Sign in to follow this  
martina_spina

indicatori di piega

Recommended Posts

Serena ancora non mi hai detto da dove viene fuori che il pdf è un visualizzatore per PS...

Pejo, xpress usa la pdf library di globalgraphic per esportare direttamente in pdf e da qui sorge un'altra domanda: perchè la quark, stufa di aspettare le librerie adobe per la generazione dei pdf, si è appoggiata alla GlobalGraphic [Jaws]? Se tutto viene basato su PS tanto valeva non metterle no? Usiamo il Ps e via andare...no perchè non è la stessa cosa.

Qui mi prendo la libertà di citare Boscarol che dice:

Adobe ha annunciato una cosa che si chiama PDF Print Engine

nell'aprile 2006, e non ha detto che l'introduzione di questo sistema

equivale alla dismissione di PostScript, anzi lo ha smentito (come ha

smentito fino all'altro giorno che avrebbe dismesso FreeHand): "The

Adobe PDF Print Engine doesn’t replace Adobe PostScript, but it

offers a parallel, efficient solution for PDF workflows."

- PostScript non viene aggiornato dal 1998

- Adobe consiglia di *esportare* il PDF dalle sue applicazioni, non di *distillarlo*

- Adobe ha deprecato l'inserimento di un EPS in un PDF dalla versione 1.4

- Illustrator era basato su EPS, ma da qualche versione è basato su PDF

- In Adobe parlano privatamente di PostScript come "collo di bottiglia"

- In PostScript non è stato inserito il supporto dei profili ICC, in PDF sì

- In PostScript non è stato inserito il supporto delle trasparenze, in PDF sì

Notate l'ironia sulla dismissione PS...

Quindi perchè smentire un eventuale abbandono di PS se il PDF senza PS [come dice Serena] non serve a niente se non a visualizzare il suddetto?

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma scusami secondo te cosa è in realtà un pdf? prima domanda.

Mi fai un esempio di un rip che accetta pdf senza ritrasformarli in ps?

Se è come dici tu ci dev'essere in giro un flusso interamente pdf.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io la penso-pensavo come seranas. quei link di wikipedia non so tradurli, 'so 'gnorante. Io ho sempre saputo che un PDF è la distillazione di un PS.

Secondo quello che ho letto, il programma nativo che crea il pdf sfrutta comunque un linguaggio (postscript? penso di sì ma non ho certezza) per arrivare a questo risultato.

Da quel poco che ho potuto capire, quando il file .pdf arrivava al RIP di stampa (diciamo tradizionale), questo ricreava un file .ps perché era basato su un flusso di lavoro che prevedeva questo passaggio obbligatorio. Il problema era legato all'interpretazione del file .pdf.

Nel flusso di prestampa di recente generazione, il file .pdf che arriva per essere elaborato dai nuovi RIP, non necessita di questa reinterpretazione (viene bypassata) e di fatto non viene ricreato il file .ps.

Io ho capito questo, leggendo qui

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma scusami secondo te cosa è in realtà un pdf? prima domanda.

Mi fai un esempio di un rip che accetta pdf senza ritrasformarli in ps?

Se è come dici tu ci dev'essere in giro un flusso interamente pdf.

Serena, ci sono...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok ma posso avere il nome di questo Rip?

Se vai in coda all'articolo lo leggi. Si chiama Pdf Print Engine.

Ma è una tecnologia di stampa che evita la riconversione del pdf in postscript.... Se leggi penso che dica questo. Sono due cose differenti dire "il pdf non necessita nella creazione (dal programma nativo) del passaggio postscript" e "il pdf nella stampa non necessita della riconversione postscript attraverso il RIP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this