Recommended Posts

Succcede con iMovie3. Se il filmato montato lo vedi a pieno schermo non si nota nulla.

Lo stesso sintomo lo notavo sulla prima versione del DVD Player.

Uso un Ti 667 con ATI Radeon 7500 con 16 MB di memoria.

Domani proverò il riversamento su VHS per vedere se il difetto persiste o se è una pecca di iMovie.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Salve a tutti. Vorrei sapere se è esiste qualche software che mi permette mi importare sulla timline di Premiere i marker relativi a tutte le battute di un file audio. Questo per un montaggio tipo videocplip. GRAZIE

Link to post
Share on other sites

Chest, hai provato a comprimere i filmati da imovie in un formato diverso? da sempre il playback di imovie è orrendo, anche se poi la qualità finale rimane inalterata. prova a esportare tutto come file DV ed aprirlo con quicktime, o convertirlo con ffmpeg in svcd o dvd, poi dicci ...

Link to post
Share on other sites

..anch'io ho lo stesso difetto di Chest ma solo in iMovie 3, con iMovie 2 non succede.

Io importo in iMovie da un video-registratore digitale Sony, quindi non credo sia un problema della telecamera.

In ogni caso esso si manifesta solo dal play di iMovie 3, una volta esportato il filmato in formato DV per rimetterlo sul nastro miniDV, sembra tutto Ok .

Hai provato a riesportare su nastro ??

Link to post
Share on other sites

Chest,

lo vedi solo nel movimento perchè quando il soggetto inquadrato è fermo i due campi della scansione interlacciata sono immobili. Mi spiego meglio: la scansione interlacciata fa si che ogni frame sia composto da due "campi", il primo è quello delle righe dispari, la prima la terza la quinta ecc... il secondo campo è quello delle righe pari, 2, 4, 6. La videocamera per ogni fotogramma (frame)fa una prima ripresa del campo dispari, e immediatamente dopo del campo pari. Ogni frame poi, quando lo rivedi in tv è ricomposto in uno unico. Questo ha a che fare con la frequenza dei televisori.

Allora se il soggetto è in movimento succede che al ricevimento dell'immagine sul primo campo (righe dispari) si trova in un punto, al passaggio del secondo campo (1/50 di secondo dopo) però si è spostato, e quindi vedi l'effetto zigrinatura. Ovviamente invece se il soggetto sta fermo, pur essendo l'immagine sempre interlacciata, non si nota nessuna zigrinatura perchè i due campi sono più o meno nello stesso punto.

Da una rapida ricerchina su google: http://www.croci.it/video/deinterlace.html

Io non uso iMovie, e inoltre uso una videocamera Canon in modalità "progressive" che sfrutta un procedimento diverso (un campo unico), quindi non ti so dire come fare con iMovie, ma dovrebbe esistere un filtro de-interlace (che però va usato con attenzione perchè ovviamente fa scadere la qualità dell'immagine). Comunque quando rivedi la ripresa in tv la zigrinatura non si dovrebbe assolutamente vedere. Se invece la tua ripresa è per il web o comunque va vista su computer potrebbe essere il caso (ma non è detto) di deinterlacciare

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.