Graffio su MBP nuovo di pacca :-(


alphez
 Share

Recommended Posts

mediaworld è l'unica catena che riconosce il difetto anche al dettaglio ed è formalmente indicato nel proprio sito... mentre euronics la riconosce ufficiosamente e con grande signorilità...

In ogni caso tentare non costa nulla.

Credo che questi prodotti, come dire, danneggiati siano proprio il frutto di recessi reintrodotti nel circuito vendite. Non posso credere che una casa metta in giro prodotti difettati o ammaccati.

Link to comment
Share on other sites

Finalmente è lunedì, fra poco - fattura alla mano - chiamo Mediastore e vedo quello che si può fare. Però non ho ancora capito, posso far valere il diritto di recesso o no? Perché vorrei giocare tutte le mie carte, se necessario, ma prima vorrei avere la certezza di poter effettivamente fare quel che dico!

Purtroppo non posso postare foto del danno per il semplice fatto che la mia macchina fotografica non riesce proprio a mettere a fuoco il particolare. Ho provato sia ieri che oggi. Sarà che la mia macchina è un po' vecchiotta e la superficie del MBP riflettente, ma le foto vengono tutte sfocate.

Link to comment
Share on other sites

No, non puoi pretendere il diritto del recesso.

Nessun negozio "fisico" è obbligato a fornire questo "servizio".

Che poi, come detto, qualche catena lo preveda, ufficialmente o ufficiosamente, lo puoi scoprire solo navigando nel loro sito o chiedendo direttamente al negozio.

Link to comment
Share on other sites

Ho chiamato il negozio e mi hanno detto di scrivere a un indirizzo e-mail che dev'essere quello della loro assistenza. Ora stiamo a vedere, speriamo che non ci mettano una vita a rispondermi e soprattutto che siano onesti. Il brutto di un danno del genere è che non ho modo di provare che non l'ho causato io. Speriamo bene!

Link to comment
Share on other sites

Come temevo hanno dato il via all'antico gioco italico dello scaricabarile. L'assistenza di Mediastore mi ha detto che per problemi sorti entro i primi 14 giorni dopo la vendita mi devo rivolgere direttamente ad Apple.

Alla Apple, dopo 21 minuti e 20 secondi di telefonata a pagamento (mortacci loro), non hanno saputo dirmi altro se non di ricontattare Mediastore!!! Infatti dicono che loro sostituiscono solo i computer in cui sia il software ad essere danneggiato. Dato che il danno al mio MBP è solo fisico, non si può escludere che l'abbiano causato loro, facendo cadere la scatola o chissà come. Tutto ciò nonostante io gli abbia fatto notare che la scatola era in perfette condizioni.

Apple DOES NOT Care!

Staremo a vedere...

Link to comment
Share on other sites

ciao provo ad aiutarti , sono passati otto giorni da quando hai preso il mbp ? se no vai in negozio con la scatola e tutti gli imballi assieme allo scontrino e chiedi il cambio inquanto il il tuo computer è difettoso e può essere mandato in assistenza come doa ( dead on arrival ) ovvero il negoziante te lo cambia e apple lo cambia poi a lui .

Se sono passati gli otto giorni hai diritto all'assistenza che può essererti fornita nel primo anno ( sia che tu abbia fatto lo scontrino o la fattura ) sia dal venditore ( negozio ) sia da apple stessa presso un centro assistenza autorizzato.

Dopo gli otto gioni è veramente difficile farsi sostituire il prodotto perchè la procedura del doa non si può fare e il mac scassato e inizializzato di sicuro il negoziante non lo riprende ( anche perchè poi non lo rivenderebbe ma i a meno di non fare grossi sconti )

Link to comment
Share on other sites

OT: Ecco come funziona la fatidica onesta di distributore e apple, alla faccia del consumatore deve essere il primo ad essere onesto.

Ritornando in tema, concordo con harlock10, vai li con il macbook e pretendi il cambio altimenti ti sballottano fino a quando la garanzia non è finita ;)

In bocca al lupo.

Link to comment
Share on other sites

Aggiornamento: Mediastore mi ha scritto offrendomi generosamente di riparare il mio MBP pagando l'ira di Dio per l'assistenza. Ovviamente ho rifiutato sdegnosamente, dato che sono passati solo 3 giorni dall'acquisto, e considerando poi che fra poco partirò per un lungo viaggio di studio in cui il laptop sarà indispensabile, e mandarlo in riparazione a fine Luglio vorrebbe dire rivederlo probabilmente a Settembre.

Ho minacciato di contattare un'associazione per la tutela del consumatore se non mi fanno sapere qualcosa entro domattina alle 9, vediamo se questo aggiungerà un po' di pepe alla faccenda. Dopo i vostri consigli però non escludo di presentarmi di persona, domani mattina. L'unica cosa che mi trattiene dall'essere andato già là è il fatto che impiego più di un'ora a raggiungere il negozio...

Comunque, davvero, sentivo dire cose mirabolanti dell'assistenza Apple, ma queste voci vanno prese veramente con le pinze! Anche perché, secondo me, è palese che il danno è stato fatto precedentemente all'imballaggio, e quindi mi pare meschino da parte loro tentare di far ricadere la cosa sul distributore o, peggio, sul cliente.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share