problemi macbook nero schermo avvio


tonistar
 Share

Recommended Posts

Uffa scusate lo sfogo ma sono fortemente tentato di tornare ai buoni e cari pc windows...insomma la mia esperienza con il mac parte con powerbook 12 nel febbraio 2006 due volte in assistenza per cambio hard disk alla fine lo do indietro e prendo a febbraio 2007 macbook nero 2 gb core 2 duo 2 mhz...una piccola bomba...se non che oggi dal ritorno da una riunione (lo porto spesso in giro ma mai presi urti o roba simile e lo uso solo con applicativi office e client posta di fatto) lo accendo collegato a monitor esterno mouse e tastira apple bluetooth e tutto va per il meglio..scollego lo riaccendo con il suo schermo e noto la mela molto grande...come se la risoluzione fosse impostata molto bassa..idem al login si vede solo un pezzo di schermo e così anche durante l'utilizzo..insomma funziona ma lo schermo si vede in "bassa risoluzione" e solo in parte..se cerco di spostare il mouse oltre la parte visibile inizia a sfarfallare come impazzito per poi tornare normale (ma sempre con schermo grande e parziale) appena riporto il mouse in un area visibile...

col monitor funzia ma col suo schermo no...non so cosa fare è tutto aggiornato perfettamente privilegi ok onyx sempre usato..e solo software originale..mi chiedo cosa possa essere..tra l'altro se dal menu applicazioni lancio la schermata monitor gira la rotella colorata a vita ma non viene fuori..con monitor esterno collegato invece tutto ok accetta il segnale e vedo le opzioni video...

Cosa pensate possa essere? avete notizia di questo tipo di problemi?

Per me che vengo da macchine toshiba, acer che hanno funzionato per anni (e funzionano ancora se non fosse che sono superate tecnologicamente) avvicinarmi al mondo mac sta diventando una vera delusione e se non avessi speso molti soldi per office, parallels, e software vari probabilmente tornerei indietro...scusate lo sfogo ma un mac difettato può starci ma qui si esagera..con cadenza quadrimestrale succede sempre qualcosa..l'affidabilità su un portatile è fondamentale e ricordo che ho preso il top (di febbraio) dei macbook!

Datemi un consiglio vi prego e speriamo sia un problema software!

Toni

Link to comment
Share on other sites

Io credo e spero che il problema sia solo di impostazione del monitor esterno/monitor interno conservata in quella disgrazia che apple chiama PRAM.

1- Scollega tutto quello che ha attaccato compresa la batteria e premi tenuto il pulsante di accensione una 20 ina di secondi.

2- Attacca la batteria e fallo partire tenendo premuto mela-alt-"P"-"R"

il computer si riavvia finquando non lasci la combinazione di tasti.

Tieni premuta la combinazione per 3, 4 riavvii ... Non so è un consiglio banale ma magari funziona, secondo me il computer non riesce più a capire quando il monitor esterno è collegato e quando no.

Link to comment
Share on other sites

allora ho fatto prima girare onix tutti gli script poi l'ottimizzazione, infine ho resettato la pram come suggerito..e ora è tornato a funzionare...grazie per la dritta...strani sti mac...come macchina li adoro ma come affidabilità boh incrociamo le dita e mi sa che vado di estensione garanzia...grazie per la pronta e celere risposta..un saluto

Toni

Link to comment
Share on other sites

per affidabilità intendo della macchina (hardware e os) nel suo complesso...non è normale che il computer pensi che ci sia collegato un monitor esterno e si blocchi su quella posizione..inoltre cancellare la memoria pram non credo sia un problema software in assoluto....anche questa è stabilità se si pensa poi che mac vanta un sistema operativo stabile etc etc..non è una critica mi pacciono le macchine mac però da utente win per tanti anni vedendo i laptop dei colleghi che hanno ora vista e ricordando le mie pregresse esperienze beh non ho mai avuto problemi..ok la sfiga con una macchina ma in un anno e pochi mesi l'affidabilità e la super stabilità del sistema più volte l'ho vista in crisi--ripeto complessivamente sono soddisfatto e sempre più il mac mi pare la scelta giusta..cerco solo di essere obiettivo basandomi sulle mie esperienze senza denigrare una macchina o un altra per preconcetti...chiaro che tutto è bene quel che finisce bene...mi domandavo solo se fosse "normale" per una macchina nuova come tecnologia ed un os maturo prossimo alla pensione (e dunque più stabile) che la pram impazzisca senza apparenti motivi! o, vecchia esperienza, che un hard disk durasse tre mesi (e ne ho cambiati due entrambi rotti) oltre al programma di sostituzione della batteria, al case in alluminio che tendeva ad aprirsi etc..sulla mia esperienza per ora l'affidabilità dei mac è inferiore a quella dei miei pc windows e, ripeto ancora, pur adorando il mac e sperando di non dover mai tornare indietro

Un saluto

Toni

Link to comment
Share on other sites

beh, diciamo che sei stato sfortunato con i MAC e fortunato con i PC compatibili. A me è successa una cosa opposta , ovvero due notebook compatibili sono andati (per uno si è rotto il case -senza cadere!!! - mentre l'altro di colpo non è più voluto partire...)

Comuque per quello che ti è successo io non addosserei tutta la "colpa" a OSX, dato che non è possibile fare un'analisi dettagliata dell'accaduto. Ricordo di aver letto un 3d (forse lo scorso novembre) su questo forum, dove si attribuivano dei problemi al MAC, mentre alla fine ci si è accorti che il problema era nel modem USB connesso...

Bye

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share