Recommended Posts

L'AC3 non è supportato dal vcd e svcd, ma va bene solo per il dvd. Tuttavia in base alla mia esperienza (ho anche io l'home theatre a casa) gli effetti si sentono bene (se non sbaglio il lettore usa il dolby prologic per riprodurre il suono del vcd e svcd).

Se hai un lettore divx puoi fare la prova con un .avi con l'audio ac3, ma non ho esperienza al riguardo.

Ciao

Link to post
Share on other sites
  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Quindi l'amplificatore prende l'audio mp2 e lo gestisce come vuole. Nel mio caso la Playstation fa da lettore DVD, collegata con un cavo a fibre ottiche all'amplificatore.

Allora a posto così, ci pensa l'amplificatore.

Link to post
Share on other sites

Certo non sarà mai la qualità del dvd, ma il risultato è molto buono. Mi sembra però (prendilo col beneficio del dubbio) che la playstation riesca a gestire i divx, un mio collega mi disse qualcosa del genere. Prova a masterizzare su un cd-rw un filmato divx (qualche volta i divx hanno l'ac3) e vedi se funziona, ti risparmi ore di codifica. Dovresti masterizzarlo con toast usando l'opzione ISO 9660. Magari funge.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

non riesco a settare nei clip i keyframes per poter fare piccole animazioni modificando alcuni parametri (dimensioni, posizione, ecc.) salvo quelli che compaiono sulla linea per regolare la trasparenza del clip.

E' necessario impostare qualche parametro nascosto, oppure non è proprio possibile lavorare con i keyframes in FCE (v. 1.0.1)?

In quest'ultimo caso sarebbe sbagliato anche il manuale pdf, che da pag. 619 a pag. 636 parla appunto del compositing con l'impostazione dei keyframes.

Qualcuno sa darmi chiarimenti in merito?

Grazie

Eugenio

Link to post
Share on other sites

Purtroppo il time code inciso da alcune camere non viene riconosciuto da FCP ... non so se il problema sia della camera o del software, ma tant'è!

Mettiti il cuore in pace e fai alcune prove di compatibilità.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

al momento non sono ancora uno della famiglia ma sto seriamente pensando di passare al Mac. Mi occupo di Post-Produzione video da molti anni (usavo Amiga prima che mi si fondesse) e ultimamente sono alquanto deluso - per non dire peggio - dalle macchine intel o amd; ci sto spendendo sopra troppi soldi per aggiornarle e non e' mai abbastanza perche' esce sempre una nuova diavoleria che invecchia improvvisamente quello che ho (sia esso hardware che software).

Quello che gentilmente vi chiedo e' di poter avere informazioni di prima mano da chi usa il Mac per questo tipo di lavoro e quale HW utilizza...

ciao e grazie a chiunque mi rispondera'

Gennaro Piselli

Link to post
Share on other sites

Sicuramente troverai un ottimo partner in un mac, ma non credere che sia tutto oro quello che luccica.

Uso mac dal 92/93 e ne possiedo uno dal 95 (Performa 5300) con il quale a volte utilizzando il telecomando incluso guardo ancora oggi la TV ma che ho dovuto sostituire con un 7600/132 per l'avvento di Cubase con il VST .

In tutto ne ho acquistato 3 (in 9 Anni) e l'ultimo è un Powerbook Ti 667 che ormai ha un paio d'anni

Il portatile mi consente di fare praticamente tutto quello che voglio dal professionale al ludico, ma sento la necessità di una velocità maggiore (ridotta da poco con l'acquisto di un HD intermo da 60 GB a 7200 giri), per cui sta a te.

Di sicuro visto che anch'io avevo l'amiga (2000 con monitor commodore), ti troverai alla grande.

Per le prestazioni se vuoi stare al passo ne cambi uno ogni anno e mezzo, ma calcola che con un mac ti affezioni e puoi mettere dentro i programmi più aggiornati per 5/7 anni, se poi sai smanettare con HW e Software anche un mac di 10 anni fa opera con gli attuali programmi e sistemi operativi, basta pensare alla gloriosa serie 7000/9000, che consente di aggiornare i processori e nel caso del 9600 ha ben 6 slot PCI per mettere dentro il mondo, per tutte le novità AGP PCIx & C niente ma se ti accontenti delle prestazioni...anche un vecchio mac ti aiuta, le stazioni AVID erano dei Mac

C'è di buono che già un emac (la macchina più economica) contiene tutto il necessario per fare Audio/Video, ma non lo espanderai in seguito (Smanettoni a parte).

Se hai esigenze professionali non ti resta che un bel G5 magari ben carrozzato di RAM (chi più ne ha più ne metta), dentro: tutto il meglio che la tecnologia attuale possa offrire, ma per questo dai un occhiata al sito apple.

Saluti

Pippo Tocci Posted Image

Link to post
Share on other sites

Che dire .... prima di tutto grazie per le vostre risposte! Io lo uso per lavoro e per questo quando mi si blocca la macchina principale mi arrabbio (ogni ora di fermo-macchina e' lavoro fermo): ho buttato fior fiore di euro in un sistema che presupponevo affidabile (non un solo HD IDE ma tutto SCSI) in raid 5 con dischi da 10k giri ecc. ecc. eppure .... eppure ...... non va bene! 8^((

Adesso che e' arrivato il momento dell'ennesimo aggiornamento ho deciso di passare ad un sistema bi-processore e qui - calcoli alla mano - l'occhio mi e' caduto sul G5; forse l'appunto che posso permettermi e' l'utilizzo della tecnologia (a mio parere lenta) IDE....sono abituato ormai a piu' di 700Gb on-line SCSI a 320mb/s....mah !!

ciao

Gennaro

Link to post
Share on other sites

Capisco che tu trovi lenta la tecnologia IDE ma devi considerare il mac nel completo, e´come dire che la Williams ha piu´cavalli, o la Renault ha piu´trazione, ma la Ferrari ha nell´insieme un pacchetto migliore.

Con il Mac sia l´hardware che il sistema operativo che il sw di editing nascono sotto lo stesso tetto, il workflow e´la vera arma vincente della mela.

magari dai un´occhiata sul sito apple ai video DEMO dei vari software. sopratutto FCP e Motion.

Ma la vera rivoluzione arrivera´a inizio 2005 con video-core(Tiger) che secondo me e´passata un po´in sordina.

Link to post
Share on other sites

Alla luce di queste risposte mi sorge il dubbio (atroce) che il problema sia della mia TC (Canon MV 500i), infatti nelle ultime riprese ho avuto dei problemi di "drop frame" forse ho le testine andate, infatti qualche tempo fa mi era comparsa la scritta che m'invitava a pulirle, operazione che ho eseguito con una di quelle cassette DV x la pulizia, ma solo successivamente un amico mi ha detto che queste cassette DV in realtà sono più deleterie che utili.

Da allora sono cominciati i problemi di "drop", all'inizio 1/2 ora ne risultano diversi..........

Provero' a fare un po' di prove al riguardo, e vi sapro' dire.

Comunque grazie 1000 a tutti e se qualcuno ha informazioni utili lo pregherei d'aiutarmi, grazie

Vitto

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.