Sign in to follow this  
eux-k

IL mio PBG4 è da buttare?

Recommended Posts

80Euro un hd per portatile? O mac installa hdd interni e esterni uguali (ma mi pare strano per peso e volume che abbia lo stesso HD di un desktop) o se è vero te ne do 20 per fare cifra tonda! :D

Ma i powerbook, fino alla loro uscita di produzione, non hanno sempre montato dischi Parallel ATA da 2"5'? Adesso vengono proprio quella cifra lì, ho da qualche mese aggiornato il disco del vecchio Titanium.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai da essedi e chiedi un disco per il tuo portatile.

Rispondo solo ora perchè non ho avuto internet per tanti tanti mesi.

Volevo solo dire che dopo una formattazione il mio PB è tornato quello di prima. Non voglio screditare quanto dice Olaf, ma chi (in un'altro thread intitolato "FORMATTARE, quando e perchè") sosteneva la formattazione su mac non servisse a nulla.

Ebbene, io che avevo dei problemi su disco che non riuscivo a riparare nè con onyx, nè con ripara permessi, nè con ripara disco: formattando ho un mac veloce come prima. Certo 80 euro non sono molto, ma se si può evitare! Ciao belli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Olaf è generalmente più attento alla forma che al contenuto delle sue risposte. :D

Cmq io consiglio diskwarrior in versione boot disk. Non altro perchè il mac rallenta col tempo... e si frammenta come tutti i dati del mondo. Sebbene l'hfs plus di tiger dovrebbe essere autodeframmentante i miei due computer provano che non lo fa in maniera sufficiente.

Sul macmini avevo osx in 150 frammenti dopo 3 mesi.

Ora ognuno è libero di credere per fede, infondo apple vi vuole così, ma un po' di manutenzione ed un backup sono importanti: inoltre l'evidenza vi aiuterà a smontare assiomi precostituiti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne riparliamo tra un po' di tempo, magari un paio di mesi, vediamo poi se ero più attento alla forma o stavo solo annunciando l'inevitabile.

Comunque, fai i backup e non ti dimenticare.

Sul macmini avevo osx in 150 frammenti dopo 3 mesi.

Anche tu come contenuto non scherzi.

Che è "osx"? e 150 frammenti? sono pochissimi, di che ti lamenti?

Fra avere 150 frammenti e *comprare* Disk Warrior, preferisco i 150 frammenti, di cui non mi accorgerò nemmeno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo solo ora perchè non ho avuto internet per tanti tanti mesi.

Volevo solo dire che dopo una formattazione il mio PB è tornato quello di prima. Non voglio screditare quanto dice Olaf, ma chi (in un'altro thread intitolato "FORMATTARE, quando e perchè") sosteneva la formattazione su mac non servisse a nulla.

Ebbene, io che avevo dei problemi su disco che non riuscivo a riparare nè con onyx, nè con ripara permessi, nè con ripara disco: formattando ho un mac veloce come prima. Certo 80 euro non sono molto, ma se si può evitare! Ciao belli

Spendere 80 euro per un disco esterno su cui fare il back up è una necessità anche se il tuo computer fosse nuovo di pacco!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma una cosa sono 80 euro per un hd interno da cambiare sospettandolo, in maniera probabilmente erronea, rotto... una cosa sono 80 euro da spendere per un hd esterno. Sempre 80 euro escono ma in un caso hai 1 hd, nell'altro ne hai due. Sicuramente il secondo caso è una maniera più intelligente di spendere i soldi.

*comprare* Disk Warrior

Olaf l'ottimizzazione che determina diskwarrior non è trascurabile.

Uno puo' anche decidere di non volerlo "comprare" o preferire le btree non del tutto corrette o frammentate o con attributi scorretti... che magari problemi non determineranno ma rallentano, meno velocemente di windows, ma altrettanto inesorabilmente il sistema.

Diskwarrior, unlike techtool, è universalmente riconosciuto non solo come lo strumento più efficiente per trovare i file perduti ma anche come lo strumento più efficiente per riportare il mac ai suoi fasti... come se fosse appena formattato. L'ho comprato e mi è piaciuto tanto tanto tanto... perchè il risultato è diverso da altri sistemi di correzione del filesystem come l'fsck di unix che è cmq una buona abitudine dato che trova sempre errori. Poi io non voglio mica passare

per un rappresentante della ALSOFT, per quanto mi riguarda ve lo potreste tutti scaricare da emule bello pronto come immagine .scr per essere scritto con diskutility.

Ma siccome sarebbe scorretto o ve lo fate prestare o ...lo acquistate o formattate il mac ognitanto per riportarlo alla sua velocità originaria :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non formatto da quasi un anno ma non mi pare sia più lento. Non è placebo?

Placebo o no parla utility disk. Prima della formattazione mi dava un errore che ho anche riportato in questa discussione e che non si riusciva a togliere. Dopo la formattazione l'errore non c'è più...

E non voglio dire che si debba ricorrere alla formattazione per forza dopo un certo periodo. E' quella porcheria di Winzozz che dopo 3 mesi anche di inattività ha bisogno di essere formattato, OSX no. Però qui si trattava di un problema che non si poteva risolvere semplicemente. E davanti a questo non mi è stato detto (da te almeno) di provare con l'ultima carta, la formattazione, ma di cambiare HDD perchè era rotto. Non è estremismo? Anche su mac possono svilupparsi grovigli tali da non poter essere risolti. E poi scusa, se la formattazione ESISTE (non si fa con un sw specifico ma è lo stesso disco di installazione di OSX che te lo chiede) un motivo ci sarà...

Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' quella porcheria di Winzozz che dopo 3 mesi anche di inattività ha bisogno di essere formattato, OSX no

Nelle mani di un lobotomizzato sicuramente windows deve essere formattato ogni mese!

Anche su mac possono svilupparsi grovigli tali da non poter essere risolti.

A dire il vero con un po' di conoscenza unix alcuni si possono risolvere.

Il filesystem hfs non è perfetto, anzi è decisamente fragile, più di NTFS. Anche se prima di formattare... io una passata con diskwarrior l'avrei fatta. Magari ti risparmiavi un po' di tempo. Una copia conviene "procurarla" sempre. Cmq tutto è bene quel che finisce bene. Altrove non ci si scandalizza più di tanto nel reinstallare osx.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this