Sign in to follow this  
Marco_Giangolini

Come NON utilizzare un iPhone

Recommended Posts

non è ipocrisia, è esprimere la propria opinione. Puoi essere daccordo o meno, ma l'art. 21 Costituzionale prevede il diritto di espressione. E non intendo tollerare etichettature per aver espresso una mia idea. Punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

no no.. è uno schiaffo alla miseria... perchè vuol dire non avere rispetto della propria ricchezza...

i miei soldi non crescono sugli alberi ma me li sudo... dunque mi sento legittimato ad indignarmi quando vedo gente che spreca nel modo più becero i soldi distruggendo per puro diletto un oggetto che se volessi comprare significherebbe, per me, risparmi e rinunce...

che poi in Africa muoiano milioni di persone credo sia proprio un discorso a parte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

no no.. è uno schiaffo alla miseria... perchè vuol dire non avere rispetto della propria ricchezza...

i miei soldi non crescono sugli alberi ma me li sudo... dunque mi sento legittimato ad indignarmi quando vedo gente che spreca nel modo più becero i soldi distruggendo per puro diletto un oggetto che se volessi comprare significherebbe, per me, risparmi e rinunce...

Il problema è che tu ragioni come se tu fossi al centro dell'universo. Il discorso che fai tu, GIUSTISSIMO, lo può fare di te un abitante dell'Africa povera quando tu compri le sigarette. Potrebbe dire che non capisce come tu possa spendere 5 euro per fumarti delle foglie secche quando lui con 5 euro ci mangerebbe un anno.

E' tutto relativo. Per te 600 dollari di iPhone rappresentano un sacrificio e 5 euro di sigarette no. Per qualcun altro 600 euro sono un sogno e 5 euro rappresentano lo stesso sacrificio che per te sono quei 600 dollari.

Siamo tutti colpevoli. Quello che spacca l'iPhone e tu che ti fumi le Malboro ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è vero che i nostri acquisti sono superflui. Sono necessari in un'ottica di sistema. Quando cominciarono a nascere i differenti segmenti di automobili, molti avrebbero potuto obiettare che si trattava di bisogni fittizi, di modi per sprecare i propri soldi in faccia alla povertà. In fondo una ce l'avevano già, che bisogno c'era di spingere al riacquisto anche se l'auto era ancora in buono stato? "Sti ricchi vogliono essere sempre più ricchi!!". Sai come veniva chiamato affettuosamente uno di questi "ricchi sfruttatori", Gianni Agnelli? Giuvanen Lamiera. E sai perchè? Perchè ha dato da mangiare a mezza Torino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

']Il problema è che tu ragioni come se tu fossi al centro dell'universo. Il discorso che fai tu, GIUSTISSIMO, lo può fare di te un abitante dell'Africa povera quando tu compri le sigarette. Potrebbe dire che non capisce come tu possa spendere 5 euro per fumarti delle foglie secche quando lui con 5 euro ci mangerebbe un anno.

E' tutto relativo. Per te 600 dollari di iPhone rappresentano un sacrificio e 5 euro di sigarette no. Per qualcun altro 600 euro sono un sogno e 5 euro rappresentano lo stesso sacrificio che per te sono quei 600 dollari.

Siamo tutti colpevoli. Quello che spacca l'iPhone e tu che ti fumi le Malboro ;)

Io sono al centro del MIO universo... e non potrebbe essere altrimenti...

il fatto che secondo te "siamo tutti colpevoli" non mi impedisce di criticare chi, secondo me, fa una ca.zzata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

']Il problema è che tu ragioni come se tu fossi al centro dell'universo. Il discorso che fai tu, GIUSTISSIMO, lo può fare di te un abitante dell'Africa povera quando tu compri le sigarette. Potrebbe dire che non capisce come tu possa spendere 5 euro per fumarti delle foglie secche quando lui con 5 euro ci mangerebbe un anno.

E' tutto relativo. Per te 600 dollari di iPhone rappresentano un sacrificio e 5 euro di sigarette no. Per qualcun altro 600 euro sono un sogno e 5 euro rappresentano lo stesso sacrificio che per te sono quei 600 dollari.

Siamo tutti colpevoli. Quello che spacca l'iPhone e tu che ti fumi le Malboro ;)

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ho risposto anch'io e ne sono responsabile...mi autopunisco con un mese di mare senza Internet e quindi senza forum...sarà dura ma sopravviverò. Buone vacanze a tutti e quando torno spero di trovare un clima un po' più disteso. Non è una critica eh...solo un auspicio..ciao a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma... sicuramente i "frullatori" non hanno buttato via soldi...

Un iPhone costa 600$, oggi pagare un video ads non costa di certo meno di 3$ per mille impressions... ne consegue che con 200 mila viste si sono ripagati l'iPhone!

Con i soldi risparmiati in pubblicità chissa' quanti iPhone si sono comprati, alla faccia nostra che stiamo qui a parlarne!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this