Sign in to follow this  
Highlander

Mac & OS X: la GUI e l'hardware dove andrà?

Recommended Posts

Dato che si batte un po' la fiacca, e dato che non si è mai riusciti in un thread a collegare per bene le cose propongo qualcosa io.

Leopard mi sembra che proponga un ambiente che tende al trimensionale o meglio alla prospettiva, pensate che possa esserci ancora qualche sorpresina per ottobre?

E andando più avanti nel tempo che direzione pensate possa intrapprendere Apple?

Io credo continueranno la via del "3D prospettico", portandolo all'ennesima potenza e sfruttandone le doti per rendere il desktop sempre più su "Più livelli" e che permetta di sfruttare lo "spazio" in modo più "cinematografico" ed utile (gli stack e coverflow sono dei buoni esempi) e magari assieme ad una interfaccia hardware del tutto rinnovata.

-Penso ad un iMac, Cinema Display e MacBook/Pro con le parti laterali sensibili per poter attivare gli space, con gli angoli attivi per poter attivare expose (o altro)...

-Penso ad un mouse con capacità multitouch, che impara e adatta la sua "memoria" alla tipologia di mano in modo da poter cliccare il tasto sinistro, destro e centrale nella posizione più comoda alla mano, penso ad una serie di gesture per aprire una appz, per ingrandire a pieno schermo una applicazione, per chiuderla, per scrollare lateralmente e verticalmente una pagina, per attivare un menu tipo mela+tab ed una per dashboard (e tanto altro ..)

-Penso ad una tastiera che integri al posto del tastierino numerico uno schermo oled-touch che a seconda del programma aperto cambi e mostri le funzioni principali della applicazione in primo piano

-Penso per i portatili ad un touch un pochino più grande e che integri sia la funzione di touch sia una versione similare di schermo oled con le funzioni principali dell'applicazione

Magari in futuro, con un rinnovamento completa dell'interfaccia qualcosa che possa essere direttamente toccato ed usato su schermo come oggi avviene sull'iPhone, coverflow, quicklook, gli stack e il dock potrebbero giusto essere l'inizio... a voi la parola!

Ciao!

Diego

Share this post


Link to post
Share on other sites

-Penso ad un iMac, Cinema Display e MacBook/Pro con le parti laterali sensibili per poter attivare gli space, con gli angoli attivi per poter attivare expose (o altro)...

forse più che toccando lo schermo toccando il mouse o il touchpad di cui parli più avanti... perchè... se si fa uno schermo touch... tanto vale sfruttarlo anche per altre cose... non limitarsi "agli angoli"

-Penso ad un mouse con capacità multitouch, che impara e adatta la sua "memoria" alla tipologia di mano in modo da poter cliccare il tasto sinistro, destro e centrale nella posizione più comoda alla mano, penso ad una serie di gesture per aprire una appz, per ingrandire a pieno schermo una applicazione, per chiuderla, per scrollare lateralmente e verticalmente una pagina, per attivare un menu tipo mela+tab ed una per dashboard (e tanto altro ..)

si... possibile... in più... il mouse potrebbe avere i sensori tipo iPhone e quindi funzionare anche come il controller della Wii (che anche i più scettici ne hanno apprezzato la precisione) e avere un sensore di "prossimità" come quello dell'iPhone (che spegne il monitor durante le conversazioni) in modo da fare il wakeup dallo sleep o standby semplicemente appoggiando la mano al mouse senza muoverlo :)

-Penso ad una tastiera che integri al posto del tastierino numerico uno schermo oled-touch che a seconda del programma aperto cambi e mostri le funzioni principali della applicazione in primo piano

SI! Io avevo pensato la stessa identica cosa!

-Penso per i portatili ad un touch un pochino più grande e che integri sia la funzione di touch sia una versione similare di schermo oled con le funzioni principali dell'applicazione

si alla funzione di touch... riguardo all'ole dentro non saprei... rischierebbe di diventare confusionario soprattutto se non si ha l'appoggio di un mouse e si usa intensivamente... il tastierino numerico non ha una funzione così basilare come il touch.

-Magari in futuro, con un rinnovamento completa dell'interfaccia qualcosa che possa essere direttamente toccato ed usato su schermo come oggi avviene sull'iPhone, coverflow, quicklook, gli stack e il dock potrebbero giusto essere l'inizio... a voi la parola!

no... credo più al mouse multitouch e relativa trackpad magari inclusa anche sulle tastiere desktop... il touchscreen tolto bancomat, chioschi etc... etc... è meno ergonomico del mouse e della trackpad... IMHO :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

-Penso ad una tastiera che integri al posto del tastierino numerico uno schermo oled-touch che a seconda del programma aperto cambi e mostri le funzioni principali della applicazione in primo piano

questa http://www.artlebedev.com/everything/optimus/demo/ ? ogni tasto è uno schermo oled e cambia in base all' applicazione (vedi la demo nel caso di photoshop o halflife)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

SI ho visto... uhm personalmente però è limitante... per dire si uno schermetto touch potrei avere un controllo dello zoom a scala ed avere la duttilità che oggi presenta iPhone nella sua interfaccia..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che tutti quegli accrocchi che hai citato non facciano altro che "incasinare" l'interazione tra l'uomo e il computer... penso non le implementeranno mai in un Mac

Verrano al limite implementati singolarmente in un device, iPod, iPhone o iQualcosadaltro ma non in un computer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this