Recommended Posts

  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

bene, sembra possa funzionare. ho fatto il taglia-nuovo-incolla ..... ma succede una cosa curiosa. Dal file "iniziale" di 2,2 giga alla prima divisione a metà ottengo due file che chiameremo "a" e "b", di 2,1 e 1,9 giga !!!! la matematica è unìopinione!! divido poi il filmato "a" in altri due che (ancora contro la matematica) sono di 1,1 l'uno.

che diavoleria è mai questa?? è normale!?

comunque con un po' di pazienza, dividi e ridividi riesco a risolvere il mio problema! grazie di cuore :->

Link to post
Share on other sites

Caio a tutti,

chiaro che ho un problema: c'è qualcuno che mi sa aiutare in attesa di un manuale in ITALIANO di FCP 3? (Ho anche il 4 ma non lo faccio girare perchè uso il system 9 con la matrox e comunque il mio problema sussiste anche con il 4)

Ho catturato una scena in cui ci sono dei colpi d'arma da fuoco in cui si vedono i bagliori della pistola ad ogni colpo che durano pochissimi frames . Mentre catturo i bagliori si vedono in tutta la loro durata perfettamente ma una volta catturato le cose cambiano: nel canvas o nella timeline o nel viewer i bagliori della pistola al momento degli spari sono impercettabili quasi non ci fossero tutti i frames mentre sul monitor esterno ci sono come in origine

E' solo un fatto di visualizzazione ?

Ok...ma ho bisogno di tutti i frames per fare un montaggio preciso in certe scene... ah, neanche andando frame x frame nel canvas o nella timeline si vedono ( intravedo la fine o l'inizio del bagliore come se proprio dei frames mancassero )

grazie se avete capito cosa ho provato a spiegare....

francesca

Link to post
Share on other sites

Ah, la cognata... Ora si spiega tutto...!

Fra nuora e cognata c'è la sua differenza, così come c'è differenza fra i formati DV e Stream DV.

Il DV è semplicemente uno dei tanti formati di compressione del segnale video. E' quello utilizzato dalle videocamere amatoriali (DV, appunto, o miniDV) per comprimere il flusso video prima di registrarlo sul nastro. Il suo rapporto di compressione è di circa 5 volte rispetto ad un formato non compresso.

Stream DV è un formato di file che ingloba il segnale video (compresso DV) e quello audio in un'unica traccia. E' l'unico formato che riusciva a "vedere" iMovie fino alla versione 2.x.x.

Dalla versione 3 iMovie vede e importa tutti i formati QuickTime, e non solo.

Link to post
Share on other sites

L'unica cosa che posso dirti è che queste scene vanno riprese almeno a 100 frames per secondo. Meglio usando una macchina fotografica; ancora meglio molte in serie. Oppure usando la stroboscopia.

Sono altri i manuali che devi studiare ma non pensare di trovarli tradotti in italiano.

Il mercato interno è quello dei semi-professionisti/professionisti che copiano il software e quindi hanno bisogno di un surrogato del manuale. Così ci sono 10 case editrici che comprano i diritti su un libro che col manuale centra poco o punto ma la cui traduzione chiamano: "la grande Guida", "il manuale!" mentre il titolo originale della serie magari è "Against the clock".

Così ci troviamo 50 libri che trattano 2.5 argomenti in tutto:-)

Gianni

Link to post
Share on other sites

Salve.

Con FCP 3 su un PowerMac Quicksilver G4 767 con 640 Mb Ram ho problemi di qualita nella aqcuisizione video da videocamera Dv (una JVC), cosa che con il Pc non ho mai riscontrato.

Le sequenze con il soggeto in movimento a videocamera ferma non danno problemi ma quelle in cui c'è un movimento della videocaemra risultano assai scattose.....

chi mi puo aiutare?

Link to post
Share on other sites

La "scattosità" delle sequenze movimentate la vedi durante l'acquisizione oppure anche in seguito, in fase di editing, nelle finestre Viewer o Canvas?

Perchè nel primo caso non devi preoccuparti, la sequenza la vedi a scatti ma l'acquisizione è comunque completa.

Nel secondo caso, invece, potrebbe esserci un problema nel collegamento Firewire (cavetto difettoso), oppure nel disco di scratch.

Prova a spuntare l'opzione "Abort on dropped frames" nelle preferenze di FCP, così ti accorgerai immediatamente se perdi dei frames, perchè l'acquisizione si ferma con un messaggio di avviso.

Link to post
Share on other sites

Giovanni: i fps indicati nella progressione della compressione non sono i frame per secondo del filmato che otterrai, ma i frame codificati al secondo dal tuo mac ... il problema del tuo filmato di certo non è legato a quello ...

Giulia: se non ricordo male (ultimamente uso solo ffmpeg), in D-vision devi andare nelle preferenze e selezionare la collocazione di mencoder e mplayer. per trovare quella giusta, fai una semplice prova: scegli, esci e quando rientri se hai "indovinato" (cmq di solito è /usr/bin/mencoder - vado sempre a memoria) nella tendina dei codec disponibili dovresti trovare l'xvid ...

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.