Sign in to follow this  
Marco_Giangolini

Come NON utilizzare un iPhone

Recommended Posts

']Riecco la solita ipocrisia di questo forum. Adesso siccome quelli distruggono un iPhone danno uno schiaffo alla povertà? Possibile che siete così ipocriti?

Anche il solo comprarlo è uno schiaffo alla povertà. Comprare cellulari, computer, televisori, ecc ecc sono tutti schiaffi alla povertà perchè tu sei indeciso su quale nuovo cell comprarti e invece nel mondo c'è gente che muore di fame. Tu vai in giro con la maglietta NIKE pagata chissà quanto e ci sono bambini in Africa NUDI. Allora visto che siete così altruisti cominciate a buttare il vostro computer, il vostro orologio, il vostro cellulare e la vostra tv. Poi buttate tutto il resto e andate in strada vestiti con un lensuolo e senza scarpe (Adidas) come San Francesco.

SMETTETELA con questa ipocrisia per favore. Quelli hanno comprato un iPhone e solo liberi di distruggerlo come vogliono. Tutto è uno schiaffo alla povertà, non solo quello. Anche la nostra esistenza, se volete, è uno schiaffo alla povertà. Tu la sera butti un pezzo di pane avanzato. Quel pezzo sfamerebbe un bambino del terzo mondo.

Ipocriti.

Guarda che al mondo oltre al bianco e al nero ci sono, come minimo, 256 gradazioni di grigio.

Un conto è usare i soldi soltanto per comprare cose indispensabili

Un conto è usare i soldi anche per comprare cose utili ma non indispensabili

Un conto è usare i soldi per comprare cose non utili ma divertenti

Un conto è usare i soldi per distruggere delliberatamente delle cose che molte persone non possono neanche sognarsele.

Tra San Francesco e chi beve soltanto il primo sorso della Perrier fresca di frigo e butta il resto "perché è già calda" ci sono molte diverse incarnazioni del modo di gestire se stessi e i propri soldi.

Non è corretto affermare che se non sei San Francesco sei per forza uno sprecone

Share this post


Link to post
Share on other sites

'] Tu vai in giro con la maglietta NIKE pagata chissà quanto e ci sono bambini in Africa NUDI.

Molte popolazioni africane hanno per abitudine tribale di coprire solo i genitali esterni con un astuccio penico: chi sei tu per giudicarli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessuno, ma per favore...rileggiti almeno prima di pubblicare commenti. O sei un comunista massimalista fuori tempo massimo o sei uno che non sa di cosa parla ma da contro per gusto. Escludo la prima perchè avere una posizione politica tanto marcata richiede comunque uno sforzo intellettuale che non mi sento di attribuirti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che al mondo oltre al bianco e al nero ci sono, come minimo, 256 gradazioni di grigio. [...]Non è corretto affermare che se non sei San Francesco sei per forza uno sprecone

Come sempre il nostro amico robattistella è un grande saggio.

E ora per cortesia, finiamola di dare corda a [nessuno] e continuiamo la discussione su quanto suggeritoci dal mio amico Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spiace, ma è un thread ridicolo. E ridicola è l'opinione delle persone che vi partecipano. Anche la mia.

E' brutto sprecare le cose in questo modo.

Chissà perchè quando la gente muore il mondo è egoista, mentre quando si frulla un iPhone si diventa improvvisamente severi e bacchettoni.

Signori, ossequi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che al mondo oltre al bianco e al nero ci sono, come minimo, 256 gradazioni di grigio.

Un conto è usare i soldi soltanto per comprare cose indispensabili

Un conto è usare i soldi anche per comprare cose utili ma non indispensabili

Un conto è usare i soldi per comprare cose non utili ma divertenti

Un conto è usare i soldi per distruggere delliberatamente delle cose che molte persone non possono neanche sognarsele.

Tra San Francesco e chi beve soltanto il primo sorso della Perrier fresca di frigo e butta il resto "perché è già calda" ci sono molte diverse incarnazioni del modo di gestire se stessi e i propri soldi.

Non è corretto affermare che se non sei San Francesco sei per forza uno sprecone

Ma scusa, nel momento in cui 9 acquisti su 10 sono SUPERFLUI (visto che di necessario c'è solo CIBO e CASA) mi spieghi dove sia il problema se io CON I MIEI SOLDI compro un iPhone e lo ditruggo? Ma a te, che ti frega? Sono soldi miei e visto che tanto TUTTI sprechiamo TUTTO io almeno mi diverto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
']Ma scusa' date=' nel momento in cui 9 acquisti su 10 sono SUPERFLUI (visto che di necessario c'è solo CIBO e CASA) mi spieghi dove sia il problema se io CON I MIEI SOLDI compro un iPhone e lo ditruggo? Ma a te, che ti frega? Sono soldi miei e visto che tanto TUTTI sprechiamo TUTTO io almeno mi diverto.[/quote']

Libero di farlo... ma non ti lamentare se poi ti dò del co.glione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Libero di farlo... ma non ti lamentare se poi ti dò del co.glione...

Pensa che in Brasile, nelle favelas, c'è chi ti darebbe del co.glione a te perchè ti compri l'iPhone anzichè mangiarci con quei soldi ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è per essere cinici... ma io vivo in Italia... e ho i soldi per permettermi oltre a cibo a casa anche l'iphone, volendo...

Appunto, la penso esattamente come te. Ecco perchè non mi metto a dire "che schiaffo alla miseria uno che rompe un iPhone". Io già so che tutta la "nostra" vita è uno schiaffo alla miseria, per cui mi sto zitto e rido di uno che frulla un iPhone.

Il resto è ipocrisia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this