quanto prende un esecutivista a progetto?


Recommended Posts

Se ho capito bene, la parte creativa è già stata definita, quindi è una persona che ti porta in formato digitale le idee del tuo (o tue) creativo. Secondo me più che fare riferimento alle tabelle, bisogna vedere che tipo di lavoro è e quanto ti rende. Per poi contabilizzarlo come spesa. Il fatto che ha una conoscienza media di un determinato strumento, comporta dilatazioni nelle ore di lavoro, quindi non puoi certo basarti su una tariffa oraria (cosa diversa per un collaboratore che si conosce a fondo), l'importo secondo me che devi dare a questa ragazza è pari alle spese che hai preventivato per la sua creazione, ovviamente se a entrambi vi conviene. Come se tu comprassi del materiale.

Spero di esser stato chiaro :)

Link to post
Share on other sites

Concordo con quello che hai detto ma devo comunque quantificare in una tariffa oraria

Poichè so che ci sono molti che fanno progetti lunghi presso le aziende vorrei (senza violare la privacy di nessuno) quuale è una tariffa standard.

Ho dei progetti fattibili, ma prima di sentire delle persone vorrei avere un'idea di cosa possono chiedere.

Link to post
Share on other sites

Per quel poco che ho lavorato nel settore io, la tariffa oraria lorda è sugli 8/10 euro, per un collaboratore "junior" con relativamente poca esperienza.

Quoto!!! Orientativamente non è un regalo ma nemmeno un furto, anche se alle volte penso che un muratore prende molto di più e per giunta a nero :mad: ma questo è un'altro discorso....

Link to post
Share on other sites

Quoto!!! Orientativamente non è un regalo ma nemmeno un furto, anche se alle volte penso che un muratore prende molto di più e per giunta a nero :mad: ma questo è un'altro discorso....

A me pare un po' bassina come cifra, soprattutto considerato che ci deve ancora pagare le tasse...

Potrebbe andare bene se si tratta di una studentessa/neo qualifcata con capacità medie e redditività media: se si tratta di qualcuno che il software lo fa viaggiare come si deve, secondo me è troppo poco.

Lascerei stare il raffronto col muratore, perché sono proprio due pianeti diversi

Link to post
Share on other sites

ps. lo sapete che secondo la legge in un contratto a progetto si definisce il progetto e si paga per quello indipendentemente dal numero di ore lavorate?

Anzi il collaboratore e' libero di impostare l'orario di lavoro come preferisce.

se le cose non sono cosi' non e' un contratto a progetto ma un'altra cosa.

Link to post
Share on other sites

.....Lascerei stare il raffronto col muratore, perché sono proprio due pianeti diversi....

Hai ragione, anche una preparazione diversa ;)

800/880 euro al mese LORDE non sono proprio poche per un lavoro part-time, oltretutto se il reddito di questa persona rimane tale spero di no ;) , non viene nemmeno considerato come reddito perchè rimane sotto i 12.000 euro annui, quindi andrebbero a gravargli pochissimi oneri.

Su quello che dice pietro non so rispondere.

Link to post
Share on other sites

Una delle novità introdotte è l'introduzione nel contratto di lavoro del progetto quale elemento costitutivo dello stesso, in base all’ articolo 61 del decreto legislativo 276/03 i contratti di lavoro devono essere ricondotti ad uno o più progetti specifici o a programmi di lavoro oppure a fasi di un programma di lavoro che deve essere gestito autonomamente dal lavoratore a progetto in funzione del risultato. Inoltre il contratto deve prevedere l’indicazione della durata che deve essere determinata o determinabile. In sostanza il legislatore obbliga le parti a definire un’attività produttiva ben identificabile funzionalmente collegata alla realizzazione di un risultato finale che può essere connessa all’attività principale oppure riguardare un attività accessoria dell’ impresa committente. Per programma di lavoro invece si intende un’ attività cui non è direttamente riconducibile un risultato finale e che si caratterizza quindi per la produzione di un risultato destinato ad essere integrato da altre lavorazioni. In sostanza il progetto e il programma di lavoro hanno lo scopo di definire e delimitare lo spazio tempo all’interno del quale deve svolgersi la collaborazione evitando in tal modo che il lavoratore sia sottoposto al potere del committente di modificare tempi e modalità di realizzazione dell’opera senza il consenso del collaboratore. In sostanza possiamo considerare quali elementi caratterizzanti del rapporto di lavoro progetto: 1) il progetto o programma o fasi di esso; 2) l’autonomia del collaboratore in funzione del risultato; 3) il coordinamento con il committente; 4) la durata che deve essere determinata o determinabile; 5) l’irrilevanza del tempo impiegato per l’esecuzione della prestazione; 6) l’assenza di un vincolo di subordinazione.

da wikipedia:

http://it.wikipedia.org/wiki/Contratto_a_progetto

Link to post
Share on other sites

Premetto che è il primo contratto a progetto che sto valutando (le persone che lavorano con me sono dipendenti con 13a, 14a e chi l'ha voluto pure l'orario flessibile); ho un incarico extra da parte di un cliente che si esaurirà in circa 6 mesi (progetto ben definito)

ps. lo sapete che secondo la legge in un contratto a progetto si definisce il progetto e si paga per quello indipendentemente dal numero di ore lavorate?

Vero, ma se la persona deve fare parte di un team occorre pianificare e quantificare il tempo che dedica al lavoro di gruppo per correttezza reciproca e per tutela dei dipendenti e mia che altrimenti dobbiamo compensare le mancate scadenze con loro lavoro aggiuntivo.

Anzi il collaboratore e' libero di impostare l'orario di lavoro come preferisce.

se le cose non sono cosi' non e' un contratto a progetto ma un'altra cosa.

Vero che può impostare l'orario di lavoro come gli pare; ma è pur vero che visto che usa il mio ufficio, perchè è materiale riservato, io posso non essere disposta a dare le chiavi perchè venga alle 3 di notte. Inoltre è un lavoro su cui devo prendere continuamente delle decisioni in fase di sviluppo e quindi se non lo svolgesse quando ci sono anch'io sarebbe continuamente fermo in attesa di rintracciarmi
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now