Recommended Posts

Probabilmente hai un computer con gia' la Firewire.

Quella sulla telecamera e' una 4 poli e quella sul computer e' una 6 poli.

Per scaricare le immagini devi utilizzare un pacchetto come quelli di Ulead dedicati al video digitale.

Ma le mie conoscenze del video su PC si fermano qui.

Se usi la connessione seriale dovresti avere qualche software in dotazione di Panasonic.

per capire le connessioni Firewire fai un salto su questa pagina

http://www.macitynet.it/ilmiomac/tutorial/videofacile1.shtml

Link to post
Share on other sites
  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

tornando on-topic....

chest per caso hai fatto la prova con dvdexctractor?

io stasera riprovo, ma ne ho sentite talmente tante...ma alla fine cosa cavolo devo fare?

allora piglio il dvd, lo estraggo con dvdextractor, e mi ritrovo con una cartella piena di file, con traccia video e audio, converto tutti i file video e audio con gli appostiti programmini; alla fine becco il file del film, e l' audio in italiano e li incollo con Quicktime PRO;

creo un' unico file che poi dovro' convertire in divx.

Giusto?

Link to post
Share on other sites

Eccovi alcune dritte (spero utili).

Usate DVDExtractor (sotto OS9, perchè ho visto che sotto X a me non è funzionato). (Esiste anche del software per X per tale compito, ma è ancora molto in beta).

Selezionate la traccia più grande (che è quella che contiene il film) i files .ac3 (che sono audio dolby) e .mv2 (che sono mpeg 2 video). Se volete (e forse conviene per sincronizzare poi audio e video) estrarre con DVDExtractor, le scene a gruppi di n per volta e lavorate su quelle (selezionate l'opzione demux così fonde le n scene in una sola).

A questo punto avrete un grosso file .ac3 per ogni lingua del DVD (se avete estratto il tutto in un unico colpo) e un .mv2. Scegliete tra gli ac3 quello con la lingua interessata e buttate pure via gli altri.

Convertite il file .ac3 in .mp3 con il programma per osX (ma che è Carbon dunque per os9) mAC3Dec 1.4

Convertite il file .mv2 con il programma MacMpeg2decoder versione 1.0b7r3, scegliendo il codec che volete, i kb/sec, la risoluzione etc

Mettete insieme il file video .mov (appena ottenuto) e .mp3 con QT Pro facendo copia da uno e "aggiungi" sull'altro (mela-option-v).

Se avete problemi di sincronizzaione usate QTMutator, scegliendo in modo più preciso il punto di aggiunta (offset) dell'audio al video e l'eventuale lunghezza del video (che a volte durante l'encoding muta la sua lunghezza originale).

Il problema principale è che su Mac non abbiamo encoders validi: potete usare 3ivx 3.5 o VP3 (il cui codec è disponibile sia per OSX sia per OS9 sia per PC) oppure OpenDivx, mi pare ci sia. Il migliore dei 3 è secondo me VP3, ma rispetto a Divx5, credo non ci siano paragoni.

Se siete spinti dalla curiosità di provare come me fatelo, ma una volta finito il "giochino" :-), vi renderete conto che diventa un tale sbattimento se audio e video non vengono in sincro da subito, che vi stuferete e vi chiederete chi ve la fa fare avendo il DVD originale.

Io per esempio ho voluto provare con il Gladiatore che ho comprato appena uscito (un bel filmone) e con un paio di altri DVD che ho, per tenerli sull'hd del mio Ti (così se mi capita che sono in giro me ne guardo un pezzo, senza dover trasportare i miei DVD in valigetta con noie di spzio, o ancor peggio, nel lettore con rischi di danneggiamenti del lettore e del DVD.

Ma salvo il gusto della prova del mac su un terreno così tosto e questi piccoli vantaggi per chi ha un portatile, è, almeno con Mac (non so con il PC, ma penso che con Divx5 non ti ritrovi con i problemi di sincronizzazione) un lavoro pesantemente frustrante.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Se vi può interessare, con l'ultimo aggiornamento di Toast (5.1.3) tutto è tornato a funzionare anche con la versione più recente di iMovie - anzi, sembra che ora funzioni solo la 2.11 e non più la 2.03, almeno sotto Os X. Con 9.2.2 non ho ancora provato.

bye

Renzo

Link to post
Share on other sites

Cercherò di essere breve, ma l’argomento mi impone anche di essere puntuale nel descrivere i fatti al fine di essere capito.

I lavori a cui mi riferirò sono stati eseguiti utilizzando un G4 733 con superdrive ed un PB Combo Titanium. L’archiviazione temporanea dei filmati è stata stoccata su un PoketDrive LaCie FW 60GB per il trasferimento da un computer all’altro.

Ultimamente sto riscontrando problemi nel masterizzare DVD di filmati trasferiti da telecamere digitali ottenendo, al termine della masterizzazione, dischi che evidenziano un notevole degrado di immagine e “impuntamenti†di frame che producono improvvisi salti di filmato a sequenze successive di parecchi minuti rispetto allo svolgimento del film.

Premetto che fino a tutto il mese di gennaio 2001 i filmati riprodotti risultavano perfetti sia eseguiti con iDVD di OS9, sia con iDVD2 di OSX e dico questo perché, come ulteriore informazione, aggiungo che ho provveduto costantemente ad aggiornare automaticamente il software dei due sistemi che risiedono in due partizioni distinte.

Ho cercato di capire cosa sia successo e, utilizzando il fermo immagine nei punti dove si verificano gli “impuntamenti†e avanzando frame-to-frame ho notato che le immagini si deteriorano in alcune zone dello schermo con un effetto a mosaico che ne distorgono la riproduzione E’ esattamente in quei punti che il lettore DVD (Samsung) collegato al televisore si blocca per un attimo e di seguito salta su una parte successiva del filmato.

Medesimo problema riscontrato su altri 3 lettori Samsung collegati ad altrettanti televisori di marche diverse.

La visione del filmato e del disco masterizzato sui due computer non evidenzia, al contrario, nessun problema.

Ho eseguito copie del medesimo filmato per verificare che il problema non fosse sorgente al formato di trasferimento da iMovie a DVD, ma il fenomeno si ripete anche sugli altri dischi masterizzati ma non negli stessi punti.

Deduco che il problema non dipenda dal montaggio su iMovie, ma dalla masterizzazione che introduce segnali spuri che vengono “rifiutati†dal lettore DVD Samsung.

L’effetto di degrado (sembra di guardare attraverso uno di quei vetri di una volta non perfettamente levigati) di parti del filmato non si verificano nello stesso punto, ma in posizioni diverse.

Ultima nota, i filmati sono di 55 minuti e sono stati girati con una Sony PC115 ed una Canon MVX1i.

Se qualcuno ha avuto gli stessi problemi, forse mi aiuterà a capire cosa succede.

Grazie per l’attenzione.

giovanni

Link to post
Share on other sites

quando utilizzo il comando "incolla sopra" per applicare immagini mantenendo l'audio originale di quelle sottostanti (per esempio, quando "copro" il volto di un intervistato con le immagini dei temi di cui sta parlando) l'audio fa un fastidioso "saltino" in ingresso e in uscita dal clip incollato, come se le tracce non fossero perfettamente allineate; qualcuno sa come rimediare?

Link to post
Share on other sites

Ciao,io ho un iMac DV400 slot-loading,con OSX 10.1.3 e con imovie2.Collegando via firewire la telecamera (DVin&out) non la trova(dice non collegata),come faccio a risolvere il problema senza passare (per forza) al 9.2 (visto che li funzia TUTTO perfettamente)????

Link to post
Share on other sites

Ho un imac G3600, 256 di RAM. Se provo a registrare un commento in imovie2 usando il microfono incorporato, il livello è molto basso; collego un microfono esterno amplificato, ma il computer non lo riconosce. C'è qualche alternativa? Grazie

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, sto pensando di acquistare la mia prima videocamera digitale e vorrei perciò chiedervi alcuni consigli.

Tenendo conto che la video camera avrà per me un uso domestico e quindi non professionale, sono orientato sui modelli Canon serie Mv 400-430-450 i anche se hanno come unico neo una sensibilità alla luce un pò alta (2 - 2,5 lux). Vorrei sapere da qualcuno cosa ne pensa delle telecamere in questione o se mi sapete consigliare qualche altro modello da stare dentro i 900K, che naturalmente siano DV in/out, in quanto sono privo di masterizzatore e non saprei dove riversare i filmati modificati con il computer.

Domanda n.2: il mio computer é un I-Mac Graphite Special Edition con 128 Mb Ram e 13 Gb di hard Disk , con Mac OS 9.1 ed I Movie prima versione. Quando inizierò a lavorare i filmati pensate che dovrò modificare qualcosa a liello hardware o software?

Ultima domandina: Ho trovato su alcuni siti internet di vendita on line anche il modello di videocamera Mv 500i ad un prezzo interessante, ma sul sito della Canon non é ancora stata censita... cos'ha di diverso dai modelli precedenti?

Grazie a tutti quelli che vorranno illuminarmi con i loro consigli. Ciao

Link to post
Share on other sites

Carissimo Steve,

mi ritengo un discreto sostenitore della Mela ed un affezionato cliente e, proprio per quest’ultimo aspetto, credo mi sia concesso rivolgerti un piccolo appunto.

Se c’è stato un tuo prodotto di punta sul mercato di questi ultimi tre anni, ebbene quello è stato mio e non mi sono mai pentito del concetto che “chi poco spende molto spende†al quale ho affidato i miei acquisti ma, ultimamente ho scoperto un aspetto poco edificante su un’applicazione che è stata il cavallo di battaglia del mondo Mac: iDVD.

Inutile dire che essendo anche interessato al video digitale mi sono dotato di una macchina chi mi permettesse di creare i miei DVD nella speranza di poter evangelizzare gli amici possessori di PC e perché no, di soddisfare le mie necessità.

Ma qui cominciano le dolenti note.

Se ci si limita a voler riprodurre i DVD sul computer non ci sono problemi, ma appena cerchi di vedere un disco su un lettore di DVD collegato ad un televisore cominciano i guai. Impuntamenti improvvisi e salti di audio e brani di filmato sono all’ordine del giorno.

In prima battuta, ho pensato che potesse dipendere dal montaggio , poi dal software installato, dai dischi, ecc. Nulla da fare.

Dopo essermi fottuto (passami il termine) una decina di dischi e qualche euro, ho deciso di rivolgermi a qualcuno del settore che avesse i “cosidetti che gli fumano†e sai cosa mi sono sentito dire?

Che è un problema conosciuto e che è stato necessario testare una quindicina di lettori prima di trovarne uno che funzionasse a dovere la cui marca è talmente sconosciuta che credo venga commercializzata solo in Giappone e Corea.

Ma a parte queste notizie che potrebbero essere smentite, resta il fatto che uno si compra un computer che costa quel che costa e poi resta con il cerino in mano.

Sicuramente la colpa non stà nel computer ma nel software prodotto per fare DVD. Infatti con FinalCut il problema viene superato nel 90% dei casi.

Non mi sembra corretto il fatto che uno deve prendersi 2 lauree per imparare ad usare quel software e che tu abbia celato questo aspetto al popolo mac-user.

Ma adesso viene il bello.

Lo sai (eccome se lo sai) che la stessa cosa si può fare anche con i PC e (udite, udite) funziona ?

Poi, da già che ci sono, mi voglio togliere un sassolino dalla scarpa.

Perché con il PB TI-Combo non si può utilizzare l’applicazione iDVD (software non compatibile con l’hardware) ?

Se sono in viaggio e voglio utilizzare il PB per preparare dei filmati non posso farlo. Devo portarmi dietro il carrello con il Power Mac G4?

Sai il perché di questa mia critica?

Perché ti voglio bene e perché sono veramente incazzato (questo termine me lo passo da solo senza il tuo permesso) e, dulcis in fundo, perché il cliente ha sempre ragione.

Con affetto.

Giovanni

Link to post
Share on other sites

Non sono Steve ma ti posso assicurare che i DVD prodotti con iDVD2 non si leggono solo su marche di lettori astruse o irreperibili.

Anzi, invito i lettori che usano iDVD2 a postare in questo forum i modelli con cui hanno provato i DVD masterizzati con l'applicazione in modo da rendere l'amico Giovanni in grado di visualizzare al meglio i suoi lavori.

Ti posso assicurare che sul mio modesto Graetz 200 preso all'iperCoop i DVD di iDVD2 di si vedono bene (il Graetz ha altri difetti ma non e' questo il thread in cui parlarne)...

Lascio la parola agli altri lettori che penso ti possano consigliare meglio di me.

In quanto al fatto di non potere fare authoring DVD in viaggio con iDVD2: da una parte vedo la cosa un po' forzata anche perche' la preparazione del DVD per la maggior parte viene effettuata a monte, nella preparazione dei filmati, delle musiche e delle foto per gli slideshow, e questo si puo' fare anche senza iDVD sul portatile, dall'altra parte ti metto a conoscenza della possibilita' di preparare la fase di authoring sul portatile attraverso un semplice patch che permette di far girare iDVD2 sulle macchine non dotate di DVD Writer. (ovviamente il patch non e' ufficiale).

Comunque mi associo alla tua richiesta, la limitazione di iDVD2 e' una scelta di marketing per far vendere macchine con il masterizzatore DVD dentro, visto che e' cosi' facile saltarla con una patch sarebbe opportuno che Apple la togliesse.

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.