Principiante alle prese con mac G4


smitho
 Share

Recommended Posts

Sì, praticamente ogni lettore ottico viene sempre risconosciuto da OSX, e con Patchburn OSX li riconosce anche come masterizzatori, consentendoti di masterizzare in Itunes ecc. Quindi devi solo installare patchburn, non serve altro.

Invece ci sono limiti alle dimensioni del disco, come ha detto paski.

PS: con mactracker (gratuito) puoi trovare tutte le caratteristiche del tuo Mac.

http://www.mactracker.ca/

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 40
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao!

grazie per il chiarimento.....ma il lettore o masterizzatore viene riconosciuto anche senza mac os insatllato? All'accensione infatti i compare la faccina alternata al punto interrogativo. Non so se in precedenza vi era un altro sistema operativo oppure un hd vuoto......

Ah, riguardo al masterizzatore....pensate che un g4 a 400mhr sia in grado di masterizzare dvd.....in termini di prestazioni intendo. Stando al fatto che Panski lo ha insstallato su uno a 500 mhr immagino di si....

per quanto riguarda i programmi di videoscritttura se non erro esiste una versione di office compatibile con mac. i file dovrebbero essere leggibili anche su PC.... esiste qualche altra suite tipo office magari più performante sui mac?

Grazie mille

ciao

Link to comment
Share on other sites

All'accensione compare la faccina perché il disco rigido non è leggibile oppure non è formattato correttamente.... ma, quando inserirai il disco di sistema, dovrebbe riconoscerlo anche prima di aver installato OSX, perché, a quanto ne so, un lettore ottico viene sempre riconosciuto come lettore, ma non come masterizzatore (senza patchburn).

Per masterizzare dvd certo che sì.... la scrittura dei dati già pronti dipende soprattutto dal masterizzatore, mentre qualche lentezza potresti averla nella codifica video, se ne farai.

A Openoffice io preferisco Neooffice, più bello graficamente. Tutti i file saranno leggibili al 100% su PC, se alla fine li esporti come .doc o .rtf ecc.

Per farti un'idea dei programmi e avere trucchi sul Mac, oltre a questo forum puoi leggere siti come tuttologia.com e

http://homepage.mac.com/uomoragno/iblog/C2042576104/index.html

Link to comment
Share on other sites

Udite udite!

ieri mi è finalmente arrivato il tiger 10.4.6 dall'Olanda in meno di un giorno....... ho inserito il disco e riavviato il MAC....l'installazione è partita dopo che è comparsa la mela di apple...

alla fine ho inserito una tastiera originale apple e un altro mouse ottico che avevo in giro

ho iniziato l'installazione, ossia ho scelto la lingua, accettato la licenza ma quando mi ha chiesto dove installare il sistema operativo il disco rigido non era presente e l'unica opzione disponibile era "indietro". Ho cercato tramite utility disco di cercarlo ed eventualmente ripararlo o selezionarlo ma per lui semplicemente non esiste. Ho controllato anche tramite system utility (mi pare si chiami così) ma niente. Tra le periferiche di sistema il disco rigido semplicemente non esiste.....AH per la cronaca, il computer ha 1,5 gb di ram invece di 768...mai avuta tanta in vita mia..:-).... processore 400mhr ed è un powerpc ve 3,3 se non ricordo male....

Cmq, mi pare di capire che il disco rigido è morto.....non lo vede neanche nell'utility.....mi consigliate di sostituirlo direttamente o c'è qualcos'altro da fare? dato il limite a 128 gb penso che andrò su uno da 80.....ma mi chiedo a questo punto se è da settare su master o slave e se per i mac fa differenza. .....posso prendere un hd qualunque? maxtor o sygate?

al momento non mi viene in mente altro.......ma ogni consiglio è benvenuto

grazie mille

ciaos

Link to comment
Share on other sites

ho ripensato al disco rigido e sembra strano che non lo visualizzi nemmeno. Ho pensato che siccome il computer è stato aggiornato probabilmente non si sono curati di impostare correttamente i jumper sull'hard disk. Ho controllato le varie posizioni e non mi sembra che sia impostano su "master".

E' importante questa impostazione per il mac??? CMq proverò a risettarlo su master e cambiando i jumper a vedere se cambia qualcosa.

Tra l'altro ho provato a cercare le viti con cui è fissato al case ma non riesco a trovarle,.....mi sembra assurdo che sia fissato da sotto....ma se non le trovo non so proprio come toglierlo....

farò altri tentativi e vi farò sapere.....

grazie ancora

Link to comment
Share on other sites

Ciao!

ho riprovato a far partire l'hd ma senza successo. E' un hd strano hitachi da 40gb con la possibilità di settare i jumper in modo da ridurre la capacità visibile a 32. Da quello che ho potuto capire facendo ricerche in giro questa opzione è stata pensata per le schede madri "vecchie" che non vedono hd oltre una certa dimensione.

cmq niente. ho provato a cambiare sia il molex di aliementazione che a spostare l'hd sul secondo attacco IDE.

avrei due domande tuttavia:

mi potete confermare che i molex interni nel g4 sono fatti a L.? (ho la sensazione che l'hd non venga alimentato ma con la ventola che gira dentro non si capisce bene)

i cavi IDE per il MAC sono identici ai comunissimi cavi per PC iDE?

Grazie mille

ciaos!

Link to comment
Share on other sites

Ciaos!

allora, ho provato a cambiare hd inserendone uno che avevo in casa, e che inizialmente non mi ricordavo di avere. Un quantum 15 gb che ero sicuro funzionante....

Ho installato l'hd e iniziato l'installazzione ma arrivato a scegliere la destinazione ancora niente....non me lo dava.... allora ho controllato l'utility disco e finalmente almeno lo ha inserito tra le periferiche ata

ha riconosciuto la partizione ntfs perchè prima era installato su un PC...

cmq.... come faccio a iniziare l'installazione su questo disco se non lo inserisce in automatico come destinazione per il sistema operativo? tra le opzioni di utility disco c'è l'inizializzazzione....

devo scegliere questa opzione ? quale file system? ce ne sono diversi tra cui mac os, dos, mac os + un altra opzione che non ricordo....

chiedo consiglio come al solito :-)

grazie

Link to comment
Share on other sites

Ciao, prima di installare, apri utility disco e inizializzi il drive, scegliendo "mac os esteso"..., poi, quando hai finito, puoi cominciare l'installazione vera e propria!

PS: quando installi, se scegli l'opzione "ad hoc", puoi risparmiare 1 giga in driver di stampanti... installa anche "x11", così potrai usare i progammi che lo richiedono, come gimp!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share