Recommended Posts

  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao Gianni

Visto che mi sembri molto ferrato in materia mi piacerebbe porti una questione che mi stà ossessionando.

Sto per comprare la mia prima videocamera digitale, ma lo farò solo quando avrò appreso qualcosa sul funzionamento e su quali sono le caratteristiche che maggiormente vanno a determinare la qualità dei colori e dei dettagli del girato.

La cifra che posso spendere non è elevata... non oltre 1000€, ma se necessario sono deciso ad aspettare qualche mese per poter raggruppare i soldi e acquistare un prodotto nettamente superiore. Stavo per comprare la trv19e della sony ma poi ho pensato che sarebbe stato bello poter importare da una tv o un vcr, quindi dovevo passare al modello trv22e ma con 100€ in più mi prendevo il trv33e che non solo ha l'ingresso av ma anche un megapixel di ccd(che se ho capito bene andrebbe a migliorare solo lo stabilizzatore digitale).

In negozio avrei speso 1050€ per la trv33e ma su pixmania con poche centinaia di euro in più (ricordo di rado ormai che sono poche duecentinaia di milalire in più) mi ci prendevo una canon coi fiocchi la mvx10i o addirittura la sony pc330 con 3 megapixel. Considerando che la desidererei compatta perchè mi piacerebbe portarmela sempre dietro...

COSA MI CONSIGLI?

ti prego dimmi qualcosa!

SALUTI E RINGRAZIAMENTI A TUTTI!

Link to post
Share on other sites

O mamma ... penso alle migliaia di lettere come queste che i redattori delle riviste tecniche si trovano davanti e mi viene da ridere (bè dicono che faccia bene anche se, al momento, avrei altre priorità**)

In linea di massima la versione meno accessoriata di una linea di segmento medio (parlo di collocazione nel mercato) è migliore di quella più accessoriata di categoria inferiore. Nel primo caso hai molta sostanza meno qualche caratteristica (superflua) inibita per ovvia politica di mercato; nel secondo tutto il contrario.

I fabbricanti vorrebbero che noi si comprasse il modello più accessoriato della relativa categoria perchè è quello che permette loro il più ampio margine di profitto.

Gianni

**chissà perché mi viene da pensare a Lutero che, dopo aver maritato 6 di sette suore scappate dal convento di Eisenach, alla fine si è sposato la più cessa.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Finora ho sempre lavorato in Dv, ma una televisione locale a cui fornirò un programma mi richiede il Betacam. Ho cercato di informarmi su quale sia dal punto di vista qualitativo la soluzione migliore finchè ho trovato un negozio di milano (http://www.digivision.it/) che mi ha proposto un DV Converter della Datavideo (http://www.datavideo-tek.com), che negli schemi presenta proprio quello che mi serve, ovvero il collegamento tra la telecamera minidv o la firewire del G4 il convertitore e poi il registratore Beta. La mia domanda è se c'è qualcuno che ha già utilizzato questi apparecchi e ne conosce pregi e difetti, se la qualità del segnale dv migliora (ho visto che c'è un modello che ha la regolazione dei livelli del colore) e se può essere una valida alternativa ad una scheda di acquisizione analogica.

Grazie a tutti in anticipo

Link to post
Share on other sites

Scusa se insisto.

Lo Snap agli altri punti notevoli della timeline funziona regolarmente? Voglio dire, riesci ad agganciarti all'inizio e alla fine di ogni clip, ai marker, ai keyframe?

Hai provato a disattivare e poi riattivare la funzione?

Link to post
Share on other sites

Non riesco ad agganciarmi a niente. La cosa strana è che il problema va e viene senza che io intervenga sullo snap o altro. E' particolarmente scomodo nei montaggi sulla battuta non avere questa comodità.

CIAO!!!

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.