incluso e poi hanno un'ottima gestione delle tracce di instrument (ok forse Logic più incasinato rispetto DP in questo caso) boh....

Grazie dei chiarimenti e buon anno!

LeE

PS: Posso chiederti cos'è "Polar" in DP?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Luca.

Difficile convincerti… Come ti dicevo prima ho sempre usato DP e ci ho fatto l'abitudine…

DP è un programma nato su Mac e per Mac ed esiste solo per Mac, lo usano musicisti come Peter Gabriel et Pat Metheny, Eric Clapton (ma probabilmente usano anche Logic e Cubase…… Posted Image )

Anche DP ha un'ottima gestione degli strumenti virtuali, ma è vero che non ne sono forniti con il programma. Però se prendi anche MachFive e MX4 non ti serve nient'altro Posted Image Magari solo qualche effetto tipo GuitarRig, un favoloso RealVerb (attenzione al consumo di CPU però) e Reason… (Che funziona tranquillamente con DP come ogni cosa che usa il Rewire).

A questo proposito DP ti permette una gestione della memoria creando delle "Frozen Tracks" temporanee, cioè renderizzando temporaneamente una traccia (o più tracce) con tutti gli effetti applicati e disabilitando la traccia originale e gli effetti che consumano CPU. L'ultima versione, la 4.51 disabilita automaticamente gli strumenti virtuali che non vengono usati ad un determinato momento e gli riattiva quando servono.

Polar

http://www.motu.com/products/software/dp/features-old/polar.html/view?searchterm=Polar

È un sistema di registrazione indipendente che registra direttamente in RAM. Quindi hai un'interattività maggiore e ti permette, per esempio di registrare in loop. Per esempio devi registrare un giro di basso su 8 battute con come base la batteria. Con Polar puoi registrare più passi (anche sovvraposti), senza interrompere la registrazione e poi in fine scegliere quello che ti piace di più. Lavorando in RAM è ovvio che te ne serve una grande quantità. Inoltre per usarlo al meglio devi sapere suonare più che bene Posted Image Comunque Polar è un po' complesso da usare bene (e secondo me è difficile usarlo se non hai il manuale d'istruzioni).

Quello che ti può sembrare complesso o macchinoso in DP lo superi in poco tempo quando capisci la "filosofia" e la logica del programma. Per esempio con il Mixer puoi fare delle cose incredibili grazie al uso dei bus, puoi indirizzare qualsiasi effetto a qualsiasi traccia, concatenare gli effetti, inserire effetti in altri effetti, usare uno stesso effetto per più tracce, ma con una regolazione specifica per ogni traccia. Ogni parametro degli effetti è gestibile in automatico. La gestione del MIDI è imparagonabile - puoi fare qualsiasi cosa si possa fare con il midi, dalla gestione dei SyxEx dei synth all'automazione delle luci di uno spettacolo o dei movimenti della scenografia…

Puoi, se non lo hai già fatto, dare un'occhiata a

http://www.motu.com

http://www.motu.com/products/software/dp

Alcuni Strumenti VST che girano senza il minimo problema sotto DP

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Grazie di tutto Alain, molto chiaro... Ma gli instrument segnati qui come VST gli hai convertiti con l'adapter di Fxpansion? A me non vanno quelli convertiti...

CIAO!

LeE

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

In questo momento quasi tutti i plugs sono stati convertiti o riscritti in formato audio unit (quello di logic e DP) quindi non hai problemi di incompatibilità, riguardo le opinioni generali avendoli usati tutti e tre penso che il + leggero sia senza ombra di dubbio Logic seguito da Cubase e poi da DP; con Logic ci apri + compressori, + riverberi, ecc.

Per quanto riguarda Cubase dipende la versione che usi la 1,06 SX è la + leggera + leggera di DP, la 2 e la 3 sono +o- come DP.

Dp è l'unico che offre oggi la piena compensazione per i plugs esterni tipo UAD, Powercore. Tutti e tre hanno un processamento interno a 64bit anche se DP su alcune funzioni arriva a 128bit se non sbaglio

Io dopo anni di utilizzo di Cubase sono passato a Logic e mi trovo molto bene.

Ecco alcuni link dove puoi informarti :

www.osxaudio.com (c'è il forum Logic e quello DP)

http://forum.cubase.net/cgi-bin/cubase.net/Ultimate.cgi (per cubase)

Spero ti possa aiutare nella scelta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Sì, li ho convertiti con VST to AU Adapter (Fxpansion) e mi vanno benissimo

Attenzione però: i VST devono essere quelli per OsX…

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Analogic, confermo la tua teoria, ho provato a caricare lo stesso pezzo su tutti e 3 i software e utilizzando monitoraggio attività ho avuto questi risultati:

1) Logic -> in media consuma il 50% risorse della CPU

2) Cubase -> 60 %

3) DP -> 80%

Penso che questo se non altro possa chiarire le idee sulla pesantezza sul sistema...Mah, avrei pensato fosse Logic più pesante di DP e invece...

Grazie!

Buon Anno!

LeE

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this