Sign in to follow this  
valmac75

Rhino on Mac OSX native

Recommended Posts

Salve a tutti,

spero non me ne vogliate se posto nella sezione sbagliata :),

ho bisogno di un consiglio per l'acquisto di un cad (progettazione architettonica e design di interni, mobili ect.)

sono orientato su due prodotti: TurboCad deluxe e Rhino versione educational.

Pro e i contro della versione educational e la deluxe.

Baci e abbracci :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

.. ho bisogno di un consiglio per l'acquisto di un cad (progettazione architettonica e design di interni, mobili ect.)

sono orientato su due prodotti: TurboCad deluxe e Rhino versione educational.

Pro e i contro della versione educational e la deluxe.

Messa così stringatamente mi sembra più una confusione che una scelta.

Rhino, programma professional, tranne una beta "che data anni" non c'è per Mac e quindi implica Boot Camp ecc.

TurboCad deluxe invece è addirittura il fratellino minore di TurboCAD MAC PRO che è un programma "comunque" limitato ed economico.

Per quegli scopi ti suggerirei di testare anche ArchiCAD.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Sem,

grazie per la risposta.

Mi avvicino ora a programmi CAD, per cui hai ragione, sono confuso. Solo che vorrei un programma duttile che faccia un pò tutto e che non superi un certo bugget (300-400 €)

considerando versioni educational con i relativi limiti.

ArchiCAD mi piace assai, ma non per le mie tasche.

Super grazie : )

Share this post


Link to post
Share on other sites

... considerando versioni educational con i relativi limiti.

ArchiCAD mi piace assai, ma non per le mie tasche.

Le tasche son sempre buche ...

Al modico costo Ø della registrazione sul sito GRAPHISOFT, puoi scaricare la "Student ArchiCAD Education version" (suppongo la penultima: 14) che non ha restrizioni (salvo una stampigliatura sulle stampate, ma non credo su altri esecutivi di tipo Imagin o Video). Potrai avere il seriale rinnovato ogni anno finché avrai le caratteristiche "student". C'è una marea di add-on, oltre credo anche di librerie e di documentazione.

Certo, imparare un software non è cosa da poco se poi non potrai permetterti di acquistarlo ma mi permetto d'insistere perché, dato che non hai specificato, se tu fossi studente agli inizi e con le prospettive di lavoro "in la negli anni", scegliendo il programma base di riferimento in sostanza scegli anche l'ambiente di lavoro futuro.

Sempre se tu fossi agli inizi, ti consiglierei di procurarti tutte le versioni di CAD disponibili e di cominciare a realizzare progetti semplici con ognuna di esse. Casette da giardino, coperture di terrazze, box aggiunti, cancelli d'ingresso, cose così insomma e poi oggetti a caso. Dopo una decina di questi "esperimenti faticosi" (e di un po' di loro rifacimenti) non solo avrai le idee chiare, ma saprai mantenere nel tempo con pochi altri sforzi la sufficiente capacità pratica per intervenire con tutti quegli strumenti a seconda di come si evolveranno i tuoi studi, i tuoi interessi, le tue prospettive lavorative.

Dovrebbero inserire un corso specifico con queste caratteristiche, obbligatorio e pregiudiziale, in ogni facoltà tecnica ... ma vabbe', mi sto allargando decisamente troppo.

________________________________

Ricerche con Google nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this