Sign in to follow this  
delos

iWork 08: i commenti dei lettori

Recommended Posts

Guarda se vuoi fare un semplice test, prova e esportare la libreria di iTunes in una file di testo (la mia è di circa 4000 brani), aprilo con numbers e prova a riordinare la tabella con un criterio a piacere. La CPU va al 100% e ci mette tutta la notte (sul serio). Excel esegue la stessa operazione in meno di un secondo.

Mi spiace dirlo, ma per ora Numbers è solo un'interessante "proof of concept" che non può essere utilizzato per niente di serio. Spero si tratti solo di qualche macroscopico bug che possa essere sistemato in fretta e non di un problema di fondo, altrimenti sarebbe una pessima figura per Apple.

Per quanto riguarda gli elenchi a tendina, è sufficiente selezionare il formato cella "Menu a comparsa" e definire le voci che vuoi che appaiano nell'elenco. Non sembra possibile referenziare una tabella o un "range" come sorgente delll'elenco.

Senti, visto che ci stai lavorando più di me e lo conosci meglio...e per inserire in una cella il valore di una cella presente in un altro file? in questo excel era meraviglioso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi discorsi assoluti sulle qualità di un software mi sembrano veramente banali. Ora, proviamo a cambiare il punto di vista. Ad esempio, valutiamo i risultati che si possono ottenere da Numbers ed Excel dal punto di vista grafico. Secondo me non c'è paragone:i documenti fatti con Numbers sono molto più belli! Quindi, ragionando in modo assoluto, Excel è da buttare nel cestino perché fa documenti brutti. Se non volete fare brutta figura presentando uno scialbo prospetto con tabelle e grafici fate a meno di usare Excel. Perché sappiamo tutti quanto in certi casi conti di più la presentazione che il contenuto. E poi perché spendere tutti quei soldi per un'applicazione che non è in grado di impaginare i documenti decentemente! Dico bene?

Detto questo, non credo realmente che Excel sia da buttare nel cestino. Ma a me non serve Excel, per cui credo che mi accontenterò di iWork.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sto porvando la demo di iwork da un po' di giorni e le mancanze, per quello che è il mio uso ovviamente, per ora sono :

Pages:

-un comando dedicato per la numerazione delle tabelle, grafici e immagini. ma si può sopperire con la definizione degli elenchi

- impossibilità di anteporre un suffisso alla numerazione degli elenchi (tipo fig. tab. o roba del genere )

Numbers:

-gestione dei grafici in dispersione (x,y). è la tipologia di garfico più bistrattata anche nel manuale e infatti non compare nemmeno nei sample in internet. Intanto però per me è quella più utile. Problemi principali sono:

1. non interpola tra i punti, non dico che debbano mettere una spline cubica ma almeno una interpolazione lineare non penso abbia un grande onere di programmazione.

2. per ogni serie bisogna impostare sempre due colonne. Se utilizzi sempre lo stesso interallo di definizione per varie serie bisogna copiare e incollare ogni volta la colonna relativa. è un po' una scocciatura però è risolvibile

3. ma qui vado troppo sul fino, definizione dell'intervallo di incertezza dei dati con un barretta per ogni punto.

diciamo che mentre sul primo punto è proprio una mancanza importante (almeno l'interpolazione lineare) gli altri due sono anche sorvolabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi discorsi assoluti sulle qualità di un software mi sembrano veramente banali. Ora, proviamo a cambiare il punto di vista. Ad esempio, valutiamo i risultati che si possono ottenere da Numbers ed Excel dal punto di vista grafico. Secondo me non c'è paragone:i documenti fatti con Numbers sono molto più belli! Quindi, ragionando in modo assoluto, Excel è da buttare nel cestino perché fa documenti brutti. Se non volete fare brutta figura presentando uno scialbo prospetto con tabelle e grafici fate a meno di usare Excel. Perché sappiamo tutti quanto in certi casi conti di più la presentazione che il contenuto. E poi perché spendere tutti quei soldi per un'applicazione che non è in grado di impaginare i documenti decentemente! Dico bene?

Detto questo, non credo realmente che Excel sia da buttare nel cestino. Ma a me non serve Excel, per cui credo che mi accontenterò di iWork.

Se uno si accontenta per carità. Però qualcosa mi dice che anche te abbandonerai Numbers. Il punto fondamentalmente è questo: se uno ha a disposizione Excel non userà MAI numbers. Dopodichè ci si può domandare QUANTE PERSONE NON HANNO EXCEL, ed a questo punto subentrano i criteri "paradossali" di Apple. Difatti in certe nazioni civili - ove la pirateria non esiste - ogni tanto capitano utenti che non hanno pagato la licenza di Office e che non hanno neanche una copia pirata. Per queste persone anche una schifezzuola come Numbers può fare brodo.

Ma in Italia Numbers fa ridere i polli, perchè praticamente non esiste personal computer - Mac o PC - su cui non ci sia Microsoft Office...

Per finire, sulla qualità grafica: ci credo - se lo dici te - che Numbers sia accattivante (in fondo in questo Apple è sempre stata leader). Però bisogna anche ricordare che se un utente ha necessità importanti in fatto di presentazione, scrive il document in word e powerpoint e poi importa i grafici da excel. Lo dico giusto per sottolineare che l'appeal grafico non può bastare a Numbers per fare breccia nei cuori della gente.

Ad ogni modo, il tempo farà giustizia delle nostre affermazioni. Secondo me in capo neanche ad un anno Apple fa debuttare i server alla Google, cui tu spedisci i documenti nel formato "X" e te li traducono in "Y", "Z" etc etc. A quel punto la gente farà a meno di Numbers, ma anche spesso di Excel stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se uno si accontenta per carità. Però qualcosa mi dice che anche te abbandonerai Numbers. Il punto fondamentalmente è questo: se uno ha a disposizione Excel non userà MAI numbers.

come ben saprai, non sono uno che si accontenta.

ho openoffice, neoffice e office e ho abbandonato excel per far la mia squadra del fantacalcio e prevedo di usare solo quello d'ora in poi.

metto logo della mia squadra del fantacalcio:

Posted Image

eeeeee

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riporto le mie impressioni su numbers: su PowerMac G4 733 è INUTILIZZABILE tanto è lento (solo premere invio per passare da una casella all'altra genera un ritardo).

Qui non ci sono scuse secondo me. Appleworks su quella macchina vola; LO STESSO foglio di calcolo che viene digerito tranquillamente da Appleworks, pianta iwork. Parlo di una griglietta di 5 caselle per 4 con 3 sommatorie da fare.

Questo lo trovo inaccettabile purtroppo. Non può passare la filosofia che per fare le stesse cose ho bisogno di maggiore potenza di calcolo. Ben vengano le impaginazioni alla Apple (che sui mac core DUO vanno molto bene), ma le funzioni di base che potevo avere prima a velocità utilizzabili devono rimanere tali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

stessa macchina con tiger e 768 MB di Ram...

non l'ho trovato per nulla lento. un attimo di ritardo per cliccare su ogni casella ma lo sto facendo con 7 applicazioni attive.

stiamo comunque parlando di una macchina vecchia di 6 anni e mezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che però con appleworks per fare LA STESSA COSA va molto molto più veloce. Chi ha scritto che il 68.000 a 8 mhz era più veloce con excel dell'epoca non aveva torto! È questo che non tollero! Se 7 anni fa l funzione di base di foglio di calcolo andava veloce anche con i programmi di oggi DEVE andare veloce. Se poi invece voglio impaginare con i ghirigori alla pages mi compro un nuovo mac e mi sta benissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh certo

ma forse non avete capito che numbers non è excel ed excel non è numbers. Stessa questione di Pages e di Keynote.

Se mi dici che excel è pià veloce ci credo, se mi dici che è inutilizzablie ci credo un po' meno.

A meno che tu abbia poca ram.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh certo

ma forse non avete capito che numbers non è excel ed excel non è numbers. Stessa questione di Pages e di Keynote.

Se mi dici che excel è pià veloce ci credo, se mi dici che è inutilizzablie ci credo un po' meno.

A meno che tu abbia poca ram.

In effetti sarebbe quasi l'occasione di "premiare" il mio fido iMacG5 con un bel banco da 2Gb!!!

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this