Recommended Posts

  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Eppure Camillo, l'ultimo Quick Time dovrebbe essere assai a suo agio con l'mpeg4. Anzi, lo stesso Macity, se non ricordo male, dette varie notizie concernenti la "centralità" di Apple (e presumo quindi di Quick Time) nella standardizzazione dell'mpeg4.

Quindi, o non è vero che divx c'enra con mpeg4 (ed io ho attinto la notizia da fonti erronee) oppure Apple ha preso una bella cantonata nel trascurare questo aspetto.

Tra l'altro gli stessi trailer dei film in formato divx sono bellissimi.

Per cui non hanno nemmeno quella scusa lì.

Mah.

PS: io avevo letto che divx o divx col punto e virgola (non so la differenza) erano invece nati apposta per comprimere i dvd, che sono in mpeg2. Però confesso di riportare un mero sentito dire, perchè non ho le competenze necessarie per discernere compiutamente.

Link to post
Share on other sites

Mesi fa era circolata la notizia che il MPEG aveva scelto di adottare il formato dei file di QuickTime per l'MPEG-4. Da allora non si è più saputo niente; *credo* che sia perché stanno ancora lavorando alla definizione dello standard.

Nemmeno io posso dire di essere particolarmente informato riguardo al DivX, ma da quel che ho capito la sua origine dovrebbe essere più o meno questa: nelle prime versioni beta del Windows Media Player era incluso un codec MPEG-4, poi ritirato nella versione finale (credo fosse basato su una versione preliminare delle specifiche MPEG-4). Alcuni hacker però fecero un bel reverse-engineering del codec, ottenendo il codec DivX, che si appoggia a parti di codice rimaste nella versione finale di WMP: questo spiega (a) perché per vedere i DivX ci voglia WMP anche su Mac, (b) perché WMP 7 non va bene (hanno tolto del tutto il codice per gli MPEG-4).

Comunque sia, la Apple ha sicuramente preso una cantonata, e grossa.

Link to post
Share on other sites

Chest> tutto con un bit rate superiore al divx (sic!) e naturalmente con una resa inferiore.}

Allora, prima che mi stanchi di sentire tutte questi errori vi faccio un breve excursus sui vari formati per la compressione del video digitale.

[ NOTA BENE: prenderò in esame solo Mac e Win, per ulteriori ( !?!? ) info scrivetemi ]

<FONT COLOR="ff6000">MPEG 1</FONT>: usato nei VCD, secodo me fa schifo ma va bene per mettere su CD i propri video fatti con le telecamere analogiche. Ci sono vari modi per ottenere video MPEG 1: toast, plug-in per QT, ... Funziona ugualmente bene su Wine su Mac, i file fatti su una piattaforma sono visibili anche sull'altra senza problemi (perlomeno al momento non ne conosco).

<FONT COLOR="ff6000">MPEG 2</FONT>: usato nei DVD, qualità decisamente superiore a parità di bitrate, in aggiunta sui DVD il bitrate è anche molto più alto. I files si possono produrre su entrambe le piattaforme e si possono scambiare senza problemi. Sotto Mac si possono usare Toast (mi pare), plug in per QT e simili.

[ora viene la parte che bisogna stamparsi a mente]

<FONT COLOR="ff0000">DivX ;-)</FONT> : è il PRIMO divx.

Il codec vero e proprio fu sviluppato dalla Microsoft (notare il fatto che per tale motivo si è qui meritata il nome completo non storpiato), che cercò di limitarne l'uso ai video ASF (quelli in streaming. Ci fu però un tipo che con qualche modifica lo "crackò" e lo rese utilizzabile anche con gli avi normali. Non vi eravate mai chiesti perchè serve sempre Windows Media Player 6.3? proprio WMP e proprio il 6.3? il codec si basa su quello M$ (mi sono ora però lasciato vincere dalla tentazione). L'audio è in genere in formato MP3.

Il decoder sotto Mac è distribuito come "add-on" a WMP, cioè voi usate un programmino che si basa sui files di WMP.

Divx funziona EGREGIAMENTE sotto win, però sottoMac fa le bizze, tanto che non conosco persona che riesca a leggere i filmati DivX ;-) sotto Mac senza problemi. Inoltre, per quanto ne so io, i filmati si possono produrre solo sotto Win. Tale codec è stato enormemente sfruttato per passare su Cd i DVD, con grande gioia delle case produttrici, perchè con un bitrate di circa 900Kbps riusciva (non mi sono sbagliato, "riusciva") a raggiungere una qualità del tutto simile a quella originale.

L'ultima (ed unica) versione di questo codec è "3.11 alpha".

<FONT COLOR="ff6000">OpenDivX</FONT>: progetto OPEN SOURCE (il da me più volte ricordato "Project Mayo") che mira a riprodurre e migliorare le performance del codec M$, però in maniera legale (parte infatti da zero, nessuna linea di codice M$) e secondo gli standard ISO. Colui che lo guida pare essere la persona che cracckò il codec M$.

Tale progetto ha prodotto finora due codec, ovviamente compatibili, uno per Mac e uno per Win, entrambi possono codificare e decodificare filmati che saranno compatibili fra loro (lo fai sotto win e lo leggi sotto mac e viceversa). L'ultima versione del codec per Mac che ho provato faceva quasi schifo, si bloccava di continuo e aveva troppe opzioni.

Recentemente è uscita una nuova versione per Win, ottimizzata e chiamata <FONT COLOR="119911">DivX4</FONT> (notare bene il "4"). Non fate quindi confusione. È stata chiamata DivX 4 perchè ha migliorato la compressione del codec DivX ;-) 3.11 alpha (ora siamo sui 1:12 e oltre rispetto al DVD) e, cosa assai più importante, è in grado di leggere i filmati del vecchio codec 3.11 alpha (disinstallate la vecchia versione prima di montare la nuova). Non so cosa succeda sui Mac, ma penso che quindi fra qualche mesetto succeda la stessa cosa con la versione Mac.

Sotto Mac il codec è distribuito come plug-in per QT.

DivX 4 è, a mio pare ma non solo, il migliore modo per produrre filmati sotto PC: efficiente, veloce e permette di leggere i vecchi DivX ;-).

<FONT COLOR="ff6000">3ivx</FONT>: codec che, nato a scopo commerciale, punta a migliorare le performance di DivX ;-) seguendo gli standard ISO. Attualmente è un valido codec, con efficienza alta (comprime molto) e semplice da usare. Sotto Mac è distribuito come plug-in per QT, sotto Win con lo stesso metodo (UH OH!! qualcuno usa QT sotto Win!!) e come plug in, solo decoder, per WMP.

Di tale codec vi sono tre versioni, una free e due commerciali, la free è la più ridotta e la commerciale massima è quella che permette di regolare più opzioni, produrre filmati più piccoli e l'unica che può essere usata a scopi commerciali.

Ho fatto delle prove con 3ivx e devo dire che, nonostante il suo stadio ancora prematuro, comprime senza problemi, neanche un crash e la qualità è ottima. Io ho usato la versione free che non ha 2-pass-encoding, non ha CBR (ha solo VBR, fidatevi ma è così) e non ha il controllo della dimensione: voi impostate la qualità e lui usa i bit che servono per ottenere quella qualità. Non potete quindi prevedere le dimensioni se non dopo averci preso confidenza.

Sappiate però che, al momento, si fanno i filmati ma non si guardano. Mi spiego meglio: il codec è ottimizzato (tutte le versioni release 3.5) in compressione ma non decompressione: mi piacerebbe sapere se, dopo i dual 500, scatta anche sui 733 e oltre!!! (scrivetemi, ci tengo).

Direi quindi che la faccenda ora è più chiara: sotto Mac provate pure a fare fulmati con OpenDivX, così, se va, tutti li potranno leggere. Se non va, usate 3ivx: tempo qualche mese e saranno leggibili anche quelli in tutte le piattaforme (anche sotto Amiga).

Sotto PC, se volete un consiglio, usate DivX 4: la compatibilità è assicurata con molte piattaforme, le due maggiori di sicuro, inoltre avrete sempre una marea di persone disposte a darvi consigli.

Spero di non avere ecceduto i limiti per il post.

Link to post
Share on other sites

Link utili:

Project Mayo e OpenDivX

OpenDivX per Windows, cioè DivX 4

3ivx

Google per cercare il vecchio DivX ;-) 3.11 aplha. Non lo dovete fare! usate DivX 4.

Apple: trailers da comprimere per provare

Info su DivX sotto Win

La pagine del decoder per leggere i DivX ;-) sotto Mac

Per trovare interi film, se la vostra coscienza ve lo concede, potete usare ogni programma che condivide files: Hotline, Gnutella (io conosco quello),... Includete nella stringa di ricerca "divx avi" se vi vanno bene anche i DivX ;-), altrimenti sate il vostro cervello.

Link to post
Share on other sites

<!-NOTE: Message edited by 'olaf'-!>C'era una cosa che ho dimenticato...

Boh?

Comunque, scrivetemi per ogni ulterire informazione oppure postate.

Ricordate inoltre che OpenDivX è "Open", quindi ogni programmatore in più è un codec migliore! contribuite!

Trovato: Sia OpenDivX che 3ivx vanno bene anche su Mac OS X.

Link to post
Share on other sites

Olaf io ho scaricato opendivX come plug in per quicktime ma non c'è stato verso di farlo funzionare ho dovuto comunque ripiegare su wmp.....c'è qualche operazione particolare da eseguire?

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.