VIDEO DIGITALE


Recommended Posts

qualcuno sa se adobe pp 7 (o altro programma) sia compatibile con fcp 4 o cmq una soluzione per aggirare il problema oltre al riversamento su mini dv?.

vi spiego in ufficio ho fcp e casa ho pp 7 ho anche disponibile un disco fire wire da 150 Gb per trasporto dati!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ho risolto il problema contattando il"service iomega" ed ora l'HD120 e' riconosciuto sia da mac che da pc.

mi rispondo da solo e comunico quanto sotto perche' penso che anche altri possono avere lo stesso problema: l'unica formattazione compatibile con mac e pc e' quella in FAT32 .

Ora posso agevolmente editare filmati con finalcut e tramite iomega fare un DVD sul PC.

unico inconveniente della FAT32 e'che i files piu' lunghi di 2GB ( circa 9 minuti )vengono divisi in spezzoni numerati in ordine crescente.

saluti...remo

http://it.geocities.com/remo_martinelli

Link to comment
Share on other sites

Buon Mac a tutti!

Ho un problemino. Ho acquistato una videocamera digitale Sony (NTSC). Esiste un programma che permette la conversione del Formato NTSC in PAL?

Oppure un plug-in per i-movie

Oppure un metodo per ingannare il mio ibook?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Salve ragazzi. Sono nuovo del Forum, ma pare che sia un bel posto per fare domande e avere risposte possibilmente. Qualcuno sa dirmi perché non riesco ad importare un video in maniera decente da un S-VHS al MAC (G5) tramite un convertitore analogico-digitale (Hollywood DV Bridge) tramite FireWire. Ho provato sia con iMovie che con FCP4, niente da fare, troppi TIME CODE BREAK oppure DROP FRAME. Immaginate la delusione e la pazienza che ci vuole per importare una intera cassetta!! Mentre se faccio l'opposto, cioè dal MAC verso una VHS tutto fila liscio. Sono forse i settaggi che sono sbagliati? O cos'altro? Chi può aiutarmi lo faccia per favore. Mac riconoscente...

Link to comment
Share on other sites

Ciao Michele,

il problema è in parte nei settaggi.

Disabilita la funzione Abort on dropped frames e, se la possiedi,

utilizza una camera digitale per fare da ponte tra MAC e Vhs.

Infatti il tuo problema è legato all'assenza o alla scarsa qualità dei sincronismi sul segnale (che una camera digitale riuscirebbe a ridarti in quanto dotata di TBC interno).

Se non hai una camera, devi purtroppo caricare tutto il materiale compresi gli sganci dovuti all'assenza di sincronismi.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Io ho invece un serio problema in compressione. Non riesco a trovare l'ottimale codec per far stare un filmato da 9,30 minuti in un classico CD da 700Mb. Se scelgo le impostazioni di default con la qualità Cd-Rom ottengo un risultato pessimo, 320x240 da 70Mb, con qualità massima DV-Pal mi viene un file da 2,30Gb. Non c'è una sana via di mezzo? Le ho provate tutte, Avi, Mpeg, Mov ma comprimendo in Cinepak viene bruttissimo, con qualità DV supera il giga e mezzo...

Consigli?

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta Matteo.

Immagino che la Camera digitale che dovrebbe fare da ponte abbia bisogno di essere di tipo In/Out, se non é così come dovrei collegare la camera al Mac? Premetto che non ho una camera mia personale, ma dovrei provare con una in prestito per vedere se funge, e poi magari pensare ad un eventuale acquisto... chissà!

Però ti faccio un'altra domanda se puoi rispondere: sai dirmi perché alcuni amici windoze con una mirò non hanno problemi del genere quando importano da VHS tramite premiere? esistono convertitori analogico/digitale che fixano il problema nel passaggio verso il Mac?

Grazie anticipato.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share