Sign in to follow this  
stelleblu

Scaricare musica ed altro...

Recommended Posts

bah, penso solo che nella vita le leggi anche se promulgate non sono sempre corrette...

beninteso non dico che il copyright deve essere violato e che chi vende musica se la deve prendere in quel posto perchè ci sono i p2p,

bensì che non bisogna sempre fare del rispetto delle leggi un vanto, perchè alcune leggi sono delle vere e proprie stronzate, non nascono per intervento divino eh, sono soltanto regole scritte da chi ha il potere di farlo. Poi ognuno sa di avere la coscienza pulita o meno e ognuno interpeta cosa è giusto e cosa non lo è, scontrandosi allo stesso tempo con le relative leggi.

Cmq basta sta discussione è estenuante.

1) Le leggi vengono fatte per essere rispettate. (non siamo nell'era del Far West);

2) qualora il cittadino, ritiene, di aver subito un'ingiustizia per una legge inadeguata, vecchia o ingiusta può rivolgersi alle sedi competenti per far valere le proprie ragioni. Questo in un paese democratico qual'è il nostro.

Ognuno è libero di fare quello che vuole vedi "il fai da te" l'importante poi, è non piacere per le eventuali conseguenze subite...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarà pure IRRAZIONALE ma che c'è posso fa se ho paura, prevenire è meglio di curare comunque lo ha fatto mio fratello per me. IHIHIHIHIH!!!!!!!!!!!

Senza allusioni ma e' la stessa dottrina che la SIAE ha adottato per prevenire le perdite dovute alle copie illegali di musica: non sanno se sul mio iPod o sui miei CD masterizzati c'e' musica comprata legalmente o dati miei personali pero' a scanso di equivoci mi fanno pagare preventivamente una tassa quando li acquisto per compensare un eventuale abuso di questi supporti: fatevele passare queste paure irrazionali!

Share this post


Link to post
Share on other sites

bah, penso solo che nella vita le leggi anche se promulgate non sono sempre corrette...

beninteso non dico che il copyright deve essere violato e che chi vende musica se la deve prendere in quel posto perchè ci sono i p2p,

bensì che non bisogna sempre fare del rispetto delle leggi un vanto, perchè alcune leggi sono delle vere e proprie stronzate, non nascono per intervento divino eh, sono soltanto regole scritte da chi ha il potere di farlo. Poi ognuno sa di avere la coscienza pulita o meno e ognuno interpeta cosa è giusto e cosa non lo è, scontrandosi allo stesso tempo con le relative leggi.

Cmq basta sta discussione è estenuante.

Sono totalmente d'accordo con quanto scrivi... Visto che siamo dotati di intelletto e capaci di giudizio, ognuno con la propria coscienza deve valutare le leggi esistenti e decidere se le considera giuste oppure no e se le vuole rispettare o se non lo ritiene opportuno. Proprio per questo io non ho mai criticato chi scarica illegalmente e ho sempre precisato che ognuno in casa propria può fare quello che vuole, a condizione che sia cosciente di violare una legge e che potrebbe anche doverne pagare le conseguenze se "beccato"... Quello contro cui io mi sono sempre scagliato con forza è il fatto di venire a parlarne in un forum pubblico. QUESTO lo trovo assurdo e per due semplici motivi: 1. E' da stupidi, se devi violare la legge almeno non andare a "vantartene" o a chiedere aiuto per farlo dove tutti possono leggere... 2. E una mancanza di rispetto di chi gestisce quel forum: io posso anche non essere d'accordo con quella legge e non rispettarla, ma non posso costringere un altro (in questo caso, chi gestisce il forum) a violarla a sua volta, magari senza nemmeno saperlo. E, checché tu ne dica, se parli in un forum di attività illegali rischi di mettere nei guai sia te sia chi di quel forum è responsabile!

Scusa guass,

quando dici “………se anche l'avesse fatto, sarebbe stato solo per curiosità e avrebbe eliminato immediatamente il file dal suo hard disk!”

In questo caso il reato è già stato consumato (detto in gergo) quindi…..l’ipotetico reo è già punibile, a prescindere…..

Un po’ come se il rapinatore dopo aver svaligiato una banca, all’arrivo delle forze dell’ordine dicesse: “scusate era solo per curiosità”……

Questo solo per la precisazione....

Eh no, sbagli proprio... Io posso anche non sapere che cosa contiene un file nel momento in cui lo scarico... Quello che è illegale non è il download in se, ma il possesso, l'utilizzo e la messa a disposizione di altri di materiale protetto da copyright. Un po' come se per strada trovassi un sacco di soldi con le insegne di una banca, lo raccogliessi e la polizia mi arrestasse prima di sapere se io quei soldi intendevo portarli alla banca, rimetterli dove li avevo trovati oppure tenermeli...

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, io SONO DALLA PARTE DEL TORTO, forse non hai ben compreso il mio ragionamento.

Sono dalla parte del torto e non mi nascondo, se voglio venire in un forum a parlarne credo che io sia liberissimo.

Ma poi parliamoci chiaro, il forum passerebbe dei guai?

E allora valanghe di forum dove sono postati link per i download? e i migliaia di forum torrent? che sono accessibili con una semplicissima ricerca su google. io non difendo chi scarica io sono CONTRO chi scarica, soprattutto perchè faccio musica e mi trovo nella speranza di riuscire a venderla, in un futuro non troppo distante. Però non posso fare a meno di constatare che il p2p è inarrestabile, e che oprattutto il 99% della gente o usa per scaricare roba illegale. Quindi non fate gli ipocriti. Tra questo 99& ci sono anche io e sicuramente ci sei anche tu, o cmq almeno una volta lo hai fatto. Sta andando un po' tutto a puttane è il caso di ammetterlo. Mi ero solo limitato a sottolinearlo...

Mi spiace contraddirti ma con me l'ipocrisia non esiste proprio. Tra quel 99% ci sari tu, visto che lo dichiari, ma io proprio non ci sono ne ci sono mai stato.

Certo che sei liberissimo di venire a parlare nel forum, com'è altrettanto certo che anche gli altri sono liberissimi di contraddirti.

In fisica si dice che ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.

Se tu postassi con MENO RABBIA riceveresti risposte altrettanto educate e costruttive.

Ciao.

P.S.: Al momento di postare non avevo letto tutti i post, mi ero fermato su quello che rispondeva alle sole mie personali osservazioni. Trovo anche giusto che qualcuno abbia dei dubbi. Io però devo rispondere alla mia coscienza, l'ho fatto per settant'anni e ne vado orgoglioso. Non c'è motivo di cambiare proprio ora, non vi pare ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh no, sbagli proprio... Io posso anche non sapere che cosa contiene un file nel momento in cui lo scarico... Quello che è illegale non è il download in se, ma il possesso, l'utilizzo e la messa a disposizione di altri di materiale protetto da copyright. Un po' come se per strada trovassi un sacco di soldi con le insegne di una banca, lo raccogliessi e la polizia mi arrestasse prima di sapere se io quei soldi intendevo portarli alla banca, rimetterli dove li avevo trovati oppure tenermeli...

Il fatto di non sapere che cosa contiene un file nel momento in cui lo scarichi……ho dei forti dubbi vedi il classico mp3, (nome autore e titolo della canzone con relativa estensione) …….â€convincere un Giudice su questo è duraâ€â€¦

A parte tutto, solo recentemente è stato modificato credo o in corso di modifica il decreto Urbani dove il download di contenuti protetti è punito con le sole sanzioni amministrative in particolare quelle previste dall'art. 174-ter l.d.a.

Ok, le sanzioni diventano penali se l'utente invece condivide con altri utenti via Internet materiali tutelati dal diritto d'autore come da te citato. Art. 171-ter, comma 2, lett. a-bis)

Il problema ora qual'è, quando l'utente scarica, spesso condivide anche gli stessi file (on-line) e quindi, a detta del legislatore, il fatto venga anch'esso punito penalmente con il medesimo articolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

uhhh stò thread scotta, non posso non perdermelo :)

cmq tanto per la cronaca, tutti i film che adoro li ho in dvd, così come i cdaudio, però devo spezzare una lancia per i telefilm

una volta no nesistevano dei dvd decenti delle puntate di friends, così li scaricai ai tempi, ora però da un annetto escono i cofanetti e li stò comprando tutti quanti, li adoro ;-)

Stessa cosa per dharma e greg, se ci fossero i cofanetti li comprerei

ho quasi 300CD audio, che poi li abbia tutti trasferiti in mp3.. ma quello è un fatto di copia privata, per non rovinare il cdin auto etc etc

per quanto riguarda le carte di credito è vero che è una paura irrazionale, comrpo decine di libri al mese da Amazon, che mi pare anni fà avesse avuto qualche problema con i numeri di carte di credito, ma io, personalmente non ne ho mai avuti, nè conosco persone che ne hanno avuti

ciao belli ;)

Non dirlo a me io adoro Dharma e Greg, sono divertentissimi Friends mi piacciono ma non mi fanno impazzire. Quello che mi fa impazzire è E.R. Medici in Prima Linea e Camelot - Squadra Emergenza. In primis questi due!!!!!!!!!!!!

E ti dico anche un'altra cosa, Dharma e Greg finisce qui non ci saranno più altre serie. Ed è un vero peccato, sono deliziosi!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace contraddirti ma con me l'ipocrisia non esiste proprio. Tra quel 99% ci sari tu, visto che lo dichiari, ma io proprio non ci sono ne ci sono mai stato.

Certo che sei liberissimo di venire a parlare nel forum, com'è altrettanto certo che anche gli altri sono liberissimi di contraddirti.

In fisica si dice che ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.

Se tu postassi con MENO RABBIA riceveresti risposte altrettanto educate e costruttive.

Ciao.

P.S.: Al momento di postare non avevo letto tutti i post, mi ero fermato su quello che rispondeva alle sole mie personali osservazioni. Trovo anche giusto che qualcuno abbia dei dubbi. Io però devo rispondere alla mia coscienza, l'ho fatto per settant'anni e ne vado orgoglioso. Non c'è motivo di cambiare proprio ora, non vi pare ?

naaaaaa ma quale rabbia.... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si potrebbe smettere di mescolare quello che si sente giusto con cio' che e' legale? perche' le due cose evidentemente non coincidono.

Tutti piu' o meno sentiamo che la protezione del diritto d'autore come e' diventata negli ultimi anni e' eccessiva e ingiusta; ma il diritto resta quello che e', nel nostro paese e' completamente dominato dagli interessi dei discografici e dei cinematografari.

Con il decreto Urbani e la farsa dei tre ministri a Sanremo ora è delitto mettere in rete su p2p qualunque opera coperta da diritto d'autore; e' delitto anche la copia personale fatta da copia legittimamente acquistata se per copiarla si sono superati dei mezzi di protezione; quindi niente copia digitale personale dei film in dvd (in questi casi si puo' farne la copia analogica, cioe' si puo' riprendere lo schermo con la telecamera, quanto sono sono buoni)

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mario, guarda che secondo me ti sbagli, almeno in parte... nel senso che quello che dici è giusto ma le conclusioni che trai non sono corrette. E' infatti tuttora legare fare una copia di backup dei propri dvd, anche se è effettivamente illegale superare le protezioni dalla copia... Però, visto che comunque sembra che da questo punto di vista ci sia un comportamento scorretto da parte dei produttori (i quali, appunto, inibiscono la copia privata legale con i loro sistemi di protezione), probabilmente nessun giudice ti condannerebbe mai se per farti una copia privata, legalmente permessa, hai bypassato delle protezioni.

Detto questo, come ha già correttamente scritto qualcuno, chi scarica materiale protetto per il proprio uso personale riceve solo una multa, mentre è solo quando lo si fa a scopo di profitto (ex lucro) che diventa una faccenda penale e si rischia anche il carcere... Quanto al condividere i propri file con altri utenti del P2P, la faccenda è controversa. Se infatti dal fatto di condividere musica, video e software non si ottiene nessun profitto (come infatti è di solito), allora difficilmente si è punibili oltre una semplice multa (comunque salata)!!!

Concludo ribadendo che il semplice download non può in alcun modo essere considerato illegale, indipendentemente che il nome del file indichi chiaramente di cosa si tratta... Finché il materiale protetto è "in viaggio" per la rete e quindi illeggibile dal mio computer, sfido chiunque a darmi qualsivoglia sanzione... e perché? Cosa avrei fatto di male, visto che non possiedo nessun materiale leggibile coperto da copyright? Quindi, credetemi, finché il file non è interamente sul computer dell'utente, questo non può venire incolpato di nulla!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo la copia personale di materiale protetto e' legittima solo purche' non si superino le protezioni. Inoltre ' punita la produzione vendita etc dei programmi atti a superare la protezione. Di fronte a un giudice amichevole si potrebbe sostenere la interpretazione piu' favorevole di questa "catch 22" del diritto di autore. E' vero che i giudici di solito fanno carte false per assolverei malcapitati trascinati in giudizio su cose del genere (l'anno scorso sono stati 36 in tutta italia).

Sul penale purtroppo non e' cosi'. Una multa non e' una ammenda, e va sul certificato penale. L'ultimo giro di valzer della legge nella sua infinita bontà ammette la non iscrizione solo se si patteggia dichiarandosi colpevoli. Il problema del p2p come configurato adesso penalmente e' che fai upload e non solo download

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mario, riesci a trovare la legge a cui ti riferisci e a fare copia e incolla? Io ho riguardato in giro dove parlano delle varie interpretazioni delle leggi sui diritti d'autore e da nessuna parte ho trovato indicato che i software per superare le protezioni sono illegali... tant'è vero che i vari MacTheRipper o Handbrake (per citarne solo un paio specifici per Mac) vegono tranquillamente distribuiti online su siti assolutamente legali (Versiontracker, MacUpdate, ecc.).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legali negli USA (dove la magistratura ha eliminato le equivalenti disposizioni della legge): Da noi bisognerebbe aspettare l'equivalente decisione della corte costituzionale. Ma non ci farei troppo conto vistro che i nostri giudici costituzionali si aspettano tutti di diventare consiglieri di amministrazione della RAI.

La norma si trova nella legge sulla protezione del diritto d'autore (L 22/04/1941 n. 633 ) plurimodoficata:

Art. 171-ter.

1. È punito, se il fatto è commesso per uso non personale, con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque a fini di lucro:

[snip]

f-bis) fabbrica, importa, distribuisce, vende, noleggia, cede a qualsiasi titolo, pubblicizza per la vendita o il noleggio, o detiene per scopi commerciali, attrezzature, prodotti o componenti ovvero presta servizi che abbiano la prevalente finalità o l'uso commerciale di eludere efficaci misure tecnologiche di cui all' art. 102-quater ovvero siano principalmente progettati, prodotti, adattati o realizzati con la finalità di rendere possibile o facilitare l'elusione di predette misure. Fra le misure tecnoÌogiche sono comprese quelle applicate, o che residuano, a seguito della rimozione delle misure medesime conseguentemente a iniziativa volontaria dei titolari dei diritti o ad accordi tra questi ultimi e i beneficiari di eccezioni, ovvero a seguito di esecuzione di provvedimenti dell' autorità amministrativa o giurisdizionale ;

La norma e' specialmente ripugnante perche' oltre ad essere assurdamente ampia e vaga (finalita' di facilitare l'elusione, vogliamo scherzare? dove siamo nell'unione sovietica?) parla di prevalente finalita' non di esclusiva finalita', quindi rende difficile la difesa essenziale in questi casi che il mezzo puo' avere scopi legittimi (e' l'argomento che negli USa a sua tempo ha salvato il videorestratore e speriamo oggi salvera' il peer2peer). Ciononostante c'e' un argomento d idifesa in questa formulazione (che vuol dire prevalente, le fattispecie penali devono essere determinate), ciononostante. Se vuoi autodenunciarti posso metterti su un buon collegio di difesa ... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this