Recommended Posts

Scusate se, da neofita, mi intrometto in questo dibattito tra utenti già navigati sul video digitale: io soltanto ieri mattina ho fatto la prima prova di un'acquisiione - riversamento con una videocamera digitale sony (formato dvcam) dv in e out, testandola, su un g4 - 450, con tre programmi: première 5.1, final cut e imovie, dopo aver installato, credo, i plug in giusti e aver aggiornato il sistema a 9.04 .

Per l'acquisizione è andato tutto liscio (con la possibilità, per final cut e per première, di controllare il vtr dal computer), ma per il riversamento non sono riuscito a trovare i settaggi giusti per esportare il video attraverso la porta firewire, sia con première (di cui conoscevo più la versione 4.2 avendola usata con una scheda radius videovision) e con final cut (che ho lanciato per la prima volta in vita mia), con il risultato di vedere il filmato solo sul monitor del computer. Ho avuto paura che, usando una dvcam invece che una dv, si potesse essere creato qualche problema, fin quando non ho lanciato imovie e ho visto funzionare perfettamente sia l'acquisizione che il riversamento, per il quale ho scelto l'opzione "stampa su camera" invece che "stampa su monitor" (ottenendo addirittura l'avvio simultaneo della funione "rec" del vtr); in tal modo la clip oggetto dei tentativi veniva riprodotta correttamente sia sul monitor lcd della videocamera sia su un monitor collegato alla sua uscita video composito.

Probabilmente il busillis potrà essere risolto come come indica l'intervento del 18 luglio di Massimo Senna "...La soluzione migliore, usando FCP o Premiere, è proprio quella di attivare la funzione di 'monitor' su firewire, in questo modo è possibile vedere direttamente sul monitor della telecamera (o meglio un monitor/TVC PAL) il risultato reale..."; io però non ho idea di come si attivi nei due programmi citati la "funzione di monitor su firewire".

Scusate la mia intrusione e grazie a chi vorrà rispondermi.

Angelo Terenzi

Link to post
Share on other sites
  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Scontro fra Titani!

Gianni e Massimo ritornate tra i mortali...

Io credevo che il formato DV fosse troppo "pesante" e nelle telecamere ci fosse un chip apposito per la codec.

Mi sbagliavo?

perche' se produco un filmato 3D e lo salvo in D1 PAL sul mio G4 non si riesce a fare il playback in QT senza perdere fotogrammi (anzi va' proprio in crisi!)

Non e' per la pesantezza?

Link to post
Share on other sites

Scusate l’intromissione.

Sono appassionato (come tutti voi) di Mac e video digitale.

Ho letto dei vari problemi legati all’acquisizione ed alla visualizzazione, nonchè al riversamento del video, ma non ho letto, tra le righe di questo forum, dati sintetici che possano riassumere le condizioni ideali di lavoro.

Ho avuto occasione di "smanettare" sul computer di un amico e di leggere il manuale di FCP, ma non vi ho trovato alcuni dati essenziali necessari per iniziare il lavoro bene e subito ed i pochi consigli forniti dall’amico non mi sono parsi esaustivi.

Forse per deformazione professionale, come faccio con i miei alunni quando spiego un argomento di solito riassumo i contenuti e gli obiettivi di un argomento con schemi semplici.

Ad esempio nel manuale di FCP mi sarebbe piaciuto leggere (spero sia così anche per voi):

Vuoi fare un filmato da riversare su videocassetta? ---> Setta i parametri così...!

Vuoi fare un video CD? --> Usa questi altri parametri ecc.

E' vero che l’utente di FCP dovrebbe essere un professionista del settore, ma non è detto che il comune mortale (me tapino) possa un domani abbandonare iMovie (carino, ma un po’ ristretto ndr) per passare al fratello maggiore sicuramente più intrigante potente ed interessante.

Per tale motivo ho alcuni quesiti da sottoporvi se ne avete il tempo e la voglia di rispondermi.

Cercherò di schematizzarli in breve (credo comunque che molti di noi abbiano dubbi a proposito).

1° obiettivo - Impostazione del progetto per il riversamento su videocamera in DV - IN (Sistema PAL)

Il Setting del pogetto (Frame Size --> Aspect Ratio) deve essere configurato con 720x576 CCIR601/DV PAL 5:4 oppure col formato 768x576 CCIR 601 DV PAL 4:3 Sqr?

Fiel dominance come deve essere settato?

Pixel aspect ratio come deve essere configurato? Oppure, esso propone solo un aspetto differente dei pixel a monitor? Migliora/peggiora la qualità del filmato finale?

2° obiettivo - Lavorare ottenedo i migliori dettagli anche in fase di riversamento su videocamera in formato digitale.

Quali sono i parametri corretti per ottenere una buona visualizzazione a monitor mantenedo una qualità elevata in uscita del segnale digitale?

3° obiettivo - Ottenere la miglior definizione dei caratteri nelle titolazioni.

Ho avuto occasione di sperimentare brevemente la composizione delle titolazioni con caratteri molto piccoli. Si sono visti bene a monitor sino a che non è stato effettuato il rendering.

Mi sembra che i parametri del rendering possono essere impostati (se la memoria non mi inganna) attraverso il menu Sequence-->Render quality-->Edit render quality.

Domanda:

Questi parametri consentono il rendering del progetto, ma la qualità mostrata a video sarà la medesima che si otterrà nel riversamento?

In tal caso i caratteri renderizzati e non ben definiti (che si vedonono) a monitor avranno l’aspetto poco definito anche dopo il riversamento DV?

4° Obiettivo - Fare un video CD partendo da FCP

Quali sono i settaggi correti per ottenere il miglior risultato nella produzione di un video CD?

Quali sono i programmi (possibilmente free... o share...) che possono convertire il formato?

Come sono i settaggi del formato, cioè dimensione e fattori di compressione di audio e video?

Spero di non aver abusato della vostra pazienza.

Patrizio

Link to post
Share on other sites

Ciao,

vorrei sapere se esiste una specie di convertitore analogico/firewire, simile al TV tuner della typhoon (gli si collega l'antenna RF e quello manda il video digitale - di scarsa qualità - via usb). Insomma, una scheda di acquisizione via Firewire.

Sarebbe meolto utile anche perchè, a mio avviso, costerebbe meno di una scheda di acquisizione tipo miroDCXXXX

Grazie

Ciao

Olaf

Link to post
Share on other sites

Esiste un prodotto della sony che farebbe al caso tuo... se solo potesse utilizzare il PAL.

Contrariamente a quanto dicono riviste varie e sito Apple, é solo NTSC e non puoi usarlo con le normali fonti di cui disponi.

Sono in arrivo (da tempo immemore) diversi prodotti di questo tipo

http://www.macprof.com/firewire

ma a tutt'oggi non e' stato presentato niente di ufficiale ad un prezzo compatibile con le esigenze di un medio utente....

Link to post
Share on other sites

ciao, sono un prossimo acquirente di un mac per utilizzo in ambito video e essendo totalmente estraneo a questa piattaforma, (ho utilizzato pc e nt),vorrei chiedere se l'acquisizione via firewire da videocamera dv, comporta poi che si abbia una ulteriore scheda per l'elaborazione del video in pal o il tutto può essere gestito via software come ho letto su un articolo di CG computer gazette, risparmiando sulla spesa di un hardware.

grazie a chi mi risponde

Link to post
Share on other sites

Se compri un Mac G4 o un iMac DV (non la versione base che non ha firewire) o un Powerbook troverai due porte firewire ed il software iMovie (versione 2 negli mac disponibili dopo agosto) che ti permette di editare tranquillamente i tuoi filmati senza alcun software o hardware aggiuntivo.

Poi esistono dei software alternativi (Digital Origin ti regala Edit DV unplugged) che hanno prestazioni e costi superiori ma per un uso standard iMovie va benissimo.

Per poter riversare sulla telecamera i risultati dei tuoi montaggi devi avere una telecamera con il DV-IN abilitato.

A tale proposito ti consiglio di consultare la pagina DV-IN di MacProf

http://maprof.macity.it/dvin.html

dove troverai altre informazioni utili.

Link to post
Share on other sites

ciao sono un ragazzo neofita mac(sempre stato dalla parte dei PC ma ora convertito...) e vorrei sapere alcune info su imovie che ho installato nel mio powerbookG3:quando esporto filmato(purtroppo non ho Dv-in nella telecamera...ho letto tutti articoli per abilitare telecamera ma a quanto pare la mia SONY PC10-c non è abilitata...POSSO fare qualcosa???) quindi in quicktime devo scegliere alcune impostazioni tipo:formato (e qui ho fatto delle prove ma non so quale è meglio fra640x480 e720x576 e inoltre non so che algoritmo di compressione sia meglio usare:per ora misono trovato bene con VIDEO(qualita ottima e 25 frames/s) Va bene o è meglio qualcosaltro per avere la migliore qualità sul video... inoltre il video della tv mia è 667xquache accidente che ovviamente non ho fra le scelte consigliate...metto sempre 720x576???

Ringrazio e saluto tutti

Link to post
Share on other sites

Vorrei acquistare di una videocamera dv da usare per il riversamento di filmati su un g4.

La mia scelta era caduta sulla sony dcr-tvr900 con l'ingresso digitale attivo, ma mi sono reso

conto che non sarebbe stato possibile usarla come

"scheda", perché quando si utilizza l'ingresso analogico viene automaticamente disattivata la

linea firewire (e quindi non è possibile acquisire direttamente su

computer da un'altra sorgente analogica passando per la videocamera ed è quindi

necessario un riversamento preliminare sulla cassetta dv).

Stamattina ho dato un'occhiata al sito canon e ho visto le

caratteristiche della xl1,

sempre con l'in digitale attivo, con le ottiche intercambiabili. Qualcuno sa se

presenta lo stesso problema? Qual'è il rapporto qualità

prezzo?

Un'ultima cosa: so che esiste sul mercato il widget, un'apparecchietto

che attiva l'ingresso digitale su parecchi modelli di videocamere e costa circa

300.000 lire. Qualcuno ne sa qualcosa di più? Perché se

fosse una cosa sicura si potrebbe acquistare un apparecchio con caratteristiche tecniche superiori

(ottiche ecc.).

Grazie.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Angelo, trovi tutte le risposte alla tue domande su questa pagina di MacProf...

http://www.macprof.com/dvin.html

a quanto ne so non esistono telecamere che hanno la possibilità di gestire contemporaneamente Analogico IN e DV out.

Comunque il riversamento non dovrebbe procurarti grossi peggioramenti qualitativi: il passaggio da analogico a digitale avresti comunque dovuto farlo e il successivo passaggio Digitale-Digitale (dalla telecamera al Mac) non introduce peggioramenti.

visibili ad occhio nudo...

Le telecamere che tu citi hanno già DV-IN abilitato vista la fascia di prezzo e l'utenza a cui si rivolgono.

Il widget é di solito utile con telecamere piu' economiche che non hanno la versione i (che sta per DV IN abilitato)

Colgo l'occasione per invitarti al digital Day di Apple a Bellaria... (dal 18 al 20 maggio) sarà un'ottima occasione per conoscere da vicino gli strumenti per il DV...

Link to post
Share on other sites

Per trasferire direttamente l'In analogico verso l'Out Dv si può usare una telecamera Digital 8 di Sony, che oltretutto costa meno di qualsiasi Dv. Ovviamente la funzione va abilitata tramite un programmino, al pari dell'ingresso Dv... istruzioni più complete le trovate su questa Url:

http://www.delphi.com/d8ug/messages/?msg=4.1&ctx=1

in particolare, il settimo messaggio del topic contiene i codici necessari per abilitare il Sony TR110 o il Sony 7000

bye

Renzo

Link to post
Share on other sites

"il passaggio da analogico a digitale avresti comunque dovuto farlo e il successivo passaggio Digitale-Digitale (dalla telecamera al Mac) non introduce peggioramenti visibili ad occhio nudo..."

Settimio mi spieghi sti "peggioramenti non visibili"?

Se il trasferimento e digitale e non ci sono errori non c'e' nessun peggioramento.

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.