Recommended Posts

  • Replies 7.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Quando esporto su videocamera e vedo sul televisore il filmato montato con imovie2, alcune sequenze rallentate in montaggio "tremano" vistosamente; questo nonostante abbia eseguito l'elaborazione che imovie consiglia prima di cominciare l'esportazione. Aiuto, cosa faccio?

Link to post
Share on other sites

salve,

perdonate l'ignoranza ma i forum son fatti anche per "matricole" come me!

dovrei passare su CD (quindi, immagino, videocd) un filmato di circa 20 minuti che ho su una VHS (risate, risate: il video sorgente è SECAM, dalla Francia) e devo fare questa conversione per un amico americano (altra risata, il formato finale è NTSC!); naturalmente essendo in italia il nostro sistema è PAL..

pensavo di far ricorso al videocd proprio per non trovarmi nella situazione di giampiero (?) che ha il suo bel video PAL ma che non sa come convertirlo in ntsc (per inciso, una volta ho fatto ricorso ad uno studio di postproduzione, ho pagato 180.000 lire ma il mio amico americano vedeva solo le strisce grigie come quando non c'è segnale!)

Ho un i-book, una canon MV500i, un masterizzatore pocket drive lacie.

Basta? e' fattibile?

Siamo indipendenti da tutti i formati e roba del genere nel momento in cui operiamo con videocd o farò una figura da niente col mio amico americano?

il videocd che eventualmente sarò in grado di produrre, sarà zone free o non lo vedrebbe comunque anche se riuscissi a farlo? e se utilizza un computer per vederlo?

grazie per i consigli.

PS giusto per soddisfare la curiosità: è una partecipazione di Stevie Wonder al Taratatà francese del 1995. Lo devo mandare ad un amico intimo di Stevie...

Link to post
Share on other sites

Come posso trasformare le clip iportate da iMovie .dv con una telecamera digitale in un formato .mpeg o .avi.

Devo creare un CD delle mie vacanze e intendo comprimere il tutto nel formato Divx con MacDivXCreator che supporta in input solo i formati .mpeg e .avi.

Grazie

Link to post
Share on other sites

Chiariamo: linearmente in base al numero dei pixel;

ovvio che l'audio può essere mp3, però AAC occupa meno spazio a parità di bitrate, perchè dovresti usare mp3?;

quel che non mi ricordo non è se un film sta su uno o due CD (dipende dal tipo di film, lo so già), il problema è se full pal o quarter pal (un quarto dell'area pal).

Marco> non lo dico per prepotenza, solo come suggerimento: quando ti riferisci al video usa mp4 o mpeg4 o divx, quando parli di audio (e così mi è parso) usa AAC o mpeg4 (o mp4) audio (per esteso, inserendo anche "audio").

Chest> doe ho detto che l'audio può essere solo mp4 audio?

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.