Sign in to follow this  
quantum2

Installazione di ubuntu 7.04 su mac pro

Recommended Posts

salve a tutti.

volevo chiedervi come potrei procedere per installare ubuntu sul mio mac pro, dal momento in cui bootcamp privilegia vindovs e se qualcuno di voi lo ha gia fatto.

N.B. ho comprato un hd da 300 gb su cui installarlo, così come ho fatto per vista..

Grazie per i vostri consigli..

Share this post


Link to post
Share on other sites

non posso aiutarti più di tanto, però ho letto su internet che se vuoi fare un multiboot con qualche chances in più di bootcamp puoi usare refit. Io lo sto usando perchè volevo fare un HD mezzo vinzoz e mezzo linuz, ma non ho mai avuto tempo perchè mezzo e mezzo è un po più compliicato, e quindi ora è mezzo vuoto :-D

Te prova a installare refit da OSX, poi riavii con il CD di Ubunto dentro e ci racconti, am racumand!

Anzi NO! Altro consiglio, a parte l'installazione di Refit che te la consiglio comunque, rimuovi l'HD con OSX e quello con Vinzoz e poi installa tutto Ubuntu avviando da CD (tenendo premuto C all'avvio). Poi secondo me quando riavvi il Mac Pro legge refit da l disco di OSX, esplora gli altri dischi e ti propone con quale partire. Al massimo dovrai riavviare una volta da OSX e reinstallare refit.

Dai, sperimenta e raccontaci che sono molto curioso.

Zack

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se stacchi e attacchi continuamente il disco ti si spacca la porta SATA che è progettata per sostenere solo 30 attacchi-stacchi.

A parte questo se lo fai quando è spento non cambia niente..

E comunque se vuoi fare le cose semplici puoi usare Parallels mettendo sia Winzoz che Linux..e installi il tutto sul disco da 300GB.

A meno che tu ci debba giocare penso che Parallels basti e avanzi!

Secondo me è molto più comodo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se stacchi e attacchi continuamente il disco ti si spacca la porta SATA che è progettata per sostenere solo 30 attacchi-stacchi.

Scusa, potresti citare la fonte?

Mi pare una cosa un po' bizzarra questa, non l'avevo mai sentita...

Share this post


Link to post
Share on other sites

:solamente 30 stacchi e attacchi? sembra assurdo.... qual'è la fonte?

Comunque su linux devo lavorare con maxwell, quindi mi serve tutta la potenza necessaria...

(devo vedere le differenze di benchmark tra i diversi sistemi, fino ad ora purtroppo vinzozz svista 64 bit è il sistema con cui ho avuto i risultati migliori :( :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se stacchi e attacchi continuamente il disco ti si spacca la porta SATA che è progettata per sostenere solo 30 attacchi-stacchi.

secondo me è una bufala .. o il connettore sata è cinese o è di pastafrolla.. cioè i miei hd ide li ho stakkati innumerevoli volte e tutto funzia da anni :-| possibile che con la sata siamo regrediti invece ke progrediti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this