VIDEO DIGITALE


Recommended Posts

Dipende dalla qualita' del filmato acquisito: se usi una telecamera digitale e passi le tue riprese via FireWire sul Mac (magari con iMovie) e poi esporti il filmato in formato MPEG per masterizzarlo su CD la qualita' sara' buona se ti accontenti di vederlo su TV non troppo grosse (fino a 15 pollici) a tutto schermo. Piu' aumenta la grandezza del display piu' si vedranno gli artifatti della compressione MPEG (leggi pixelloni...). Se vuoi qualcosa di piu' allora dovresti realizzare un Super VideoCD ma col Mac e' un'operazione ancora difficile e conviene usare un PC. Inoltre, mentre i VCD li puoi rivedere sia su Mac che su PC e sulla quasi totalita' dei lettori DVD da tavolo, i SVCD non li puoi vedere su Mac, sui PC li puoi vedere solo con WinDVD e non tutti i DVD da tavolo leggono i SVCD (solo alcuni modelli della Pioneer, Philips e Samsung). Io, avendo sia il Mac che il PC e un Pioneer DV-535 da tavolo mi sono creato dei SVCD alla ris. di 480*576 e ti posso dire che la qualita' e' impressionante rapportata alla ris. dei VCD che e' nettamente inferiore (352*288). Comunque il VCD resta una soluzione a basso costo per farti dei Back Up indistruttibili di film e altro presente su cassette VHS, che non sono eterne.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Grazie mille Rosario; il mio scopo e' proprio quello di poter conservare vecchie VHS. Io ho pensato di prendere la scheda Myvideo della Eskapelabs, mi e' sembrato rilevante il fatto che ha anche una uscita video per il televisore visto che posso immaginare la scomodita' di vedere un filmato MPEG fatto secondo gli standard PAL su un monitor del computer che arriva al minimo a 600*480. Devo solo capire dove acquistarla e poi anche un buon masterizzatore Firewire... Come vedi ho ancora molto da cercare.

Saluti Gianmarco

Link to comment
Share on other sites

La domanda potra' sembrare stupida ai piu' esperti ma non ci arrivo da solo e quindi... Se la mia sorgente analogica e' data da banali VHS conviene usare una soluzione Firewire e non USB? Voglio dire la risoluzione alla quale posso acquisire dipende dalla sorgente del segnale ? Una VHS puo' solo dare uno standard PAL o mi conviene impostare una risoluzione maggiore se il dispositivo di acquisizione me lo permette ?

Scusate la genericita' delle domande ma non ho trovato uno straccio di manuale in linea che mi spiegasse un po' l'abc dell'editing video.

saluti Gianmarco

Link to comment
Share on other sites

La risoluzione a cui puoi acquisire dipende dalla banda entrante nel computer.

Con USB hai una banda entrante che non ti permette di acquisire il segnale PAL a 25 frame per secondo.

Quindi per avere pieno schermo e giusti frame devi utilizzare Firewire, o meglio un convertitore Analogico-DV (Firewire) oppure una scheda di acquisizione analogica come Miro o Matrox e poi convertire tutto poi in DV.

Il VHS ti offre la risoluzione del PAL e non serve acquisire a risoluzioni piu' alte.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti.Intanto complimenti; trovo le vostre discussioni molto interessanti ed utili per il mio lavoro. Arrivo subito al dunque. Produco VCD e mi chiedo se all'interno del mio VCD devo inserire qualche programma da installare per avere la sicurezza che sia gli utenti MAC che quelli PC riescano a leggere il filmato senza problemi. So che l'MPG1 non è un problema sia per MAC che per PC ma se trovo un utente che nel suo PC non dispone di QT? Se la risposta è si mi sarebbe utile sapere dove scaricare gratuitamente tali programmi. Ho lo stesso dubbio per le mie prossime produzioni di DVD.

Link to comment
Share on other sites

Non riesco a masterizzare VideoCD. Da iMovie2 esporto il filmato in QuickTime, poi da QT lo esporto ulteriormente in QT Soreson. Ma con Toast 4.0.3 non riesco a realizzare la masterizzazione. Il messaggio di errore è: "nome file" is not a valid disc image (size is not a multiple of 2352.

Mi è stato suggerito questo procedimento. In cosa sbaglio?

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Mi riferisco al messaggio spedito da Giovanni Gaeta (Olmo) venerdì 8 giugno 2001;

Il mio scopo e' quello di realizzare dei svcd a partire da files precedentemente compressi in mpeg2.

Ho visto il tutorial su lukifer (premetto che il mio inglese non e' uno splendore) e volevo chiedergli se lui avesse provato a seguire la procedura descritta. Perche' io mi sono fermato all'inizio, in quanto non ho ben capito da dove saltano fuori i files .bin e .cue da rinominare con BBedit. Io ho a disposizione un file compresso in mpeg2 creato con cleaner 5. Come faccio a trasformarlo in .bin? Da dove esce il file .cue da rinominare? Ho capito piu' o meno il senso dei passaggi seguenti e posso usare i programmi indicati.Olmo o qualcun'altro puo' aiutarmi?

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share