Consiglio sull'acquisto di una Reflex Nikon


Recommended Posts

Salve a tutti sono nuovo di questo bel forum e veloce veloce chiedo ha un consiglio

sul mio prossimo acquisto una fotocamera digitale reflex Nikon. Da anni ho le normali fotocamere

digitali ma vorrei provare l'acquisto di una reflex in vista di una vacanza in Egitto in modo da poter ricavare foto di qualita e bellezza. Il fatto e' che non so cosa comprare, leggendo in giro diventi pazzo leggi di una buona fotocamera in un sito e poi nell'altro fa pena, sicche meglio un bel forum dove ci sono persone oneste e sapienti. Il mio buget e' di massimo massimo 950

euro da comprare macchina e zoom, pero se riusciste a farmi acquistare un macchina buona a meno beh un caffe virtuale ed una pizza ci puo scappare per ringraziarVi

ho letto della nikon d80 dice che e' eccezzionale ma anche il prezzo lo e' ed allora nada,

beh spero che mi consigliate voi sulla scelta della macchina e dell'obiettivo ( a me piace fare foto hai paesaggi e alle persone) se riuscite a mettermi piu modelli e piu prezzi grazie tantissimo. Tenete conto che vorrei una buona macchina che riesca a fare buone foto davvero.

Scusate la lunghezza del mio post un salutone a tutti e grazie in anticipo

Link to post
Share on other sites
  • Replies 48
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La D80 è eccellente, ma per iniziare forse una D40 potrebbe essere meglio.

La miriade di opzioni della D80 potrebbero intimorire chi si avvicina al mondo reflex.

Dai un'occhiata a questi due kit con doppio obiettivo:

Uno con la D40 e uno con la D40X

Le due fotocamere differiscono soltanto per la risoluzione, la 40 ha 6mpx e la 40X 10mpx. Come prezzo siamo perfettamente in linea col tuo budget, e forse cercando meglio li puoi trovare ancora a meno.

Con i due obiettivi hai una copertura praticamente totale delle focali di uso più comune, da 18 a 200 (che corrispondono sulle reflex tradizionali ad un range di 28-300).

Il nuovo 55-200 è un ottimo zoom stabilizzato di prezzo non eccessivo.

Se fai foto di paesaggi ti consiglio inoltre di comprare un buon cavalletto e un buon filtro polarizzatore per il 18-55. Calcola circa altri 250 euro (se vuoi buoni prodotti).

Il cavalletto è spesso un accessorio sottovalutato ma importantissimo.

Fra le marche migliori c'è la solita Manfrotto, ma anche Giotto fa ottimi prodotti a prezzi molto interessanti.

Un cavalletto buono dura molti anni...

Link to post
Share on other sites

Carletto grazie della tua gentile risposta, premetto che e' vero che il cavallet sempre sottovalutato io lo uso sempre pure con la digitale normale :P un vizio rimasto dalle

vecchie ma meravigliose macchine fotografiche normali :)

Per la dx40 d40 ce solo un dubbio che mi viene, dubbio venuto leggendo qui sul forum

un discorso del motorino intrno esterno che non ho ben capito, tuttavia queste fotocamere d40 dx40, hanno lo zoom che si muove automaticamente come sulle digitali normali usando l'appoito tasto o e' manuale?

perche su un post qui o letto una cosa del genere che mi ha mandato in confusione da buon

principiante non capendo. Grazie anticipatamente per la risposta

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti sono nuovo di questo bel forum e veloce veloce chiedo ha un consiglio

sul mio prossimo acquisto una fotocamera digitale reflex Nikon. Da anni ho le normali fotocamere

digitali ma vorrei provare l'acquisto di una reflex in vista di una vacanza in Egitto in modo da poter ricavare foto di qualita e bellezza. Il fatto e' che non so cosa comprare, leggendo in giro diventi pazzo leggi di una buona fotocamera in un sito e poi nell'altro fa pena, sicche meglio un bel forum dove ci sono persone oneste e sapienti. Il mio buget e' di massimo massimo 950

euro da comprare macchina e zoom,

il budget è abbastanza limitato.

Parti dall'obiettivo, scegliendo uno zoom luminoso, con escursione focale confacente al tuo uso ma il piu' possibile limitata.

A quel punto, con quello che resta (se resta qualcosa...) prendi la macchina.

Link to post
Share on other sites

Per uno zoom luminoso (2.8) già l'intero budget non ti basterebbe.

Nella fotografia digitale il corpo macchina è molto più importante di quanto lo fosse nella fotografia su pellicola, per cui bisogna scendere a compromessi se non si hanno alti budget.

Resta il fatto che un grande obiettivo, così come un grande corpo, non ti fa scattare automaticamente migliori foto.

Le belle immagini (non le foto ricordo) le ottieni dopo aver appreso la tecnica della composizione, che è la cosa più difficile da apprendere in fotografia.

Link to post
Share on other sites

assolutamente: un ottimo obiettivo e un ottimo corpo non fanno una buona foto.

Pero' voglio rimarcare l'importanza dell'ottica, anche in digitale: l'immagine che arriva scarsa al sensore, al meglio resta scarsa uguale. Non puo' migliorare.

Vedo troppe persone che spendono un mucchio di soldi in corpi supermoderni e poi li usano con un terrificante 28-200 f5.6

Link to post
Share on other sites

Carletto grazie della tua gentile risposta, premetto che e' vero che il cavallet sempre sottovalutato io lo uso sempre pure con la digitale normale :P

Io ho trovato un treppiede di dimensioni molto ridotte, che mi sta in borsa con la macchina fotografica. In questo modo, posso far fronte ad un buon 80% delle situazioni in cui si richiede un cavalletto. Il cavalletto normale è piuttosto ingombrante e non sempre si ha voglia di portarselo dietro...

Link to post
Share on other sites

Pero' voglio rimarcare l'importanza dell'ottica, anche in digitale: l'immagine che arriva scarsa al sensore, al meglio resta scarsa uguale. Non puo' migliorare.

Vedo troppe persone che spendono un mucchio di soldi in corpi supermoderni e poi li usano con un terrificante 28-200 f5.6

D'accordissimo.

E' vero però che una volta l'importanza del corpo era legata a discorsi di ordine pratico e di robustezza e non di qualità dell'immagine, quella si, data quasi esclusivamente dalla bontà dell'obiettivo (oltre naturalmente all'occhio del fotografo).

Vanno però sfatate anche certe remore, un tempo giustissime, nei confronti degli zoom. Le tecnologie si sono evolute anche in campo ottico e, data la crescente domanda, le case iniziano a sfornare obiettivi a focale variabile di qualità e prezzo accessibile.

Io stesso uso un Nikkor 18-200VR che mi dà una più che buona qualità unita ad una versatilità senza rivali.

Anche il nuovo 55-200VR, che costa davvero poco, pare che abbia delle prestazioni impensabili fino a pochi anni fa...

Link to post
Share on other sites

non saprei.

Resto un pochino scettico sugli zoom con escursione focale estesissima, ma devo dire che sono alcuni anni che non seguo i test mtf (che reputo l'unica fonte attendibile di paragone).

Credo che, oltre al naturale miglioramento dovuto alla tecnologia, un fattore di accettazione sia dovuto al fatto che ora un sacco di foto si guardano ESCLUSIVAMENTE sul monitor del pc.

Una volta facevi le dia e le proiettavi su uno schermo della madonna, e a quel punto se l'obiettivo non era buono...

Un problema che resta, oggettivamente, negli zoom economici è la scarsa luminosita': cosa me ne faccio di un 200mm f5.6?

Ogni volta che lo uso mi tocca alzare la sensibilita' di 2 o 3 stop, e comunque perdo la possibilita' di sfocare decentemente il secondo piano.

Link to post
Share on other sites

Sui ritratti con focali mediotele, se lo sfondo è molto vicino al soggetto, indubbiamente un obiettivo 2.8 è da preferirsi.

A 5.6, se si ha la possibilità, si fa qualche passo indietro, si allunga la focale e lo sfondo si sfoca...

Qui però stiamo parlando di budget limitati con i quali è impensabile avere la qualità assoluta in ogni condizione.

Un discreto zoom come quelli che ho indicato (soprattutto il 18-200, davvero buono nonostante l'escursione, altri partecipanti al forum lo possono confermare) permettono a chi si avvicina al mondo delle reflex digitali di ottenere buone soddisfazioni. Poi, in seguito, con l'inevitabile aumento delle aspettative si potrà pensare all'acquisto di ottiche più performanti.

Link to post
Share on other sites

Anche io uso il 18-200 vr con grande soddisfazione. Avevo una d70s col 18-70 del kit. Per tornare alla diatriba "macchina/obbiettivo" devo dire che l'ottica è fondamentale. Nel mio caso però, viste le situazioni e le esperienze passate, posso dirti che un corpo tropicalizzato mi ha risolto un bel problema (polveri e sporcizia sul sensore), soprattutto in situazioni critiche (sabbia, nel tuo caso). Certo la spesa è assolutamente fuori bugdet e io l'ho potuto fare per una concomitanza di situazioni economicamente vantaggiose (ed anche alla lunga, come investimento). Per iniziare mi pare che la d40x sia comunque l'ideale, per prezzo e corredo iniziale.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now