VIDEO DIGITALE


Recommended Posts

  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Confermo quasi tutti i difetti che sono stati riscontrati da tutti.

Mi domando come sia possibile che la nostra cara e amata Apple abbia potuto mettere in giro una tale "chiavica" di aggiornamento !

Aiuto !

Voglio tornare al mio vecchio iMovie 2: come faccio ?

Link to comment
Share on other sites

OK, qualche spiegazione alla lentezza c'e'.

iMovie2 e' progettato per 'invadere' tutto lo schermo (e di conseguenza 'tutta' la macchina). Infatti parte con 7/8 threads gia' aperti e quando acquisisce si prende (o meglio il SO gli da') il 98% delle risorse CPU. iMovie3 invece e' piu' "nice" (in gergo Unix). All'avvio apre solo 4 threads (per aumentarli fino a 8/9 solo si attivano le features) e in acquisizione consuma al massimo il 40% di risorse (tempo) CPU. Che ne dite? Il motivo di questa scelta lo dobbiamo chiedere ad Apple. Per ridurre le dimensioni dell'applicativo vi consiglio di cestinare le risorse delle lingue non usate (si risparmiano 40MB). Se poi iMovie vi crea dei clip con l'anteprima grigia, la soluzione (per ora) e' quella di fare un crop della clip (e quindi ripristinarla se serve tutta). Per quanto riguarda il mancato redraw dello schermo a sx quando si ingrandisce la finestra..... ancora nessuna soluzione!

Link to comment
Share on other sites

Maurizio, per tornare a iMovie2 devi solo reinstallarlo, avendo l'accortezza di non metterlo nella stessa cartella del 3 (se li vuoi avere entrambi). Una volta installato lo puoi rinominare iMovie2 e portarlo nella cartella Applicazioni. Io li sto provando fianco a fianco da ieri.

Link to comment
Share on other sites

Finalmente. Dopo tanta attesa, stamattina mi sono scaricato le 80 e passa tonnellate di iMovie3. E oggi l'ho installato.

Ma ci deve essere un errore. La finestra info mi dice che la versione è la 3.0.1, ma quella che ho io è certamente la 0.0.1 (una versione preliminare della versione alfa che uscirà in seguito, speriamo presto).

Allora, io ho un iMac crt DV con G3 500 Mhz, 512 mega di ram, disco da 30 GB di cui circa 20 liberi. Con questo sistema finora ho fatto dei buoni montaggi (a mio modesto parere...) con iMovie 2 sia in OS9 che in OSX.

Lanciato il nuovo iMovie, e caricato un filmato già esistente sul disco, si possono notare:

1) Una spettacolare e divertente esibizione della rotellina colorata, per un lungo periodo di tempo, prima che il file sia caricato.

2) Ad ogni click del mouse, per qualunque azione, per 2-3 secondi non succede niente, poi parte la rotellina magica per 10-12 secondi, e infine si ottiene ciò che si voleva cliccando il mouse, ammesso di ricordarsi per che cavolo di ragione si era cliccato.

3) Visionando il filmato per prova, ciò che si vede sullo schermo non corrisponde alla posizione del cursore sulla time line. Voglio dire che se il cursore è per esempio sulla clip 20, sul monitor io vedo la 19, o forse la 21, non ricordo.

3) Le vecchie dissolvenze audio e in generale il timing dei contributi musicali sono spostati a casaccio. Vabbè, questo può dipendere dal fatto che il filmato era stato realizzato con la versione 2 e la nuova ha difficoltà a convertirlo.

4) A intervalli più o meno regolari, ma mai superiori ai 5 minuti, il programma si "chiude inaspettatamente", comunicandomi, bontà sua, che "le altre applicazioni non ne hanno risentito".

Sto continuando a fare delle prove, ma più vado avanti e più ringrazio il cielo di aver fatto una copia compressa (.sit) del vecchio imovie 2 e dei relativi plug-in nella libreria. Così basterà togliere iMovie 3.0.1 pre-alfa e riespandere il vecchio e caro 2.1.1 per rimettere le cose a posto.

Per ora mi domando, e vi domando: che cavolo di software ha messo fuori Apple?

Link to comment
Share on other sites

> Fabrizio. Insisto: per me non è una versione beta, ma alfa. Anzi, pre-alfa.

Per quanto riguarda lo sfruttamento delle risorse, a me andava benissimo prima. Adesso sarà più "Unix nice" o anche "Unix very nice", però con la 2.1.2 i filmati si montavano, con questa no.

E poi, io riuscivo comunque a tenere aperto anche iTunes, per esempio, per avere comunque sempre disponibile la mia pur modesta libreria musicale.

Vabbè, non ci lamentiamo troppo. Alla fin fine, iMovie è gratis (almeno così dicono).

Link to comment
Share on other sites

Mah, io non sono solitamente "tenero a priori" verso il software Apple, ma stavolta non noto grossi peggioramenti rispetto alla versione 2 (G3/500, 768 mb ram); scattoso era e scattoso rimane.

Noto però che ancora siamo a livello di un programma pelle e ossa; mansioni decisamente utili come per esempio la rotazione del filmato (da orizzontale a verticale e viceversa) o l'eliminazione di dominanti (metti, il verde di un ambiente illuminato a neon) richiedono ancora il ricorso a FCP.

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, mandiamo feedback ad Apple (io lo ho appena fatto, http://www.apple.com/feedback/imovie.html) e se volete divertirvi andate sul NG di Apple dedicato a iMovie3.

Sara' anche gratis, ma io (m**a) l'ho comprato! E tutti i bei discorsi sul plusvalore di avere un Mac, applicazioni che non piantano, preinstallate, ecc?

PS. Se andate sulla pagina del feedback, riuscite a trovare il macOS X 10.2.3 dal pull-down del SO usato?}

Link to comment
Share on other sites

1. Open Terminal (/Applications/Utilities).

 2. Type: sudo sh /etc/daily

 3. Press Return.

 4. Enter your Admin password when prompted, then press Return.

 5. Quit Terminal when the task is complete.

Questo e' consigliato da Apple in Kbase 107388 per velocizzare iMovie. Ora provo..

Link to comment
Share on other sites

un proverbio dice "a caval donato non si guarda in bocca", qui invece non solo si guarda in bocca ma gli fate pure un check up completo Posted Image

Verificare e comunicare i bug perchè vengano corretti è giusto, pretendere che faccia tutto quello che fanno i programmi a pagamento è eccessivo. iMovie serve per i neofiti e per ingolosire gli utenti, quando non basta più si passa a FCE o FCP, ovviamente pagando il dovuto.

Link to comment
Share on other sites

boh! che ve devo di???

io l'ho installato sul mio Ti667 e noto solo la differenza di essere più lento nella selezione dei filmati dallo "scaffale" ma poi nient'altro...

Un piccolo appunto agli effetti "ken Burns" sono un pò tremolanti nella riproduzione da telecamera a tv in s-vhs.. Ottimi in mpeg 2...

L'ho installato anche su un imac 500 DV SE (128 mb ram) è un pò lento ma va bene pure li neanche un crash.

Oggi ho provato a lavorare su 55 min di filmato facendo il montaggio e effetti vari, neanche un crash sul Ti...

Ho fatto delle prove sull'iMac con filmetti da 20 minuti un pò lento nelle selezioni ma neanche un crash...hockey

Sarò fortunato!!!

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share