Sign in to follow this  
delos

iWork 08: i commenti dei lettori

Recommended Posts

si vabè, ma quello che va veloce con l'iBook di 7 anni fa è un programma di 7 anni fa, mentre numbers è dell'altro ieri. Numbers ha altre funzionalità che excel non ha, ha altri requisiti minimi ed è nuovo di pacca e passibile di bug [excel è supercollaudato ed è lo stesso dal 92]

Share this post


Link to post
Share on other sites

come ben saprai, non sono uno che si accontenta.

ho openoffice, neoffice e office e ho abbandonato excel per far la mia squadra del fantacalcio e prevedo di usare solo quello d'ora in poi.

metto logo della mia squadra del fantacalcio:

Posted Image

eeeeee

Squarz, guarda che io nelle premesse avevo addirittura detto che Apple avrebbe fatto bene a seguire l'esempio dell'open source, figurati un po'...

Poi la discussione è virata sulle applicazioni commerciali, e qui qualcuno sostiene di avere pagato 79 euro per comprare iWork. Sinceramente mi paiono soldi buttati nel cesso, come da cesso mi pare la strategia di sviluppo dietro questi semi lavorati.

Poi - che c'entra - noi adoriamo la mela e anche se gli dei sbagliano i fedeli non perdoo certamente la fede.

Share this post


Link to post
Share on other sites

direi che non sono soldi buttati nel cessso, semmai sono più buttati nel cesso i soldi per office, dato che per la maggior parte degli utenti quello che fa open office basta e avanza.

non parlo del mercato professionale. anche se anche lì per molti potrebbe bastare (e anzi molti lo stanno utilizzando)

Di contro a un prezzo decisamente valido, iWork offre una suite abbastanza completa per fare le stesse cose che fa office con risultati molto più gradevoli. Con una discreta compatibilità.

Dire che iwork può sostituire Office in tutto è sbagliatissimo. Può comunque sostituirlo benissimo in molti casi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che non riesco a spiegarmi come vorrei! :-) Dico che su un G4 @ 733 mhz con 768 MB di ram e mac os x 10.4.10 installato 3 giorni fa per cambio dell'hd, è inaccettabile che un programma che è un foglio elettronico mi faccia aspettare anche solo UN secondo quando premo invio per passare alla casella sottostante. Così come era inaccettabile che pages 1 non stesse dietro alla digitazione da tastiera!

Poi possiamo stare qui ore a parlare dell'ovvio: numbers NON è excel. È un foglio elettronico pensato soprattutto per presentare i dati. Ma questo non vuol dire che io non debba poterci fare due calcoli su una misera griglia 5 x 4!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah io continuo a pensare che è un computer troppo aggiornato per quell'HW e le prestazioni ne risentono. Se Excel va più veloce è perché è più "semplice", anche se molto probabilmente iWork08 non è ottimizzato per quel HW.

Share this post


Link to post
Share on other sites

System Requirements

* A Macintosh computer with an Intel, PowerPC G5 or PowerPC G4 (500MHz or faster) processor

* 512MB of RAM (1G recommended)

* 32MB of video memory

* Mac OS X version 10.4.10 or later

* QuickTime 7.2 or later

* iLife ’08 recommended

* 1GB of available disk space

* CD drive required for installation

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah io continuo a pensare che è un computer troppo aggiornato per quell'HW e le prestazioni ne risentono. Se Excel va più veloce è perché è più "semplice", anche se molto probabilmente iWork08 non è ottimizzato per quel HW.

Sarà anche cosi'... ma da mi pare che una griglia 5x4 fosse tranquillamente gestibile sul vecchio Visicalc, che girava su Apple ][, con il suo 6502 da 1MHz.

E' ovvio che la situazione è molto differente e tutto quanto, ma qualche dubbio a me perlomeno viene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che non riesco a spiegarmi come vorrei! :-) Dico che su un G4 @ 733 mhz con 768 MB di ram e mac os x 10.4.10 installato 3 giorni fa per cambio dell'hd, è inaccettabile che un programma che è un foglio elettronico mi faccia aspettare anche solo UN secondo quando premo invio per passare alla casella sottostante. Così come era inaccettabile che pages 1 non stesse dietro alla digitazione da tastiera!

Poi possiamo stare qui ore a parlare dell'ovvio: numbers NON è excel. È un foglio elettronico pensato soprattutto per presentare i dati. Ma questo non vuol dire che io non debba poterci fare due calcoli su una misera griglia 5 x 4!

se vuoi un foglio elettronico leggero scegli un foglio elettronico leggero. Ci sono tante alternative.

se vuoi un foglio elettronico con dei bei risultati scegli numbers.

è così difficile?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però qualcosa mi dice che anche te abbandonerai Numbers.

Qualcosa di sbagliato.

Il punto fondamentalmente è questo: se uno ha a disposizione Excel non userà MAI numbers.

E chi l'ha detto? Ma questo non vuol dire che non ci sia gente disposta a comprare iWork. Io ne conosco. Ad esempio, l'azienda per cui lavoro, che usa già iWork, ha deciso... pardon, ha già acquistato le nuove licenze di iWork 08. Questo vuol dire che non siamo tanto scontenti del software Apple e che Word, Excel e compagnia bella non ci mancano (li abbiamo, come tanti). Alla fine per l'uso quotidiano non ci interessa spendere i soldi di MS Office e iWork ci va più che bene. Anche Numbers, come tutto il software Apple, mostrerà le sue potenzialità col tempo.

Difatti in certe nazioni civili - ove la pirateria non esiste...

La pirateria non è un argomento.

Ma in Italia...

Cioè il terzo mondo informatico...

Però bisogna anche ricordare che se un utente ha necessità importanti in fatto di presentazione, scrive il document in word e powerpoint e poi importa i grafici da excel

E ottiene orripilanti schifezze... e si vedono. Lo so che questo è il risultato che mediamente ci si aspetta da chi usa il software applicativo che normalmente viene utilizzato. Ma a me non frega nulla esser mediocre(*).

Ad ogni modo, il tempo farà giustizia delle nostre affermazioni. Secondo me in capo neanche ad un anno Apple fa debuttare i server alla Google, cui tu spedisci i documenti nel formato "X" e te li traducono in "Y", "Z" etc etc. A quel punto la gente farà a meno di Numbers, ma anche spesso di Excel stesso.

Mi sembri chi pronosticava il ritorno del floppy ai tempi dei primi iMac. Se ti sembrano giochetti applicazioni come iWork, le applicazioni google sono buffonate. Non scherziamo. Con le tecnologie su cui sono basate ci vuole molta fatica per ottenere risultati decenti lontanamente paragonabili a quelli che si possono ottenere con applicazioni native. E poi mi si parla delle prestazioni di iWork e di contro mi si propone come alternativa applicativi sviluppati in Javascript. Ma siamo seri!

(*) Affermazione volutamente provocatoria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dire che iwork può sostituire Office in tutto è sbagliatissimo. Può comunque sostituirlo benissimo in molti casi.

E' quello che cerco di far capire agli integralisti del software super completo, iper-veloce, iper-costoso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this