Audio Digitale e Midi


Guest
 Share

Recommended Posts

>Altivec is capable of much higher rates than the current Mac's frontside/system bus bandwidth. Optimizing code can't make up for other system limits. Again I suspect the reason for higher Platinumverb results with PCs is because they have much higher memory bandwidth

...

> I hope next year a G4 or G5 w/DDR FSB/System bus will appear

---- bah!

Altivec qui, altivec la'... next year oggi, G5 domani... non e' colpa del processore, e' colpa di motorola...

Tutti questi discorsi sono irrilevanti e, in definitiva, assomigliano ad un patetico scaricabarile.

I pentium e gli athlon *corrono* e OSX ha difficolta' a scrollare un pdf o a ridimensionare una pagina web complessa.

Questi sono i fatti, e la conseguenza che se ne trae e' che apple ha un *serio* problema di prestazioni, in particolare se vuole combattere nel settore professionale dell'audio-video, e il gap continua ad aumentare.

Se davvero occorre ancora un anno prima del debutto del Power4, prevedo una ulteriore diminuzione della quota di mercato (dallo scorso anno dovrebbe gia' essere scesa di quasi un punto percentuale)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ferma un momento...

Non mettiamo il carro avanti ai buoi.

Prima di tutto Emagic Ž diventata di Apple solo da qualche mese e quindi l'ottimizzazione del codice non Ž stata portata a termine -> significa che il test pu˜ non essere attenbile ancora per verificare o no l'ottimizzazione.

Secondo, la possibilitˆ di applicare 9 o 13 volte lo stesso riverbero non Ž che sia una gran dimostrazione di caratteristiche come affidabilitˆ della macchina..

Ci sono musicisti che lavorano con Logic e X da 15 giorni senza aver spento la macchina e questo Ž anche uno dei motivi per cui ci sono fior di professionisti che si portano dietro il Titanium in tournee dopo aver usato un Mac in produzione.

Infine per quanto il riguarda il campo dell'audio video vorrei ricordare che tutti i corsi di regia professionale che si tengono in quel di Los Angeles usano Final Cut Pro che Ž universalmente riconosciuto il miglior software per l'editing video nella fascia che va dal prosumer al professionale.

Se poi vogliamo dimostrare che qualcuno e' piu' professionista di altri perche' riesce ad avere un voltapagina in 4 secondi invece che 6 allora tanto vale che si prenda un PC ma con qualcuno che lo sappia consigliare moolto bene... occhio al tipo di interfaccia USB visto che le periferiche audio con quella interfaccia tollerano solo alcuni modelli, occhio alla piastra madre, occhio al registro etc etc...

Anche se il PC ha pi Mhz in certi campi i Mhw hanno un valore relativo.

Allo stato delle cose mi prenderei un PC solo per una rendering farm, per il resto preferisco l'affidabilitˆ.

P.S.

un simpatico parametro per valutare l'efficienza di un sistema operativo con l'audio e' la latenza... quella di Mac OS X non e' affatto male...

Link to comment
Share on other sites

Settimio, non stiamo parlando di affidabilità.. stiamo parlando di POTENZA.

E, nonostante Altivec POSSA già (non solo prometta) grandi prestazioni, quando viene tirato in ballo da applicazioni audio (che hanno bisogno di *banda* e non potenza) è castrato perchè NESSUNA macchina Apple attuale ha più di 166 MHz di bus (che definiscono la banda massima, non conta la ram se questa è più veloce del bus).

Quindi 'sto programma potrà anche essere migliorato dalla Apple, però rimane il fatto che o i programmatori implementano un algoritmo che comprime la roba prima di mandarla in ram o qualunque macchina che Dario possa prendere sarà inferiore anche alla più lenta macchina PC.

Poi, saputo com'è la situazione dei driver e di tutto il resto (vedi ultimo post di Dario), anche io propendo per un Mac, TiBook USATO, direi fra 650 e 800 MHz.

Inoltre la latenza, Settimio, è una cosa che dipende dall'OS. Può migliorare con le versioni, mentre la banda del bus no.

Comunque nel tuo caso meglio un Mac.

Link to comment
Share on other sites

è vero. mac os x è un sistema a bassa latenza (mai bassa quanto quella del mitico e oramai defunto BeOS....sniff...)

E lo so benissimo che contare quanti plugins riesce a sopportare in Logic non è un fatto molto "realistico". Nella realtà non professionale difficilmente si arriva a mettere più di 10 reverberi in un brano...

Quello che conta [almeno per me] è sapere all'incirca dove sta il limite della macchina che uso. Non me ne frega niente se l'interfaccia si muove lentamente...mi importa invece non dovere pensare "su questa traccia non ci posso mettere il platinum verb ma devo ricorrere a qualcosa di più leggero"

Vorrei poter dire "massì..viva l'abbondanza! sperimentiamo lo sperimentabile, tanto di potenza ne ho da vendere..."

Non sono un amante di microsoft, ogni volta che installo qualcosa di casa Redmond e leggo il contratto di licenza mi viene da piangere...

Lo dico sinceramente: preferirei un mac. Ma considerato il rapporto qualità/prezzo dovrei "preferire" un wintel.

E quando dovrò aprire il portafogli "preferirei" non sbagliare...

è per questo che intendo valutare tutte le possibilità... specie quando le differenze di prezzo sono enormi e si leggono spesso e volentieri informazioni sbagliate [andate a vedere qualche forum dedicato all'home recording e i classici topic mac vs pc si sprecano....e ovviamente sono tutte cavolate]

Link to comment
Share on other sites

Certo Olaf,

Infatti volevo proprio dire che l'OS di Apple Ž sicuramente superiore se ha le applicazioni giuste.

Prova ad utilizzare Final Cut Pro o Premiere 6.5 su Mac OS X e magari Premiere 6.5 su PC con il doppio di Mhz: se li confronti in quanto a potenza pura Premiere 6.5 vince sul PC.

Per˜ poi provami che con l'interfaccia, le capacitˆ e la velocitˆ di premiere 6.5 e un sistema operativo come Win xp sei piu' produttivo di un Mac con FCP PRO e la metˆ dei Mhz.

Sui Mhz Apple Ž indietro, nessuno lo pu˜ negar, ma ci sono campi come il video su X in cui grazie all'ottimizzazione su Altivec e un software con in controfiocchi ha la soluzione migliore dal punto di vista dell'affidabilitˆ, della versatilitˆ e della comoditˆ di utilizzazione.

Final Cut Pro Ž uno di questi.

Mi aspetto che con Emagic/Logic succeda la stessa cosa.

Intanto mi accontento dei racconti di amici videomaker che hanno lasciato il PC per passare a Mac proprio per Final Cut Pro.

E non sono delusi di essere passati da un PC con 1800 o 2400 Mhz ad un Mac da 800 mhz... saranno dei pazzi?

Link to comment
Share on other sites

io non faccio musica, ma per ragioni che non stò a spiegare, ho una certa esperienza col core audio di os x. concordo con settimio, apple possiede emagic da troppo poco tempo perchè possa aver sortito qualche effetto nell' ottimizzazione del codice. personalmente ti consiglio il g4, poichè operazioni così ripetitive, in termini di tipo di operazione, sono ciò per cui altivec esiste. a giudicare dal tipo di lavoro che vuoi fare, sarai anche un amatore, ma ami parecchio.... se propendi per un titanium nuovo, su applestore c' era l' offerta del raddoppio della ram, forse c' è ancora, e in più un' offerta di rateizazione, magari fai un giro anche lì.

se poi il risultato che ottieni col pc sono quelli che ti interessano, non credo che avrai problemi con il pbook g4

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">Intanto mi accontento dei racconti di amici videomaker che hanno lasciato il PC per passare a Mac proprio per Final Cut Pro.

E non sono delusi di essere passati da un PC con 1800 o 2400 Mhz ad un Mac da 800 mhz... saranno dei pazzi? </FONT>

Settimio, dì loro di fare propaganda! se si nascondono è un morire!

Link to comment
Share on other sites

Dario,

anch'io sono un "musicista" amatoriale, ma fino ad ora non ho mai usato Logic in situazioni così estreme.

Ti ho chiesto informazioni su come eseguire il test per non sbagliare l'esecuzione del test stesso.

Sul mio Powerbook G3 Pismo 500Mhz (è oramai "vecchiotto"), MacOS 9, 640Mb di Ram, ho ottenuto 10 Platinum Verb (1 fila +2 insert su un altro canale audio stereo); all'undicesimo il sistem va in Overload.

Sul mio G3 B&W upgradato a G4 550Mhz PowerLogic, 896Mb di Ram, non ho ottenuto molto di più:

- MacOS 9, 11 Platinum Verb, al dodicesimo prima o poi "Overload";

- MacOS X, 10 Platinum Verb, all'undicesimo "Overload".

La cosa strana è che sul portatile devo usare un altro canale audio, mentre sul G3 B&W li posso aprire di fila sullo stesso canale audio.

Non sono le macchine sulle quali hai chiesto informazioni, ma spero ti possa servire ugualmente come riferimento.

In conclusione posso dire che i Mac non hanno tutta la potenza che sembrano spoderare i PC, ma ti assicuro che lavori bene con problemi molto ristretti e rari (almeno per me).

Inoltre se ami Logic prima o poi dovrai fare il "salto" e le macchine che hai in mente sono valide, ovviamente puntare ad un Powerbook G4 è la cosa migliore.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Vi cito il report di un amico che e' stato al seminario Apple sul video a Bologna...

...

il simpatico Kevin Miller è stato "funzionale" come al solito, con una vasta panoramica sulle soluzioni di FCP3 adattate a varie situazioni (DV, SD, HD, film), il tutto completato da interviste a professionisti del settore all'estero .. ma il top è stato raggiunto col dimostratore italiano di Shake...

Ha tenuto la gente letteralmente a bocca aperta per tutta la durata della demo... veramente impressionante e molto, molto professionale.

Ha ri-realizzato al volo il compositing di uno spot Blockbuster americano, e anche una scena di Lord of the Rings.. mozzafiato..rendering pazzesco usando scene in formato HD, quindi neanche DV...e su un semplice dual 1Ghz liscio liscio!

Poi io e il mio amico ci siamo fermati a parlare con lui, una volta

terminato il seminario..e ha speso delle bellissime parole sul Mac e

soprattutto su Jaguar, sottolineando il fondamento UNIX e altre cose di basilare importanza per una app come Shake.

Parlando, gli ho fatto notare un semplice fatto: dato che ora Shake appartiene ad Apple, puo significare che la maggior parte dei prossimi film realizzati con l'applicazione, useranno piattaforma Mac; se ci pensi, non è cosa da poco!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share