Recommended Posts

Una minima perdita di qualità c'è perché comunque il segnale attraversa una conversione ma penso che sia quasi impercettibile: sicuramente non paragonabile alla perdita di qualità che avresti riversando su di un VHS.

Io avevo dei S-VHS che ho riversato in DV e non noto praticamente nulla di differenza rispetto all'originale.

La differenza si nota parecchio da un originale in S-VHS ad un originale in DV invece.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Forse domanda essere stupida ma posso passare direttamente le vecchie vhs sulla

telecamera dv in/out attraverso i cavi scart/svideo.. insomma uno di questi?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Direi di sì, ma dipende dal modello di telecamera.

Deve avere abilitato l'ingresso analogico, cosa che hanno quasi tutte quelle con l'ingresso digitale (DV in) abilitato.

Di sicuro puoi farlo con le Canon e con le Sony, lo dico per esperienza diretta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ho una jvc credo 157dvl ora non ricordo...

percio' da quello che capisco posso provare a

collegarla tramite scart/rcb o svideo(e' uguale?)

e mettere in modalita' play la telecamera?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Sì, la procedura è corretta: telecamera in modalità Play, con attivata la modalità di registrazione.

Fai partire il Rec sulla telecamera e poi il Play sul videoregistratore.

Per la connessione, tieni conto che il connettore S-video trasmetto solo il segnale video e non quello audio. Quest'ultimo dovrebbe essere prelevato dai due connettori RCA bianco e rosso se presenti nel videoregistratore.

Con la connessione Scart vengono trasmesse sia la traccia video che quella audio (anche stereo), però la qualità del video è presumibilmente inferiore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Percio' o attacco la scart o al limite la svideo

e poi solo i connettori audio...

grazie

ci provero' ...

visto che sei qui potresti dare un occhiata anche

sul post che ho inserito su v.digitale-imovie...

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Mi dicono che quella della qualita' inferiore della presa Scart sia una superstizione. Ho provato e sembra anche a me. Tra l'altro sulla presa Scart puo' viaggiare anche il segnale s-video se abilitata

M

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

grazie Mario sicuramente provero' prima la scart

visto che non ho il cavo svideo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Finora abbiamo sempre lavorato in Dv, ma una televisione locale a cui forniremo un programma ci richiede il Betacam. Ho cercato di informarmi su quale sia dal punto di vista qualitativo la soluzione migliore finchè ho trovato un negozio di milano (http://www.digivision.it/) che mi ha proposto un DV Converter della Datavideo (http://www.datavideo-tek.com), che negli schemi presenta proprio quello che mi serve, ovvero il collegamento tra la telecamera minidv o la firewire del G4 il convertitore e poi il registratore Beta. La mia domanda è se c'è qualcuno che ha già utilizzato questi apparecchi e ne conosce pregi e difetti, se la qualità del segnale dv migliora (ho visto che c'è un modello che ha la regolazione dei livelli del colore) e se può essere una valida alternativa ad una scheda di acquisizione analogica.

Grazie a tutti in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

suppongo che prima tu li debba convertire in formato DV.

anche con quicktime pro per poter abilitare l'uscita analogica della tua canopus ADVC-100.

Sempre che quicktime riesca ad aprire il file divx

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this