Sign in to follow this  
Guest

VIDEO DIGITALE

Recommended Posts

Non è possibile infatti...

Manda una mail al venditore e chiedi se è 867 o 1Ghz...

Non so perché ma ,visto il prezzo, ho come l'ipressione che sia 867.. ;))

Per quanto riguarda il modem, devi verificare se eisitono o no i driver per Mac Os X.

Se ci sono puoi tranquillamente tenere il modem collegato al mac e condividere la connessione ADSL via Ethernet con il PC.

Se non ci sono... devi cambiare modem, ma a quel punto prendine uno Ethernet.

messaggio promozionale<FONT COLOR="808080">

se vuoi ho un d-link DSL 300G+ che mi avanza... ;))</FONT>

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) io ho Michelangelo LAN C della digicom e lo uso con la presa ethernet con Tiscali ADSL senza problemi

2) io ti consiglio un powerbook nuovo se proprio vuoi un portatile, con tanto di superdrive; controlla anche gli iBook su applestore perché hanno il superdrive come optional. Se la mobilità non è una necessità assoluta fa un pensierino anche al nuovo iMac.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando utilizzavo per le registrazioni VHS e S-VHS il Recorder JVC BR 822 ho sempre preregistrato i nastri in nero, il BR 822 è provvisto di un apposito generatore di segnale video nero, questo per aumentare ulteriormente la qualità delle registrazioni.

Potresti , anche senza un videorecorder del genere, comunque preregistrare i nastri otterrai sicuramente un risultato migliore con qualsiasi nastro tu voglia usare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Permettetemi di precisare una cosa:

La registrazione del nero aveva ed ha senso solo se la registrazione del successivo materiale avviene in modalità INSERT e non ASSEMBLE (come fanno tutti i registratori non preposti all'editing). Il "nero" assicura una assenza di mancanze di sincronismo. Se registri del nero con un comune recorder VHS e poi riregistri del materiale perdi solo del tempo.

Se invece la macchina che possiedi ti permette di registrare in INSERT allora sono quasi d'accordo.

Il quasi dipende dal fatto che, se tra il Player (che può essere una qualsiasi sorgente video) ed il recorder hai un TBC (Correttore della base dei tempi) è di nuovo ininfluente fare del nero.

Buon lavoro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Marco, semplifichiamo.

Da più di un anno io monto i miei filmini con iMovie e li masterizzo con iDVD. Lo faccio in forma amatoriale, come penso sia anche il tuo caso, e ho cercato di attrezzarmi nel modo più semplice possibile e con la minor spesa.

Pertanto, per quanto riguarda l'hardware ho:

Computer eMac 1Ghz - 512 Sdram - 80 GB HD

Lacie HD esterno 160 GB

Videocamera MV650i della Canon

Per quanto riguarda il software:

iLife (che comprende iTunes,iPhoto,iMovie e iDVD).

Con questa attrezzatura e per tue necessità sei in una botte di ferro.

Alcuni chiarimenti:

l' eMac Superdrive lo si trova anche usato - puoi guardare su diversi siti in Internet, uno dei quali eBay.

Solitamente il software di questo computer prevede MacOS X e

la suite iLife.

Il Lacie lo devi acquistare nuovo, ma non costa una follia.

E' importante perche quando comincierai a montare i tuoi filmati e ad elaborarli in iMovie ti occorrerà molto spazio sul disco.

La videocamera, se già ne possiedi una, puoi sempre vedere se il software della stessa funziona anche in Mac.

Io ho la MV650i perchè è fornita di convertitore analogico/digitale e mi è molto comoda nel recupero di vecchie cassette VHS. Tra l'altro questo modello è già stato sostituito dalla serie 700i e 750i e probabilmente si trova in qualche store online a prezzo stracciato.

Concludendo, se le tue esigenze sono quelle che ho letto nel tuo post, saresti a posto.

Ti manca solo di armarti di pazienza e spiluccare negli store online o presso qualche rivenditore per spuntare i prezzi migliori. Io almeno mi sono regolato così, con calma e un passo alla volta.

BEN VENUTO NELLA FAMIGLIA MAC.Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Marco, un ultima informazione circa un pochino di documentazione tanto per cominciare a capirci qualcosa.

Acquista in libreria il seguente volume:

"iLife con un clic" di John Tollett e Robin Williams.

Edizioni Mondadori Informatica.

Costa sui 13 euro.

Gli autori sono due ex programmatori di Apple che ora svolgono la libera professione.

Auguri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Fammi capire... te li devi portare a giro?

20/25 grammi ciascuno... non ricordo bene

non e' un peso cosi' grande, poi ricorda che una volta installati non devi + portarli a giro quindi il loro peso e' relativo...

Questo chiedevi vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this