VIDEO DIGITALE


Recommended Posts

Franco: <FONT COLOR="ff0000">Per esempio, se anche tu desiderassi un filmato da mostrare senza sgranature su uno schermo tft 1024x768, già 0.8 megapixel ti sono sufficienti. </FONT>

Maurizio: <FONT COLOR="ff6000">Se i pixel effetivi sono soltanto 400.000 posso avere un'ottima visione solo su schermi televisivi comuni o anche su schermi ad alta risoluzione e su pc?</FONT>

Non ho capito questa cosa che ha detto Franco.

In ogni caso le videocamere pal registrano alla risoluzione standard 720x576, indipendentemente dal numero di pixel utilizzato e dalle dimensioni del sensore. O no?

Per una risoluzione maggiore ci vorrebbe

questa

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao a tutti,

Ho importato due video con la mia telecamera, e ho cominciato a montarli.

Poi però mi sono accorto che uno dei due era fuori sync.

Allora sono andato a vedere l'originale nella cartella "Capture Scratch" e anche l'audio è fuori sync.

Non c'è modo di risolvere senza dover importare nuovamente?

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">Stefano>le videocamere pal registrano alla risoluzione standard 720x576

</FONT><FONT COLOR="000000">

Anch'io sapevo questo; le videocamere amatoriali, ma anche le Broadcast, registrano ad un massimo di 435.000 pixel, le migliori registrano i colori su CCD separati e i Mpixel in più sono utili per lo stabilizzatore di immagini. Correggetemi se sbaglio.

Chi sa qualcosa in più ci illumini ...

Luciano e soprattutto Falkor ... Faaalkooor Posted Image</FONT>

Link to comment
Share on other sites

Se il fuori sync e' all'inizio... (improbabile) allora e' un gioco da ragazzi... basta riallienarlo ma se, come credo, il fuori sync e' progressivo, cioe' (per esempio) e' di 1 frame ogni secondo... allora o ti fai un mazzo pazzesco o ricatturi...

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Esatto. Addirittura una videocamera come la canon xl1, che è il modello top della canon, ha solo 320.000 pixel, ma con una tecnologia particolare che sposta la componente del verde nel segnale (pixelshift) ottiene la stessa risoluzione, con il vantaggio che avendo meno pixel sul ccd questi possono essere più grandi a vantaggio della sensibilità alle basse luci.

Link to comment
Share on other sites

Questo non te lo so dire.

Se inserisco il filmato nella timeline riesco ad aggiustarlo, praticamente l'audio è 11 frame in anticipo,

ma il problema è che quando guardo il video nel VIEWER

il ritardo rimane, e facedo i tagli con i MARKER, una volta messi nella timeline è un macello!!!!!

Comunque grazie.

Se hai altri suggerimenti.

Perchè vedi, la telecamera non era mia, e dovrei richiederla!!!!!!!!!!!!!!Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Confermo quanto detto sopra. L'immagine PAL è formata esattamente da 720x576=414720 pixel. Qualunque videocamera amatoriale acquisisce a questa risoluzione.

I pixel in più servono per migliorare la profondità di colore (credo), per migliorare le riprese con scarsa luminosità, ma soprattutto per una migliore stabilizzazione dell'immagine.

Diverso il discorso per le videocamere con 3 CCD. Si ottengono immagini sempre qualitativamente migliori, in qualunque condizioni di luce, pur non avendo un numero di pixel elevatissimo. Si tratta infatti di macchine "prosumer", dunque di livello (anche di prezzo) nettamente superiore a quelle amatoriali.

Link to comment
Share on other sites

Un sensore che dichiara di avere 1MP - per ex, divide il numero x 3: generalmente il 50% al canale del verde e l'altro equamente ripartito fra il rosso ed il bleu. L'occhi umano è molto più sensibile al verde che al rosso ed al rosso rispetto al bleu ma i CCD sono iper-sensibili alle onde lunghe dello spettro elettromagnetico visibile e dunque R e B finiscono per disporre dello stesso numero di recettori ciascuno. Questo vuol dire che la risoluzione è nella migliore delle prospettive, quella psicovisuale, la metà esatta; altrimenti meno.

La dimensione del CCD non c'entra con la risoluzione ma solo con la sensibilità alla luce; nel senso che un sensore più grande, a parità di pixel, avrà recettori di fotoni più grandi che come per la grana della pelliola cattureranno più luce ma il paragone finisce qui visto che, a differenza della pellicola ad alta sensibilità - che presenta una granularità assai molto maggiore, più è grande un recettore e meno rumore produce.

Un CCD di dimensioni esuberanti serve anche a garantire il margine di operatività dello stabilizzatore di immagini digitale che quindi può essere anche migliore di quello ottico, considerato che l'inclinazione dei prismi fa convergere sul CCD la parte più periferica dei raggi che attaversano obiettivi di per sé piùttoto deludenti anche al centro.

Ciò introduce l'aspetto fondamentale degli obiettivi e della risoluzione offettiva che spesso nelle telecamere consumer, a tutta apertura è ... |scusate ma mi manca la parola: nel senso che c'è da rimanere a bocca aperta :-o

Ricordo anche che i CCD/CMOS registrano solo l'intensità della luce; in altre parole un'immagine in Bianco e Nero che poi viene campionata 13.5 milioni di volte dal processore A/D della telecamera che converte il segnale analogico nell'ordine di un campione dell'eccedenza di rosso ed uno di quella del bleu ogni quattro campioni (misurazioni) della luminosità (4:2:0 - 4:1:1). Il colore è ottenuto anteponendo un filtro colorato davanti ad ogni ricettore di luce davanti ad ogni ricettore: penso colorando le microlenti; mentre nel caso di camere con 3CCD un prisma divide i tre colori indirizzandone uno per CCD privo di matrice colorata.

-f

Link to comment
Share on other sites

Stefano,

Lo spostamento piezoelettrico del CCD è un sistema usato da dieci per aumentare la risoluzione dei dorsi digitali per Banchi ottici o macchine da studio: Imacon, Leaf, Jenoptic et c.

Un sistema semplicato di pixel shifting (senza traslazione fisica del sensore) è usato da Canon per lo pseudo-anaformismo delle sue MiniDV prosumer.

Link to comment
Share on other sites

Io edi non ho capito i tuoi conti.

Comunque è semplice: il numero di pixel è fondamentale per la risoluzione dell'immagine nelle FOTOCAMERE digitali. Non ha alcuna importanza per la qualità dell'immagine nelle videocamere di medio livello che registrano nastri minidv perchè il video finale avrà sempre la risoluzione PAL 720x576.

Le videocamere che dichiarano un numero maggiore di pixel li utilizzano per la funzione foto o per altre faccende come stabilizzazione elettronica dell'immagine.

Lascia perdere il numero di pixel. Considera piuttosto che un ccd più grande è preferibile perchè più sensibile alle basse luci.

Inoltre se te lo puoi permettere scegli una videocamera con 3 ccd, invece che ccd singolo. Utilizzando un ccd per il rosso, uno per il blu e uno per il verde, la qualità dell'immagine è nettamente migliore.

Sulla risoluzione, ripeto, non puoi fare nulla e più pixel non ti daranno una maggiore definizione. Anzi, a parità di dimensioni del ccd se hai un numero maggiore di pixel questi saranno più piccoli e meno sensibili alle basse luci.

Comunque questo thread è un doppione inutile.

La discussione era iniziata e dovrebbe continuare qui.

Link to comment
Share on other sites

Credo di aver capito, a grandi linee... E devo dire che questa discussione dirotta la mia scelta sulle videocamere a 800.000 pixel (anche se 400.000 effettivi) piuttosto che su videcamere da 1 o 2Mpx.

A proposito, sapete darmi un parere sulla Canon MV750i e sulla MV700? Sono entrambe 0,8mpx e con zoom ottici da 22x e 18x. La prima costa quasi 200 euro più della seconda, ma non so se questa differenza è giustificata da una migliore qualità dell'immagine o semplicemente da funzioni supplementari come progressive photo ecc... Credo che sulla 750i ci sia un processore DIGIC DV che migliora l'immagine, ma non so se questo miglioramento è apprezzabile o meno. Avete sentito parlare o avete utilizzato i due modelli in questione? Le Sony di pari caratteristiche sono forse migliori, anche se più care?(eventualmente cambio thread, se sto sforando un po' dall'argomento iniziale)

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share