fatemi sbellicare dalle risate


Recommended Posts

Sarà, ma ti basta visitare qualsiasi forum dedicato a Windows e fare una statistica... Il risultato è lampante! Poi se vogliamo scendere al minuto, ti rispondo che sarebbe davvero miserabile avere un sistema operativo che crasha ogni 5 minuti. I drivers.... bhè fanno parte del sistema operativo, diventano parte integrante di questo, quindi, a mio avviso, non è scorretto affermare che Windows è meno stabile di OS X!!

Ti sbagli, i driver non li fa la microsoft. Sono le aziende produttrici che li fanno, a volte, col sedere. Se la ati facesse un driver coi piedi per mac os, vedresti che crasherebbe allo stesso modo di win.

Anche qui puoi trovare tutte le spiegazioni che desideri, ma realtà è diversa... molto diversa. Oltre a come sono scritte le applicazioni, Windows soprattutto con superfetch di Vista, gestisce la memoria in meniera meno efficiente riguardo alle risorse disponibili, con il risultato di rallentare l'esecuzione dei processi. Anche qui un piccolo esperimento: prendi un Pc con Vista, dotato di 1Gb di ram e lancia tre applicazioni di Office... Dai uno sguardo al monitor della memoria e vedrai come questa sia esaurita!! Ripeti l'esperimento con OS X e noterai come avrai ancora un centinaio di Mb a disposizione ( free ).

Sul fatto del prefetch sono d'accordo, IMHO e' una grande cavolata che porta vantaggi solo in poche occasioni.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 253
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Da XP Windows non crasha, fa crashare le applicazioni.

Utilizza malissimo la memoria soprattutto quella virtuale sacrificando se proprio deve il programma che stai utilizzando piuttosto che il sistema operativo.

Il multitasking su Win è impossibile: tenere aperti contemporaneamente internet, videoscrittura e programma per sentire musica e in background IM, antivirus e firewall su un computer medio [e questo mi pare un utilizzo medio] che ha meno di un 1 GB di RAM è un'operazione molto rischiosa perché va tutto a rallentatore e qualcosa rischia di crashare con relativa perdita di dati.

Win gestisce la memoria da cani e paradossalmente necessita di più applicazioni in background

Link to comment
Share on other sites

Si, è vero: win non crasha più così spesso come ai mitici tempi del 98, adesso fa crashare le singole applicazioni rimanendo comunque un sistema "traballante".

Forse una percentuale di quei crash è dovuta alle applicazioni scritte male, ma i due programmi che mi crashano di più sono Word e Firefox. Sono scritti così male?

Link to comment
Share on other sites

????

...è caduto in moto e si è tolto il casco e gli si è aperta la testa

...ha visto una senza reggipetto

...ha visto un cane in spiaggia e invece era un topo

sei troppo diveertente! :D

"che te lo prendi a fa??mica sei professionista di grafica"

odio qsta frase anke io...

oppure "già, ti compri il mac xkè vivi in un mondo a parte e non condividi file con nessuno"

"Non si è mai bloccato da qndo lhai compratoooo? Che pallista ke sei!":mad:

Link to comment
Share on other sites

Al lavoro quando dico che ho buttato i pc e ho comprato un mac mi ridono tutti in faccia, fanno quel sorrisetto ebete come per dire: povero scemo e attaccano con le solite idiozie: non ci sono programmi, costano troppo, bei soprammobili eccetera.

Il massimo e' il nostro sistemista di rete che mi e' venuto e dire:

1. di tanti dispositivi non ci sono i driver: per esempio della mia nuova sony cyberpippa nel cd non ci sono i driver per mac

2. un mio amico aveva un sacco di problemi ed e' tornato al pc

Di fronte a tanta ignoranza lascio perdere, li lascio nelle loro convinzioni, mica devo fare l'evangelista apple. Fondamentalmente si tratta di gente limitata e chiusa mentalmente, convinta che la minestra che hanno mangiato per anni sia LA minestra.

Parli con il dba sql server e ti dice che oracle e' un cesso.

Parli con gli sviluppatori VB e ti dicono che c# e' un cesso.

Parli con il sistemista windows e ti dice che linux e' un cesso.

Parli con il sistemista AS400 e tutto quello che non assomiglia a uno scatolone nero con la patacca IBM e' un cesso.

Veramente ragazzi, a volte e' abbastanza deprimente la ristrettezza mentale dei colleghi che ti circondano.

Intanto pero' fuori dal lavoro da dicembre 2006 ho switchato 3 persone al mac, e sono tutti contentissimi. Questa e' soddisfazione.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share