Audio Digitale e Midi


Guest
 Share

Recommended Posts

Interessante pure la risposta Posted ImagePosted Image.

Beh, ho pensato che forse in alcuni casi l'aggiornamento processore non conviene. In alcune operazioni potrebbero verificarsi problemi di sincronizzazione, situazioni in cui il processore aggiornato macina a velocità non sostenibili dall'hardware vetusto. Colli di bottiglia?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Grazie Settimio, ho già controllato diverse volte ma non sono riuscito a trovare alcuna informazione utile. Ho scaricato l'ultima versione dei driver ma il problema persiste.

Ho fatto alcuni test in questi giorni e ho notato che in generale l'incremento di prestazioni da 604e/200 a G3/350 è novevole (e vorrei ben vedere ...) mentre in qualche caso sporadico (Cubase e alcuni giochi 3D tipo Future Cop) il G3 è sensibilmente + lento dell'altro processore.

Mi piacerebbe sapere se qualcuno che utilizza Cubase su un mac con processore aggiornato a G3 si è trovato nella mia stessa situazione (in modo da capire se è la scheda ad essere difettosa). Grazie ancora.

Link to comment
Share on other sites

per esperienza quando utilizzi programmi audio, e sempre meglio non aggiornare la cpu ma acquistare una nuova macchina, tutto sommato puoi trovare un G3 233 prima serie a 250-300?, e tutto sommato è una macchina ancora ottima sotto molti aspetti, scsi incorporata, hd ide interno 3 slot PCI ecc prendi in considerazione questa possibiltà, altrimenti invece di fare musica finirai per passare il tempo a cercare di fare funzionare il sistema, comunque prima prova anche il cubase 5.0, o il logic 4.8.1 potrebbe essere un problema di software.

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, faccio musica su win da poco tempo ma sono proprio insoddisfatto...

Per alcune performance live vorrei dotarmi di un portatile usato mac su cui far girare Reason 2 comandato da tastiera midi ecc.

Essendo squattrinato e volendo entrare nel mondo mela un passetto alla volta, che portatile usato mi consigliereste per questi requisiti?

Un ibook o un vecchio powerbook g3? Che requisiti minimi per far girare decentemente Reason (ram, processore, ecc)? E devo per forza dotarmi di scheda audio esterna o basta quella del Portatile?

Scusate per le domande magari stupide ma vengo dal mondo della grande finestra che non funziona mai, fatemela sfondare.Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Ciao, io ho usato molto spesso Reason 2 sotto OS9 su un iMac DV Tangerine (un G3 400mhz di tre anni fa, con 576 mb di ram)... va molto bene, ma se apri più di un paio di Maelstrom e di NNXT e smanetti un po' troppo l'overload è continuamente in agguato...

Penso che con un iBook 800 o un magari un PB 12" si lavori decisamente meglio che con un powerbook g3, soprattutto se hai intenzione di usarlo sotto OSX.

Per la scheda audio... beh non è un problema di elaborazione ma di qualità delle uscite: suonare live uscendo dal line-out mini-jack del portatile non è di sicuro il massimo, si può fare ma è decisamente meglio evitare...

Link to comment
Share on other sites

Sì, al Mac, soprattutto sotto OSX, fa molto comodo avere un bel po' di ram. A spanne diciamo che 256 mb è il minimo per lavorare seriamente, fino a 512 mb fa senz'altro bene, oltre cambia poco, se non per compiti particolari.

Per quanto riguarda il discorso "requisiti minimi", tieni presente anche una cosa di cui non avevo fatto cenno: i processori dei PB G3 400 e 500 hanno 1 MB di cahce L2 che il g3 dell'iMac non ha, dovrebbero quindi essere decisamente più performanti... non so poi all'atto pratico, con Reason, quanto facciano meglio dell'iMac su cui l'ho usato io, comunque un po' di differenza dovrebbe esserci.

Ah, per l'interfaccia audio: se riesci a trovarne una con molte uscite meglio, così puoi usare un mixer esterno che per le situazioni live fa davvero comodo, ma se non te la puoi permettere cercane comunque una anche con il solo left e right: ripeto, la qualità dei minijack "di serie" è proprio il minimo (su tutti i computer, non è un problema Apple)... la circuiteria è da due soldi e inoltre è sempre poco schermata dalle interferenze che scheda madre, disco fisso etc.. creano dentro il computer. Fatto ancora più importante nel caso di un portatile dove tutta la componentistica è compressa in poco spazio.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share