Richiesta di nuova censura (please)


Mario
 Share

Recommended Posts

Allora per dire MacBook Pro non dovete più scrivere MBP o per dire Thread basta abbreviarlo in TD.....ma che ragionamento è???

Molti di noi che si "sforzano" come dici tu per scrivere senza abbrviare poi alla fine qualche abbreviazione la scrivono comunque...e sai perchè? Perchè ti viene automatico...è questo è umano! Quindi o diventiamo tutti dei bei robot oppure vivi e lascia vivere....o scrivi e lascia scrivere (anche abbreviando)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 164
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

']Ma infatti noto, e non solo in questo thread, che qui si spesso si fanno discorsi classisti/razzisti/snobisti.

Credo che qui qualcuno sia un pò troppo "borghese".

tra un pò tornano fuori anche i comunisti e i fascisti.

Guarda che siamo tutti borghesi a meno che tu non sia un pastore che vive isolato sulle Alpi Carniche [un nome a caso]...

Credo che sia meglio chiudere questo topic prima che diventi un ring

Link to comment
Share on other sites

non sei affatto divertente: la gogna non è una cosa su cui scherzare o fare dell'ironia.

Poi mi riempirai di manganellate e olio di ricino, nevvero? eh?

sei un borghese fascista, vergognati: gente come te dovrebbe essere bannata.

Io i post arroganti e presuntuosi come il tuo neanche li leggo.

Link to comment
Share on other sites

....

sei un borghese fascista, vergognati.

Ehi, "borghese" mi va bene ma "fascista" no, chiaro!

gente come te dovrebbe essere bannata.

E tu saresti uno che rispetta le idee degli altri....

Rileggiti un po' Voltaire, dai...

Io i post arroganti e presuntuosi come il tuo neanche li leggo.

E allora perchè rispondi?

Link to comment
Share on other sites

qualcuno è caduto nella trappola del troll. I forum sono luoghi in cui si discute animosamente sì, ma sempre con un profondo rispetto reciproco, specialmente perché si dialoga con persone mai viste o conosciute, e questo implica un distanziamento automatico dai toni confidenziali o da baretto.

---

Comunque, per concludere il discorso che stavo facendo, secondo me le abbreviazioni sono un sintomo di modernità, così come lo è questo forum. Che ne dite di fare un thread cartaceo, in pergamena, e di spedirlo a tutti gli utenti col postino a cavallo? Ovviamente è impensabile, così come è impensabile pensare che la lingua non possa progredire ed evolversi negli anni. Se volete leggere cose in italiano perfetto, prendete la Divina Commedia, non perdete tempo ad impedire un fenomeno linguistico che ha delle basi per diventare il modo preponderante di comunicare negli anni a venire...

Link to comment
Share on other sites

qualcuno è caduto nella trappola del troll. I forum sono luoghi in cui si discute animosamente sì, ma sempre con un profondo rispetto reciproco, specialmente perché si dialoga con persone mai viste o conosciute, e questo implica un distanziamento automatico dai toni confidenziali o da baretto.

Credo -e spero- che JFK abbia risposto alla mia ironica parodia di una certa tipologia di utente di (questo) forum con un altrettanto ironica parodia di un'altra tipologia. :)

Link to comment
Share on other sites

A chi è abituato a usare la lingua correttamente gli strafalcioni danno fisicamente fastidio, davvero, come a un esperto di musica danno fastidio le stonature. Questo perché il cervello si aspetta una certa sequenza e invece se ne trova un'altra, come per esempio quando salti un gradino scendendo le scale.

Aggiungo poi, secondo me, che il linguaggio è la forma del pensiero e quindi a un discorso traballante non posso che associare l'impressione di un pensiero confuso; a un discorso infarcito di abbreviazioni associo l'idea di un pensiero sbrigativo; davanti all'uso di "pò" al posto di "po' " non posso fare a meno di ritenere che chi scrive ha le idee poco chiare, o - anche peggio - non si pone nemmeno il problema della sensatezza di quello che scrive, lasciando che i lettori si sobbarchino l'onere di una doppia interpretazione: prima quella dei suoi strafalcioni, poi quella del suo discorso.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share