Sign in to follow this  
apollon

fat32 o hfs+ ?

Recommended Posts

Quello della frammentazione è un problema atavico dei sistemi Microsoft; adesso per limitarlo, in

Windows Vista, hanno pianificato di default, se non ho visto male, la deframmentazione giornaliera

dei dischi presenti nel sistema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello della frammentazione è un problema atavico dei sistemi Microsoft;

sì, ma il maggior responsabile è il filesistem fat32. ntfs si comporta decisamente meglio. poi che in ms (per aumentare le prestazioni sulle vecchie macchine e magari per risparmiare in sviluppo) non avessero trovato alcun workaround è un altro discorso.

adesso per limitarlo, in

Windows Vista, hanno pianificato di default, se non ho visto male, la deframmentazione giornaliera

dei dischi presenti nel sistema.

falso. almeno, a me non è settato così.

comunque fat32 è il peggior file sistem che puoi usare, oltre ad avere prestazioni indecenti, ti perde anche tutte quelle cosine sui metadati che se sei su un mac ti fan tanto comodo.

val la pena di usarlo solo per compatibilità.

ogni tanto esistono persone che partizionano il disco uno con hfs+ e l'altro in fat32 (minuscolo, rapporto di 10:1 tipo) così da usarli comunque in qualsiasi situazione.

ciau.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si vuole utilizzare l'hd su sistemi differenti (mac + win, ad es.) una partizione fat32 è indispendabile, meglio la più piccola possibile, visto i suoi limiti. Altrimenti win non vedrà la partizione hfs+ e win non vedrà quella ntfs. Per questo motivo la maggior parte degli hd esterni venduti e praticamente tutte le chiavette usb vengono preformattatti fat32. Lo stesso vale per l'iPod, se lo si vuole utilizzare sia su mac che pc. Linux invece vede tutte le partizioni senza grandi problemi, ma poi utilizzare può essere difficile. Se la partizione fat32 è minore di 32Gb, non vi sono grandi differenze di utilizzo e prestazioni con ntfs o hfs+. L'unica grande limitazione è il file non superiore a 4Gb.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono fortemente invogliato a formattarlo in hfs+, però penso al caso (piuttosto frequente) di dover interfacciare l'HD esterno con win. potrei formattare una partizione in fat32 e lasciare la maggior parte in hfs+ giusto? tale procedura è spiegata nel cd che ti danno giusto? ( ho un lacie da 500 gb ).

domanda: è possibile una volta formattato così, passare un file da una "partizione" all'altro?

grazie in anticipo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

usa utility disco che trovi nella cartella utility del tuo mac.

è facile.

grazie squarz. comunque mi confermi che è possibile, una volta formattato nei due modi, passare un file da un file-system all'altro?

stasera guardo la utility disco!

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo quando monterai l'hd vedrai due dischi. li sui proprio come fossero due.

ovviamente fisicamente rimane uno.

questo mi è chiaro, ma la mia domanda è questa: è possibile fare un volgare "drag and drop" di un file da un disco all'altro?

es. io vorrei archiviare tutti i dati con hfs+. però supponi che devo così al momento collegarlo con un win. posso spostare momentaneamente il file da un file-system all'altro?

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this